Principale Tumore

6 cause di forte mal di testa

Un mal di testa di solito appare all'improvviso e sorprende una persona. I medici hanno un'opinione diversa su questo: ogni attacco di un forte mal di testa ha le sue cause, causate da patologie del sistema cardiovascolare, nervoso o di altro tipo.

Il forte mal di testa richiede un trattamento speciale. Devi prenderlo sul serio. Il dolore alla testa può essere la maschera di una delle gravi malattie che richiedono un medico e un esame completo del corpo.

Certo, i medicinali che possono essere acquistati in farmacia dovrebbero aiutare con forti mal di testa. Questa opzione di trattamento è valida solo in caso di dolore tollerabile e un singolo attacco. Se la testa fa male spesso o eccessivamente, è necessario consultare un medico: andare a un appuntamento o chiamare un'ambulanza. Quindi, scopriamo cosa lo ha causato e come alleviare un forte mal di testa?

Perché la testa mi fa molto male?

Le cause più comuni di forte mal di testa sono:

  • Ictus
  • Lesione cranica, contusione cerebrale
  • Ipertensione
  • Stress cronico
  • Attacchi di emicrania
  • Cambiamenti infiammatori nelle meningi
Cause di forte mal di testa

1. Corsa

Il cervello stesso non fa mai male. Il dolore di diverse intensità appare con danni e infiammazione di nervi, membrane del cervello, vasi sanguigni, processi di compressione e aumento della pressione nel cranio.

Un ictus è una grave patologia che si sviluppa a seguito della morte di una parte del cervello. Le cause di un ictus possono essere diverse: emorragia (rottura di una nave), trombosi, ischemia, compressione.

Un ictus si manifesta spesso non solo sotto forma di forti mal di testa, ma anche con sintomi speciali: vomito, vertigini, perdita di coscienza, perdita di sensibilità di uno degli arti o metà del corpo.

Un ictus è il risultato di uno stato critico del corpo. Una persona che ha un ictus soffre spesso di disturbi metabolici, malattie associate al lavoro del cuore e dei vasi sanguigni.

Chiamare un medico, chiamare un'ambulanza sono le fasi obbligatorie del trattamento di un ictus. Senza l'aiuto di esperti, è possibile un esito fatale.

2. Lesioni al cranio

Le lesioni alla testa sono una delle cause tipiche del forte mal di testa. Con il trauma, uno stato di inibizione, di solito si sviluppa la perdita di coscienza. Possibile perdita di memoria per un breve periodo.

La ferita al cranio è una delle cause del malessere

La commozione cerebrale richiede un trattamento da parte di medici specialisti. È necessaria assistenza chirurgica per lesioni alla testa associate a danni alle ossa del cranio, fratture della base

Nella maggior parte dei casi, non è difficile notare una lesione traumatica al cervello. Il dolore è combinato con altre manifestazioni, tra cui sanguinamento e una violazione delle condizioni generali del corpo.

3. Alta pressione sanguigna

L'ipertensione arteriosa è un concetto relativo. Ogni persona vive con la sua pressione sanguigna "funzionante". In alcuni casi, una pressione standard di 120/80 può causare gravi disagi e dolore alla testa..

La pressione è dovuta al lavoro del cuore. La violazione del suo normale funzionamento porta a patologia vascolare e aumento dello stress in essi. Il mal di testa è solo uno dei sintomi. Oltre al cervello, soffrono i reni, il fegato e tutti gli altri organi.

Il trattamento del mal di testa causato dall'ipertensione arteriosa deve essere affrontato accuratamente, ricorrendo all'aiuto di specialisti qualificati. Il cardiologo, dopo aver completato tutti gli studi necessari, sarà in grado di fare una diagnosi accurata e iniziare a trattare la malattia, e non i sintomi sotto forma di mal di testa.

I medicinali prescritti per il forte mal di testa aiutano solo per un certo periodo di tempo, offuscando il quadro della malattia di base che richiede un trattamento speciale.

Solo un approccio integrato, correzione del comportamento alimentare e dello stile di vita, la terapia farmacologica può mantenere sano il sistema cardiovascolare.

4. Stress cronico

Lo stress può anche causare mal di testa ad alta intensità. Il cervello umano è un sistema complesso che richiede riposo. Puoi confrontare il cervello con un computer. Se un dispositivo digitale funziona senza interruzioni per diversi giorni, anche le operazioni più semplici richiedono sempre più tempo. Di conseguenza, il computer si blocca.

Il dolore durante lo stress e il superlavoro è un segnale del nostro "computer interno" che il cervello è stanco e ha bisogno di riposo.

Vale la pena notare che prima di diagnosticare lo stress, è necessario escludere altre malattie pericolose. Per fare questo, è necessario un consulto medico e un esame completo.

Se lo stress è una diagnosi confermata, devono essere prese misure per riabilitare il sistema nervoso.

È necessario seguire una serie di regole. Il rispetto del regime del lavoro e del riposo è la base per la prevenzione dello stress. Solo distribuendo correttamente il carico, si possono ottenere non solo prestazioni eccellenti, scoperta del pensiero creativo, ma anche l'assenza di sintomi spiacevoli da parte del cervello.

Una corretta alimentazione è importante per il corpo umano. Seguendo le regole di un nutrizionista, calcolando la quantità di grassi, carboidrati e proteine, il rapporto tra cibo vegetale e animale può perdere peso di alcuni chilogrammi e migliorare il tuo benessere. A volte un cambiamento di attività aiuta a superare la fatica e lo stress. Il cambio periodico del lavoro di routine in attività creativa migliora il benessere e dà una nuova ondata di energia.

5. Attacchi di emicrania come causa di forti mal di testa

Uno dei principali sintomi dell'emicrania è il mal di testa di varia intensità. Può essere unilaterale, bilaterale, noioso e pulsante..

Esistono diverse teorie sull'emicrania. I più comuni: teoria genetica, teoria vascolare (alterazione del flusso sanguigno nel cervello), disturbi neurologici, disturbi metabolici.

La diagnosi di emicrania deve essere effettuata da un medico specialista, escluse le malattie che possono essere trattate con farmaci standard.

Il dolore alla testa associato all'emicrania può essere descritto come i seguenti sintomi:

  • Almeno cinque attacchi
  • Dolore pulsante
  • Media o alta intensità
  • Si rafforza con l'attività fisica
  • Può essere accompagnato da nausea, vomito
  • Non è stato possibile trovare la connessione con altre malattie durante l'esame

6. Infiammazione delle meningi

La causa più comune di infiammazione è un'infezione batterica o virale. La meningite e l'encefalite hanno sintomi speciali della malattia, richiedono un trattamento in ospedale con farmaci.

Il ricovero tempestivo in ospedale è il principale fattore che determina il grado di efficacia della terapia per la meningite e l'encefalite.

I sintomi della meningite includono vomito ripetuto, dolore, che provoca un forte pianto, una posizione speciale del corpo (posa di un cane poliziotto quando una persona malata si trova, inclinando la testa all'indietro, portando le braccia e le gambe sul corpo). I sintomi di intossicazione sono caratteristici: letargia, debolezza, diminuzione dell'appetito e febbre alta.

Il dolore con questa patologia è spesso grave. Cosa fare quando si sospetta un mal di testa e un'infezione? Chiamare urgentemente un medico e iniziare il trattamento.

Cosa fare se la testa fa costantemente male?

La testa non fa mai male senza una causa, e possono esserci molte ragioni per queste. Parliamo di quelli più importanti e suggeriamo cosa fare se un mal di testa costante non ti consente di vivere normalmente.

Tutti affrontiamo un mal di testa, anche se non così spesso. Ma cosa succede se la testa fa male costantemente, e non tre volte al mese? Il motivo potrebbe essere sia nello stile di vita che in cattive condizioni di salute..

In che modo lo stile di vita influisce sul mal di testa

Se soffri di mal di testa regolari, presta attenzione alle tue abitudini. Il disagio può verificarsi a causa di affaticamento, fame, mancanza di sonno, superlavoro o stress. Per sbarazzarsi del dolore, prova a cambiare il tuo programma almeno per un paio di settimane:

  • Vai a letto presto - una persona ha bisogno di almeno 8 ore di sonno per riposare. Ma non dormire per più di 10 ore. In questo caso, il livello di ossigeno e zucchero nel sangue diminuirà e causerà mal di testa..
  • Se stai seduto a libri, un computer per molto tempo o il tuo lavoro è collegato alla ricerca di piccoli dettagli, distratti una volta ogni mezz'ora. Alzati, dubbio, non affaticare gli occhi per almeno un paio di minuti.
  • Smetti di bere alcolici. Colpisce la pressione sanguigna e influenza lo stato dei vasi della testa.

Cerca di evitare situazioni stressanti ed emozioni negative. Se il mal di testa non è causato dalla malattia, questi semplici consigli ti aiuteranno ad evitarlo..

Per alleviare il dolore, puoi prendere un analgesico (quale medicinale è giusto per te, il medico ti aiuterà a scegliere), avere un morso, sdraiarti per mezz'ora a dormire, arieggiare la stanza e fare un massaggio alla testa.

Quando andare da un neurologo

Esistono pochissime malattie che colpiscono il tessuto nervoso e il cervello. Il mal di testa può causare:

  • Nevralgia dei nervi facciali e del trigemino - con esso, le fibre nervose vengono pizzicate e infiammate, a causa della quale puoi costantemente sentire dolore;
  • Neoplasie. Sia i tumori benigni che quelli maligni premono sui vasi sanguigni, aumentano la pressione intracranica. La testa fa male solo dal lato in cui si trova il tumore. La malattia può essere sospettata di un generale deterioramento, febbre, letargia e affaticamento..

Se le cause del mal di testa non sono chiare, il neurologo ti indicherà una risonanza magnetica o una TAC del cervello: determineranno rapidamente la causa del disagio. E se tutto è in ordine con il cervello stesso, un neurologo competente sarà in grado di trovare la fonte del dolore e inviare la specialità necessaria al medico.

Cuore e colonna vertebrale come causa del dolore

Spesso la testa fa male a causa di problemi al cuore e ai vasi sanguigni. Di solito sono colpite le persone anziane, ma alcune malattie sono comuni tra i giovani:

  • Pressione sanguigna alta e bassa. La testa fa male quando il tempo cambia, con un forte aumento, le vertigini possono iniziare e scurirsi negli occhi. Ciò è dovuto alla tensione vascolare e alla deprivazione di ossigeno del cervello..
  • Malattia vascolare. Con loro, il dolore dura per diverse ore nella zona degli occhi, il sangue può fluire dal naso.
  • Sclerosi e vasi pizzicati sono inevitabili compagni di aterosclerosi e scoliosi. A causa del ridotto lume vascolare, meno ossigeno penetra nel cervello, la testa inizia a ferire su tutta l'area o nella parte posteriore della testa e delle tempie.
  • Ictus: trombosi o rottura dei vasi cerebrali. C'è un forte dolore sordo, una persona può perdere la mobilità su un lato del viso o del corpo, smettere di distinguere tra oggetti familiari. Ai primi sintomi di un ictus, un'ambulanza deve essere chiamata urgentemente - in poche ore il cervello inizierà a morire.

Per rilevare problemi di pressione devi solo monitorare le tue condizioni. Non è un caso che ad ogni appuntamento con il terapeuta si sia necessariamente misurati con la pressione. Non allarmarti se un giorno è cambiato: è del tutto normale. Ma la malattia vascolare può essere vista solo sulla risonanza magnetica del cervello o sull'angiografia a risonanza magnetica. Sarai indirizzato a questi esami per determinare la diagnosi esatta, se non ha funzionato immediatamente..

Se hai problemi alla schiena, molto probabilmente la tua testa fa male a causa loro. Qualsiasi curvatura della postura, un aumento del tessuto osseo sulle vertebre, l'ernia e la sporgenza portano al pizzicamento dei vasi. Per questo motivo, l'ossigeno e le sostanze nutritive non possono entrare nel cervello, causando dolore, affaticamento e sonnolenza, e molto meno spesso il dolore alla colonna vertebrale dà alla testa. Ciò accade con lesioni, ernie e curvature del cervicale e del torace superiore.

Neurologo e chirurgo ortopedico sono coinvolti in problemi alla colonna vertebrale. Il medico presterà attenzione alla curvatura della schiena principalmente su un semplice esame visivo. Per chiarire la diagnosi, il medico può prescrivere una radiografia, una risonanza magnetica o una TAC della colonna vertebrale danneggiata.

Mal di testa dopo lesioni e malattie

Due tipi di lesioni possono causare dolore: danni al cranio e alla colonna vertebrale. Il motivo del loro disagio è diverso:

  • Con lesioni cerebrali traumatiche, si forma un ematoma, che aumenta la pressione intracranica. Pizzica i vasi e le parti prossimali del cervello. Se il cranio è danneggiato, i suoi frammenti possono entrare e causare sanguinamento. In questo caso, il dolore si verifica qualche tempo dopo l'infortunio. Gli occhi si scuriranno, inizieranno le vertigini e la nausea. Il dolore si fa sentire in tutta la testa, ma nel sito della lesione è particolarmente grave.
  • Con lesioni alla colonna vertebrale, si verifica il bloccaggio di grandi vasi, che causa la fame di ossigeno. Se il collo è ferito, allora la testa farà male solo in prossimità del danno.

In entrambi i casi, è necessario consultare immediatamente un medico. Per chiarire la natura e l'entità della lesione, il medico può eseguire una radiografia o una risonanza magnetica, ma solo dopo che la fase acuta è passata.

Le malattie possono influenzare un mal di testa sia direttamente che indirettamente:

  • Infezioni gravi possono portare a infiammazione delle strutture cerebrali, assottigliamento delle pareti dei vasi sanguigni e distruzione delle meningi.
  • Con influenza, raffreddore, tonsillite e altre malattie respiratorie, la respirazione è disturbata. E a causa della minore quantità di aria in entrata, iniziano la fame di ossigeno e il mal di testa.

In queste condizioni, non ha senso andare da un neurologo con lamentele di mal di testa. È meglio parlarne con il medico in modo che analizzi la situazione, aggiusti il ​​trattamento o ti mandi in ospedale.

Ci sono altre possibili ragioni per cui mi fa sempre male la testa??

Possibile e anche molto probabile! Il mal di testa può causare:

  • Farmaco. In molti farmaci, il dolore è indicato come effetto collaterale..
  • Squilibrio ormonale Può essere sia fisiologico (gravidanza, adolescenza, menopausa) sia patologico (violazione della tiroide, ghiandole surrenali, ovaie). Gli ormoni controllano tutto il nostro corpo e quando le loro concentrazioni cambiano, la salute peggiorerà inevitabilmente..
  • Malattia mentale e condizioni patologiche. Con nevrosi, attacchi di panico e depressione, il mal di testa non è raro. Dal punto di vista della fisiologia, anche gli ormoni e la carenza di ossigeno li causano, tuttavia, per sbarazzarsi del dolore, dovrai affrontare le malattie mentali.
  • Stare vicino agli allergeni può causare mal di testa a causa della congestione nasale (e quindi della mancanza di ossigeno) e dei cambiamenti di pressione.
  • Essere vicini a sostanze tossiche provoca insufficienza respiratoria e irrita le mucose..

Potrebbero esserci malattie molto più rare, ad esempio sclerosi multipla o infezione da parassiti, che portano alla distruzione del tessuto cerebrale.

Il medico al primo appuntamento ti chiederà tutto ciò che può essere correlato alla causa del dolore. Probabilmente ti riferirà a un altro specialista: un endocrinologo, uno psicoterapeuta, un allergologo. Nel caso di un medicinale selezionato in modo errato, il medico sarà in grado di prescrivere un analogo senza effetti collaterali. Per la diagnosi, potresti aver bisogno di:

  • Risonanza magnetica o TC del cervello,
  • Risonanza magnetica della colonna cervicale,
  • esame del sangue per gli ormoni,
  • analisi del sangue generale e biochimica,
  • test allergenici.

Esistono molte cause di mal di testa e identificarle rapidamente può essere difficile. Tuttavia, i metodi diagnostici sono molto simili e non è necessario dedicare molto tempo agli esami. E, anche se il quinto medico può curarti, e non il secondo, sbarazzarsi di un costante mal di testa vale tutto il tempo speso.

Mal di testa - sintomi e cause, tipi di esame e trattamento

Cefalgia, o mal di testa, è una condizione patologica che ha varie cause ed è spesso un sintomo di una grave malattia. Se è temporaneo, per sbarazzarsi della sofferenza, puoi limitarti a prendere analgesici. Il dolore costante indica una patologia e richiede un trattamento.

Che cos'è un mal di testa?

Questa condizione patologica, familiare a ogni persona, nasce come una reazione di un organismo ai cambiamenti fisiologici o psicofisiologici che si verificano in esso. La condizione patologica è associata a uno di tre disturbi fisiologici:

  • irritazione delle fibre nervose nel tessuto osseo e nel cranio;
  • violazione del tono dei vasi cerebrali della testa causata da cambiamenti della pressione sanguigna;
  • danno ai muscoli del cranio e del collo.

segni

Eventuali segni di cefalalgia sono caratteristiche comportamentali di una persona che soffre di questa condizione. I neonati, i non udenti e gli anziani malati non sono in grado di spiegare cosa li disturba. I segni di cefalgia sono:

  • piangere, gemere;
  • frequenti occhi sbattenti le palpebre;
  • pressione con i palmi delle mani, le dita sul ponte del naso, la parte posteriore della testa, il collo, l'area delle sopracciglia, le tempie;
  • rotazione senza causa della testa o del collo;
  • espressioni facciali insolite.

Sintomi

La cefalgia può avere un carattere chiaramente localizzato (quando una persona è in grado di dire esattamente dove ha sensazioni spiacevoli) o può "dare" ad altre parti del corpo, e quindi il paziente dice che i suoi occhi "fanno male", "il whisky fa male", " preme il collo ", ecc. Si distinguono i seguenti sintomi di cefalgia:

  • sensazioni di costrizione nella testa e nel collo;
  • dolorosa reazione alla luce;
  • aumento della temperatura;
  • vertigini;
  • cardiopalmus;
  • danno visivo, attacchi di occhi offuscati;
  • nausea.

Cause di mal di testa

Il dolore alla testa appare per i seguenti motivi:

  • consumo eccessivo di alcol, caffè o fumo: caffeina e nicotina causano vasospasmi e alterano la circolazione sanguigna nei vasi cerebrali;
  • stress cronico, depressione e disturbi psicosomatici (fobie, nervosismo);
  • infezioni del tratto respiratorio, organi interni;
  • avvelenamento con prodotti chimici, gas nocivi;
  • eccessivo sforzo fisico, lesioni alla testa, al collo;
  • danno o curvatura della colonna vertebrale;
  • malattie del sistema cardiovascolare, precedenti ictus;
  • osteocondrosi del rachide cervicale, sciatica.

Forte mal di testa

Spesso il forte dolore acuto (fascio), che è accompagnato da nausea, febbre e una sensazione di "pressione" sugli occhi, spesso indica l'inizio della meningite - infiammazione delle meningi. Il dolore intermittente al fascio con il ritorno nelle tempie è un segno comune di emicrania. La malattia è accompagnata da vertigini, vomito, perdita temporanea della vista. Per natura, il dolore ha una localizzazione unilaterale e si intensifica con movimenti improvvisi. La patologia dell'emicrania è sconosciuta, ma le giovani donne sono le più colpite da questa malattia..

Spesso mal di testa

L'ipotensione, una malattia caratterizzata da bassa pressione sanguigna nei vasi arteriosi, è quasi sempre accompagnata da cefalgia periodica, che si verifica al mattino presto o alla sera dopo una giornata lavorativa. Il dolore è localizzato nel tempo, ha un carattere pulsante o doloroso e scompare dopo aver mangiato, una tazza di tè nero, riposo, sonno sano.

È necessario condurre ricerche di laboratorio ed esami, se la cefalea si verifica durante il giorno, non passa per molto tempo, colpisce la vista, ha un carattere noioso e permanente. Tali sintomi possono indicare:

  • disturbi ormonali;
  • problemi metabolici;
  • processi infiammatori negli organi interni;
  • sviluppo di tumori intracranici maligni.

Mal di testa dolorante

Con l'aumento della pressione, si verifica dolore prolungato e doloroso al collo. Per alleviare il disagio, si consiglia di prendere un anestetico, uscire all'aria aperta o aprire una finestra. Cefalgia dolorante frontale può essere il risultato di complicanze di tonsillite, otite media, sinusite (vedi video alla fine dell'articolo). In questo caso, dovresti consultare immediatamente un medico che prescriverà antibiotici per prevenire la meningite.

Scoppio di dolore

La sensazione quando la testa "si divide", come se qualcosa esplodesse da entrambi i lati all'interno, si verifica nelle seguenti condizioni patologiche:

  1. Depressione, nervosismo. Lo squilibrio mentale influenza il lavoro di tutti i sistemi del corpo, incluso quello nervoso. La cefalgia è causata da un flusso sanguigno alterato al cervello e dalla sua normale circolazione..
  2. Grave stress emotivo. In questo caso, il dolore non appare immediatamente, ma dopo un certo tempo dopo il disturbo sperimentato come reazione protettiva del corpo - un segnale per un riposo immediato.
  3. I malfunzionamenti ormonali causano disturbi circolatori e normale rigenerazione. Cefalgia appare come risultato di questi cambiamenti..
  4. Un aumento della pressione intracranica che si verifica a seguito di lesioni, assumendo una postura scomoda in un sogno, stringendo i muscoli del collo, indossando pesanti forcine, cerchi e cappelli scomodi sui capelli.
  5. Tumori cerebrali. La cefalgia nel cancro è nella maggior parte dei casi acuta, pulsante, ma si verificano anche scoppi di dolore..
  6. Malattie infettive, intossicazione a seguito di inalazione di sostanze nocive, intossicazione alimentare, assunzione di alcol (postumi di una sbornia).

Classificazione

Il grado e la natura del dolore distinguono i seguenti tipi di dolore:

  • "Pain of tension" - ha un carattere compresso e dolorante, appare dopo un pesante stress fisico e mentale.
  • Cluster - una cefalgia acuta unilaterale molto forte. Con cefalea a grappolo, si verifica lacrimazione, naso che cola, gli occhi diventano rossi ed è molto difficile sopportare una tale condizione. Gli uomini soffrono di questi dolori più spesso delle donne.
  • L'emicrania è anche un dolore intenso su un lato della testa, ma l'emicrania, a differenza della cefalgia a grappolo, pulsa.
  • Bruciore: colpisce l'intera area della testa, appare all'inizio della sclerosi multipla, osteocondrosi. Il bruciore non localizzato può essere il risultato di disturbi mentali..

Che tipo di esame dovrebbe essere fatto per il mal di testa

L'esame dovrebbe iniziare con un appello a un terapeuta che, dopo aver ascoltato le tue lamentele, ti indirizzerà a un neurologo, otorinolaringoiatra, ortopedico, osteopata o optometrista. Dopo un esame generale, viene prescritta una diagnosi, i cui metodi dipendono dalla sintomatologia specifica. Al paziente viene prescritto:

  • esame del sangue per anticorpi: fornisce informazioni sulla presenza di infiammazione;
  • oftalmoscopia: consente di determinare se vi sono cambiamenti nel fondo;
  • Encefalogramma: eseguito con sospetta osteocondrosi, ipertensione;
  • angiografia: aiuta a tenere traccia dei cambiamenti nel funzionamento dei vasi cerebrali;
  • puntura lombare - assunzione di liquidi dal tessuto osseo: prescritto per sospetta meningite.

La risonanza magnetica (MRI) è un metodo di esame medico utilizzato per rilevare malattie del sistema nervoso centrale, del sistema muscolo-scheletrico e del sistema circolatorio. Usando la risonanza magnetica, il medico riceve un'immagine tridimensionale di un organo o parte del corpo (in questo caso, il cervello), che aiuta a vedere eventuali cambiamenti nel suo funzionamento. La procedura di risonanza magnetica elimina quasi completamente la possibilità di una diagnosi errata.

Una risonanza magnetica è preceduta da una consultazione con un medico, durante la quale il medico scopre se il paziente ha avuto lesioni alla testa, qual è stata la gravità della lesione, se ci sono stati interventi chirurgici, se aveva impianti dentali. In alcuni casi, sono prescritti test aggiuntivi. Immediatamente prima della procedura, è necessario rimuovere tutti gli oggetti metallici da te stesso, estrarre monete dalla tasca, rimuovere spille, spille, gemelli, rimuovere i mezzi che trasmettono i dati: telefoni, tablet, lettori.

  1. Il paziente si sdraia, il dottore fissa la testa con un cuscino speciale.
  2. Il divano, su cui giace il paziente, viene steso nella stanza per la risonanza magnetica, dove è presente un tomografo.
  3. La risonanza magnetica dura solo 15-30 minuti. La diagnosi è indolore, ma per le persone che soffrono di ipersensibilità, claustrofobia, il medico fa un'iniezione di sedativo.

Trattamento

La prima cosa che fa un medico è cercare il motivo per cui si verifica un attacco di mal di testa. Il trattamento del mal di testa è sempre complesso. Prima che sia richiesta una diagnosi:

  • esame del sangue, esame delle urine;
  • MRI
  • test di visione;
  • a volte vengono prescritti preparati vascolari prima della diagnosi.

Primo soccorso

Con cefalea a grappolo ed emicrania, sono necessari antidolorifici. Un improvviso attacco di dolore alla testa, soprattutto se causato da sovraccarico e stress, puoi provare ad alleviare senza l'uso di droghe:

  • aprire la finestra, arieggiare la stanza;
  • rilassarsi, prendere una posa comoda (è meglio sedersi su una sedia o sdraiarsi);
  • chiudi gli occhi;
  • massaggia delicatamente tempie e occhi;
  • bere tintura di erbe (ad es. camomilla), tè verde.

farmaci

L'uso di qualsiasi forte antidolorifico è controindicato nelle malattie del fegato e dei reni, in gravi patologie del tratto gastrointestinale e nelle malattie cardiache. La maggior parte degli analgesici è vietata durante la gravidanza, l'allattamento. La tabella seguente presenta un elenco di farmaci che fermano efficacemente l'attacco della cefalgia:

Cosa causa forti mal di testa

Una delle lamentele più comuni tra i pazienti che ricevono un medico è un forte mal di testa. Non esiste una sola persona che almeno una volta nella vita non abbia riscontrato questa sintomatologia. Praticamente nessuna malattia che non è accompagnata da spiacevoli crampi, pulsanti o doloranti in natura.

Molte persone sono abituate a non prestare attenzione agli attacchi di emicrania, che possono trasformarsi in spiacevoli conseguenze, persino la morte. Pertanto, in caso di forte mal di testa, è necessario assumere farmaci adeguati, se la salute non migliora, chiamare il team dell'ambulanza.

Classificazione di una condizione patologica

Gravi dolori e crampi alla testa possono essere sia primari che secondari. Nella prima situazione, la sintomatologia occupa il posto principale nella malattia, nel secondo caso sono segni di un'altra patologia.

Mal di testa primario:

  1. Crampi di raggio.
  2. Attacchi di emicrania.
  3. Dolore, il cosiddetto stress.
  4. Crampi non correlati alle patologie delle strutture cerebrali.

Un mal di testa molto forte e acuto si forma a seguito dell'esposizione ai recettori del dolore. Un processo simile può essere osservato negli emisferi destro e sinistro del cervello, a seconda di fattori provocatori..

Dolore secondario e palpitante nella testa:

  • malattia vascolare;
  • infortuni ricevuti;
  • patologia intracranica, non di origine vascolare;
  • l'uso di sostanze chimiche o il loro rifiuto;
  • processo infiammatorio nel corpo;
  • metabolismo improprio;
  • patologia delle strutture craniche e facciali: cervicale, occhi, denti, cranio.

Se il paziente è interessato a come alleviare un forte mal di testa, è necessario consultare un medico che prescriverà un esame e, in base ai risultati ottenuti, determinare le cause degli attacchi di emicrania, raccomandare una terapia appropriata.

L'origine della condizione patologica

Prima di iniziare a prendere farmaci per eliminare un forte mal di testa pulsante, è necessario stabilire le cause di tale attacco. Questo è l'unico modo per scegliere un farmaco efficace che può aiutare a sbarazzarsi di fastidi spiacevoli e fastidiosi..

Le principali cause di forte mal di testa sono:

  1. Malattie da raffreddore di natura infettiva: tonsillite, influenza, sinusite, infiammazione dei seni mascellari. Molto spesso, si osservano attacchi al mattino. Il trattamento della patologia principale aiuterà a sbarazzarsi dei crampi.
  2. Emicrania. La condizione patologica si verifica improvvisamente, indipendentemente dall'età. Molto spesso, il dolore si verifica nella parte sinistra della testa o della destra ed è accompagnato da ulteriori sintomi: una sensazione di nausea, vomito, fotofobia, una reazione incomprensibile a suoni acuti.
  3. Patologia di natura dentale. Localizzazione di spasmi - parte superiore della testa (frontale).
  4. Malattie organiche della "materia grigia", neoplasie maligne e benigne.
  5. Malattie vascolari: aterosclerosi, distonia vegetovascolare, ipertensione. Oltre alla patologia della colonna vertebrale: osteocondrosi del rachide cervicale.
  6. Malattie dell'occhio: glaucoma, pressione intraoculare. Il paziente può improvvisamente perdere conoscenza. Occhiali selezionati in modo errato possono provocare tale stato..
  7. Danno alla testa, colonna vertebrale. Anche dopo una terapia intensiva, il dolore severo è spesso disturbato, la cui posizione è diversa. Una persona può essere soggetta ad emicrania per un breve periodo o per tutta la vita. Pertanto, anche con una leggera lesione, è necessario sottoporsi a un esame.
  8. Situazioni stressanti, tensione mentale, fisica o mentale. Questo è il motivo più comune per cui si verificano crampi molto forti, poiché una persona non è in grado di distribuire il carico in modo più razionale..
  9. Dieta inadeguata: mancanza di vitamina B, Fe e sovrasaturazione del corpo con alcool, istamine, caffeina. Mancanza di sonno, mancanza di attività, carenza di ossigeno.
  10. Sbalzi di temperatura, variazioni delle condizioni climatiche.
  11. Avvelenare il corpo con sostanze nocive, una condizione di postumi di una sbornia.

Questi sono i motivi più comuni per cui può esserci dolore lancinante in una persona, indipendentemente dall'età. Non è consigliabile assumere tutti i farmaci di seguito, ciò non solo aggraverà le condizioni del paziente, ma distorcerà anche il quadro clinico..

Tecnica diagnostica di patologia

Se il paziente è costantemente preoccupato per forti mal di testa per un lungo periodo di tempo, è necessario consultare un medico e stabilire la causa di questa condizione.

Per determinare l'origine degli attacchi di emicrania, è prescritto quanto segue:

  • imaging a risonanza magnetica e tomografia computerizzata;
  • angiografia a risonanza magnetica;
  • controllo della pressione;
  • test di laboratorio.

In caso di mal di testa, si consiglia di sottoporsi a un ulteriore esame da parte di un optometrista, poiché con l'aiuto di attrezzature è possibile rilevare la presenza di disturbi nel fondo. Ciò stabilirà la causa degli attacchi di emicrania. In alcune situazioni, sarà richiesta la consultazione con altri medici specializzati..

Quando è necessario un aiuto medico

Un grave attacco di emicrania non deve essere ignorato, ma è meglio chiamare un team SMP. Il paziente deve consultare un medico se sono presenti i seguenti sintomi:

  1. Mi fa molto male la testa, nonostante una persona non si sia mai lamentata di questa condizione prima.
  2. Se, oltre a spasmi gravi, si osserva rigidità del collo, febbre.
  3. Quando tutti i membri della famiglia si lamentano di spiacevoli disagi, soprattutto in inverno - esiste il pericolo di avvelenamento con monossido di carbonio (gas).
  4. Con gravi crampi incomprensibili.
  5. Se al paziente è già stata diagnosticata l'emicrania e il trattamento a casa non ha prodotto risultati.

Ogni dolore acuto alla testa non dovrebbe essere ignorato dai medici. La diagnosi precoce di una malattia, inclusa una neoplasia localizzata su un lato del cervello, può essere completamente curata, il che non può essere fatto quando la malattia ha già acquisito una forma trascurata..

Chiamare urgentemente la squadra di ambulanze nelle seguenti situazioni:

  • se l'attacco sorse all'improvviso e iniziò ad aumentare gradualmente;
  • pulsazioni dolorose sono comparse dopo un trauma cranico;
  • dolore acuto con funzione visiva compromessa, debolezza e intorpidimento degli arti;
  • i crampi sono accompagnati da febbre (senza sintomi di raffreddore);
  • qualsiasi mal di testa di origine sconosciuta.

Con un improvviso aumento della pressione, aumenta il rischio di sviluppare ictus emorragico e ischemico. Pertanto, in caso di cattiva salute, spasmi intollerabili, è necessario causare SMP e bere il farmaco antiipertensivo precedentemente prescritto al paziente dal medico ("Captopril" sotto la lingua).

Emicrania

Tale condizione patologica è la forma primaria della malattia, che procede da sola, indipendentemente dai disturbi di accompagnamento. La sintomatologia dell'emicrania è tipica, quindi diagnosticare la patologia è abbastanza semplice - per natura degli spasmi pulsanti.

I seguenti fattori possono innescare lo sviluppo di un attacco:

  1. Shock emotivo.
  2. Mangiare alimenti a base di tiramina.
  3. Stress fisico.
  4. Patologie disormonali.
  5. Bevande alcoliche.
  6. Farmaci ormonali orali.

L'emicrania è sempre intensa, i pazienti hanno mal di testa grave o moderato. Molto spesso, un lato della testa pulsa, la sensibilità ai suoni, la luce intensa, gli odori aumentano, appare la nausea. Durata di un attacco da 4 ore a 3 giorni.

Cosa devo fare se un paziente ha un attacco di emicrania, deve dire il medico curante, poiché i semplici preparativi per il mal di testa in questo caso non avranno alcun effetto, a seguito del quale le condizioni del paziente potrebbero peggiorare.

Cervello Improvviso Sanguinamento

Con una rottura dei vasi sanguigni o una lesione, una persona non si rende immediatamente conto che il disagio spiacevole rappresenta un grave pericolo per lui.

Ai segni complessi di emorragia, i medici attribuiscono sintomi come:

  • dolore insopportabile alla testa, che aumenta gradualmente;
  • violazione delle funzioni visive fino alla loro perdita;
  • cambiamento nel discorso;
  • disorientamento nello spazio, funzioni motorie compromesse;
  • vomito improvviso, nausea.

È pericoloso per il paziente riflettere su come sbarazzarsi del disagio intollerabile. Per salvare la salute e la vita del paziente in una situazione del genere, solo un aiuto chirurgico urgente aiuterà.

Dolore alla pressione

Un forte mal di testa che appare improvvisamente di notte o dopo il risveglio può indicare una crisi ipertensiva. Questa condizione è causata da un aumento della quantità di sostanza cerebrospinale ed è provocata da una posizione supina, scarsa circolazione venosa.

I sintomi principali sono:

  1. Diminuzione dei crampi durante il giorno.
  2. Il luogo della loro localizzazione sul lato sinistro o destro della testa.
  3. Cefalgia in crescita.
  4. Il dolore sta scoppiando o premendo.
  5. Può verificarsi vomito, nausea.

L'ipertensione è uno dei segni di emorragia cerebrale, tumore e altre malattie che richiedono un esame immediato. Metodi diagnostici più informativi sono la risonanza magnetica. Basato solo su sintomi ed elettroencefalografia, è difficile stabilire una diagnosi accurata..

Tumori e dolore

In alcuni pazienti, si osserva un mal di testa insopportabile sullo sfondo dello sviluppo di neoplasie maligne. Nelle prime fasi, di regola, la malattia praticamente non si fa sentire, può apparire solo una leggera vertigine con conseguente disorientamento e perdita di coordinazione.

I medici si riferiscono ai sintomi in via di sviluppo di tumori cancerosi:

  • improvviso mal di testa dopo il risveglio, accompagnato da vomito, nausea;
  • aumento graduale dei sintomi patologici;
  • improvvisa perdita di peso;
  • disturbi psicosomatici;
  • convulsioni che si trasformano in convulsioni epilettiche.

La neoplasia, che aumenta gradualmente di dimensioni, contribuisce all'intensificazione dei sintomi, che peggiora il benessere generale del paziente. È necessario trattare una sindrome del dolore simile tenendo conto della forma e dello stadio della malattia..

Terapia completa e completa

Come alleviare gli spasmi acuti, tutti sanno chi almeno una volta nella vita ha osservato una tale condizione patologica. Il metodo di trattamento stesso può essere un farmaco o convenzionale, basato sull'uso della fisioterapia.

Medicine tradizionali

Molto spesso rimuoviamo i crampi pulsanti con farmaci convenzionali progettati per eliminare rapidamente il dolore.

I principali farmaci prescritti dal medico:

  1. Farmaci non steroidei contro l'infiammazione - Ketorolac, Ibuprofen, Aspirina russa.
  2. I farmaci antispasmodici alleviano la tensione, alleviano gli spasmi - "No-shpa", "Papaverina".
  3. Per il dolore accompagnato da ipertensione - "Analgin".
  4. Per un rapido sollievo, è indicata una singola dose di Pentalgin o Novigan.

In caso di mal di testa intollerabile, vengono prescritti farmaci contro la vasocostrizione e l'edema della "materia grigia". Per far fronte alla malattia di base che provoca tempestivamente lo sviluppo di una condizione patologica, è necessario informare il medico curante sui suoi sentimenti e sintomi.

Terapia alternativa

Puoi sbarazzarti di una condizione dolorosa non solo con l'aiuto di farmaci, ma anche con altri metodi di trattamento.

Una tecnica alternativa include:

  • massaggio di azione locale e generale. Durante la procedura, alcuni punti sono interessati, il che migliora la circolazione sanguigna e rilassa la massa muscolare;
  • trattamento balneologico - terapia con acqua, la giusta temperatura. Questi includono la ginnastica in acqua;
  • agopuntura - un'introduzione ai punti vitali degli aghi progettati per questa procedura.

Con improvvisi attacchi di emicrania, vengono assunti farmaci per eliminarli rapidamente, che alleviano i crampi dolorosi. Il trattamento alternativo viene utilizzato per la terapia a lungo termine e la prevenzione delle successive condizioni patologiche..

Un forte mal di testa si verifica improvvisamente e può essere prolungato o di breve durata. A seconda della sua intensità, alcuni farmaci vengono assunti allo scopo di alleviare le condizioni patologiche. Con convulsioni sistematicamente ricorrenti, dovrebbe essere eseguito un esame completo..

Grave mal di testa: tipi, cause, trattamento, prognosi

Il mal di testa è un motivo comune per visitare le strutture sanitarie. Ogni persona ha mal di testa di tanto in tanto, ma alcune persone soffrono di tipi più gravi di mal di testa che richiedono cure mediche specializzate..

In rari casi, un mal di testa può essere un sintomo di una malattia potenzialmente letale (vedere Mal di testa e malattie correlate). Il forte mal di testa può essere un sintomo, indicando una grave condizione patologica che richiede un'attenzione urgente dei medici. Le persone con forti mal di testa devono chiamare urgentemente un'ambulanza.

Cause di forte mal di testa

Esistono molti tipi e cause di mal di testa, tra cui:

  • Mal di testa a grappolo
  • Mal di testa da stress
  • Emicrania
  • Mal di testa
  • Emicrania mestruale
  • Meningite - infiammazione delle meningi del cervello e del midollo spinale
  • tumori
  • Arterite temporale a cellule giganti - infiammazione dei vasi sanguigni nella testa (può verificarsi nelle persone dopo 50 anni)
  • Lesione cerebrale traumatica con o senza sanguinamento nella cavità cranica
  • Esposizione a determinate sostanze tossiche, come il monossido di carbonio (questa esposizione tende a verificarsi in inverno a causa di sistemi di riscaldamento difettosi e può interessare l'intera famiglia)
  • Aneurisma cerebrale
  • Emorragia subaracnoidea

Sintomi di forte mal di testa

Alcuni dei sintomi di vari tipi di mal di testa possono essere attribuiti (non tutti i tipi di mal di testa provocano l'insorgenza di tutti i sintomi):

  • Dolore lancinante, acuto o doloroso alla testa o alla parte superiore del collo
  • Cambiamenti visivi (aure per emicrania), febbre, nausea e vomito
  • Il mal di testa si verifica su uno o entrambi i lati della testa.
  • Eventi prodromici (gruppo di sintomi) che precedono l'emicrania
  • Insorgenza rapida di mal di testa

Quando rivolgersi al medico

È necessario consultare urgentemente un medico nelle seguenti circostanze:

  • Hai un forte mal di testa insopportabile, soprattutto se raramente soffri di mal di testa.
  • Se, oltre a un forte mal di testa, hai la febbre alta e il torcicollo.
  • Quando diversi membri della famiglia hanno mal di testa allo stesso tempo, specialmente in inverno quando il clima è freddo, dove esiste la possibilità di avvelenamento da monossido di carbonio (monossido di carbonio).
  • Qualsiasi mal di testa strano e sospetto.
  • Se ti è già stata diagnosticata un'emicrania e il trattamento domiciliare non ha portato ad un sollievo accettabile dal dolore o se l'intensità del mal di testa è di natura diversa dalla tua normale emicrania.

Contattare immediatamente il pronto soccorso nei seguenti casi:

  • Se si verifica un forte mal di testa.
  • Mal di testa dopo un trauma cranico.
  • Mal di testa con perdita della vista, intorpidimento e debolezza delle braccia o delle gambe.
  • Hai una diagnosi di emicrania, ma il trattamento non aiuta.
  • Qualsiasi mal di testa con sintomi insoliti per te, specialmente se raramente soffri di mal di testa.
  • Mal di testa accompagnato da febbre alta (senza segni di influenza), soprattutto se si osserva anche rigidità del collo (vedere Mal di testa e temperatura).
  • Qualsiasi altro forte mal di testa che ritieni necessario chiamare un'ambulanza.

Diagnostica

Il medico ti farà domande sulla natura del tuo mal di testa e di altre malattie che potresti soffrire, quindi eseguirà un esame fisico. Successivamente, il medico può sottoporla a esami del sangue e delle urine. In determinate circostanze, saranno anche necessarie procedure diagnostiche come la tomografia computerizzata (TC) o la risonanza magnetica (MRI)..

Per alcuni tipi di mal di testa, il medico dovrà eseguire una puntura lombare (puntura lombare o puntura spinale). Utilizzando questa procedura, viene prelevato un campione di liquido cerebrospinale per verificare la presenza di segni di infezione, sanguinamento o altri problemi fisiologici. La puntura lombare è una procedura diagnostica sicura, ma purtroppo l'assunzione di liquido spinale può peggiorare temporaneamente il mal di testa del paziente.

Dopo aver eseguito le procedure diagnostiche, in alcuni casi, potrebbe essere necessario contattare uno specialista, ad esempio, potrebbe essere indirizzato a un neurochirurgo se vengono rilevati segni di emorragia nel cervello.

Grave trattamento per il mal di testa

A seconda dei risultati della diagnosi, il medico può consigliarti due opzioni di trattamento:

  1. Trattare un forte mal di testa a casa
  2. Grave trattamento del mal di testa sotto controllo medico

Trattare un forte mal di testa a casa

La maggior parte delle persone con forti mal di testa di solito possono controllare i focolai di dolore usando alcuni antidolorifici come il paracetamolo (acetaminofene). L'assunzione di ibuprofene (Advil) o altri farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) non è raccomandata, perché se si verifica un mal di testa a causa di un'emorragia cerebrale, il trattamento con questi farmaci può peggiorare le condizioni del paziente.

Alcuni mal di testa di tensione sono alleviati eliminando situazioni che causano stress in una persona, nonché quando si usano metodi per alleviare lo stress, che sono descritti in dettaglio qui - Come sbarazzarsi dello stress - 10 modi migliori.

Mettere un asciugamano fresco e umido sulla fronte può anche aiutare a ridurre i sintomi del mal di testa..

Una persona che soffre di emicrania cronica ha bisogno di discutere un piano di trattamento con il suo medico. Se la vittima continua a visitare il pronto soccorso, è necessario proteggerlo da una seconda scansione TC, come una persona sarà nuovamente esposta a radiazioni nocive, che sono estremamente dannose per il corpo e non contribuiranno ad accelerare il recupero.

Grave trattamento del mal di testa sotto controllo medico

Il trattamento di un mal di testa dipende dalla diagnosi specifica e in alcuni casi richiede un monitoraggio costante da parte di un medico, soprattutto quando si tratta del trattamento e del controllo dei sintomi di emicrania cronica, mal di testa a grappolo, ecc..

  • Il mal di testa associato a condizioni non pericolose per la vita, come lievi mal di testa da tensione, cefalea a grappolo o emicrania, può essere trattato con vari antidolorifici..
  • Mal di testa più gravi richiedono un trattamento specifico sotto la supervisione di un medico, fino al trattamento in ospedale.

previsione

La maggior parte dei mal di testa non sono gravi e possono essere risolti anche senza trattamento. Mal di testa più gravi, come emicrania e cefalea a grappolo, devono essere valutati da un medico, dopo di che viene prescritto un corso adeguato di trattamento.

Alcuni mal di testa hanno una prognosi peggiore, soprattutto se non vengono curati. Ad esempio, se il mal di testa causato da un'infezione al cervello o sanguinamento non viene trattato, ciò può portare a grave disabilità o addirittura alla morte. Anche con il trattamento di alcuni pazienti, la prognosi può ancora essere deludente, specialmente con un trattamento prematuro o se l'emorragia cerebrale è significativa.

Ricapitolare

Va ricordato che un forte mal di testa può essere potenzialmente letale. Sintomi come mal di testa, accompagnati da febbre e torcicollo; mal di testa che inizia improvvisamente e molto intensamente; mal di testa derivante da un trauma cranico; un mal di testa accompagnato da perdita della vista o intorpidimento delle braccia o delle gambe può indicare la presenza di una grave condizione patologica. Nel caso in cui tu o la persona amata abbia avuto tali sintomi, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.

Questo articolo ti è stato utile? Condividilo con gli altri!

Cause e trattamento del forte mal di testa

Se una persona ha un forte mal di testa insopportabile, ciò può indicare lo sviluppo di un disturbo pericoloso che procede in forma latente. Le sensazioni del dolore sono spesso localizzate nella regione temporale, frontale, occipitale, possono coprire l'intera testa, restituendo al collo, alla schiena, agli zigomi. Di norma, il dolore alla testa indica qualsiasi disturbo nel corpo e quasi mai agisce come un disturbo indipendente.

p, blockquote 2.0,0,0,0 ->

Se tali attacchi infastidiscono sistematicamente una persona, è necessario contattare uno specialista e identificare le principali cause di malessere.

p, blockquote 3,0,0,0,0,0 ->

Le ragioni

p, blockquote 4,0,0,0,0,0 ->

Prima di fermare forti mal di testa, è importante identificare le vere cause del loro verificarsi. Questo è l'unico modo per scegliere la terapia più efficace..

p, blockquote 5,0,0,0,0,0 ->

I principali disturbi che causano dolore nella zona della testa includono:

p, blockquote 6.0,0,0,0 ->

  • Malattie che colpiscono i tessuti della colonna vertebrale: spondilosi, spondiloartrosi, osteocondrosi cervicale. In questo caso, c'è una deformazione delle vertebre che comprimono i vasi sanguigni. Il cervello non riceve nutrienti, il che segnala al "proprietario".
  • Malattie virali e infettive: sinusite, sinusite frontale, otite media, infezioni virali respiratorie acute, tonsillite, bronchite, polmonite. La testa in questi casi fa male costantemente. Il dolore non diminuisce, aumenta, si intensifica.
  • Emicrania. Il dolore si verifica in una metà della testa, integrata da vomito, vertigini, fobia della luce e del rumore, nervosismo, sonnolenza.
  • Problemi dentali in cui una persona sente dolore concentrato sulla fronte.
  • Danno cerebrale organico, nonché formazione di tumori cistici e cancerosi.
  • Patologie vascolari, che includono salti regolari della pressione sanguigna, malformazione artero-venosa, distonia vegetativa-vascolare.
  • Disturbi mentali e neurologici. Il dolore alla testa appare in qualsiasi area del cranio, a seconda della natura e della gravità del danno cerebrale.
  • Problemi oftalmici: aumento della pressione intraoculare, congiuntivite, astigmatismo, glaucoma, iridociclite.

Un forte mal di testa pronunciato è talvolta provocato da tali fattori:

p, blockquote 7,0,1,0,0 ->

  • Dieta squilibrata e uso regolare di prodotti nocivi.
  • Assunzione incontrollata di determinati farmaci.
  • Mancanza di esercizio fisico - un modo di vivere che costringe una persona a muoversi un po '.
  • Lesioni alla testa e al collo in cui la cefalgia (mal di testa) è accompagnata da sintomi come nausea e vomito, vertigini, rumore dell'orecchio, disturbi visivi.
  • Cambiamenti ormonali che si verificano durante la gravidanza, la menopausa, la pubertà.
  • Meteo e cambiamenti climatici.
  • Stress, ansia, eccitazione, tensione fisica. Può diventare una causa costante di frequenti mal di testa..
  • Eccessivo consumo di alcol e intossicazione alimentare.

In alcuni casi, vengono simultaneamente diagnosticate diverse cause di un attacco di dolore alla testa..

p, blockquote 8,0,0,0,0 ->

Varietà di dolore

p, blockquote 9,0,0,0,0 ->

Cefalgia è classificata in base a diversi parametri. A seconda dell'intensità del dolore, può essere:

p, blockquote 10,0,0,0,0 ->

  • Dolorante.
  • compressione
  • Acuto.
  • Tiro.
  • Stupido.
  • Pulsante.

A seconda della localizzazione, il dolore si distingue:

p, blockquote 11,0,0,0,0 ->

  • Nel tempio a sinistra o a destra. È con questo tipo di mal di testa che le persone si trovano ad affrontare il più delle volte. Il dolore può essere episodico o permanente.
  • Nella parte occipitale del cranio. Spesso questo tipo di dolore è una conseguenza dei processi patologici che si verificano nella colonna cervicale.
  • Nella fronte Può essere scatenato da emicrania, malattie infettive, processi infiammatori.
  • Herpes zoster quando tutto il cranio è dolorante.

I mal di testa sono:

p, blockquote 12,0,0,0,0 ->

  • Lo stress, manifestato nella parte frontale, parietale, negli occhi. Si verificano periodicamente, ma allo stesso tempo.
  • Cluster - attacchi di mal di testa insopportabili che durano da 3-5 secondi a diversi minuti. Accompagnato da lacrimazione, congestione nasale, sclera rossa.
  • Dolore di tensione localizzato in qualsiasi parte della testa. Gli attacchi di dolore possono avere intensità variabile e cambiare sistematicamente la loro natura.

Diagnostica

p, blockquote 13,0,0,0,0 ->

Prima di andare dal medico, dovresti osservare gli attacchi: quando si verificano, che molto spesso precede il dolore, è facile alleviarlo. Lo specialista ascolterà i reclami e indirizzerà il paziente a:

p, blockquote 14,1,0,0,0 ->

  • Test di laboratorio su sangue e urina, che consentono di identificare i processi infiammatori nel corpo.
  • La risonanza magnetica o la tomografia computerizzata è l'esame più efficace e informativo del cervello, che consente di identificare le patologie più piccole, per determinare la loro posizione e dimensione.
  • Procedura ad ultrasuoni.
  • Dopplerografia: un metodo per valutare lo stato dei vasi sanguigni.
  • Radiologia.
  • Elettroencefalografia di routine.

Quando hai bisogno di cure mediche urgenti

p, blockquote 15,0,0,0,0 ->

Puoi prendere le pillole per forti mal di testa solo dopo una visita medica. La cosa principale è identificare la causa del disturbo e iniziare a eliminarlo. È necessario un aiuto medico di emergenza per:

p, blockquote 16,0,0,0,0 ->

  • Un attacco acuto di cefalgia di origine sconosciuta, che è sorto per la prima volta.
  • Sindrome del dolore improvviso, che aumenta e si intensifica in modo significativo.
  • Il dolore si sentiva in una posizione specifica nel cranio..

Gli esperti raccomandano vivamente: assicurati di consultare un medico se si verificano mal di testa immediatamente dopo il sonno, accompagnati da vertigini, intorpidimento delle estremità, oscuramento degli occhi, perdita di coscienza, nausea, vomito, acufene.

p, blockquote 17,0,0,0,0 - ->

Presta attenzione agli attacchi che causano problemi alla vista, all'udito, alla coordinazione, alla memoria. Con tali condizioni del corpo, dovresti immediatamente essere esaminato e iniziare la terapia appropriata.

p, blockquote 18,0,0,0,0 ->

Trattamento

p, blockquote 19,0,0,0,0 ->

Per alleviare il mal di testa:

p, blockquote 20,0,0,0,0 ->

  • Farmaci antinfiammatori non steroidei: Nimesil, Paracetamol, Nurofen, Ibuprom. Eliminano i sintomi spiacevoli e alleviano il processo infiammatorio..
  • Antispasmodici: Spasmmalgon, Papaverina, Niaspam, alleviare gli spasmi muscolari e vascolari.
  • Analgesici: Analgin, Aspirin, Diklak, Dexalgin. Aiutano ad alleviare il dolore intenso e normalizzare la pressione sanguigna..
  • Rilassanti muscolari spesso prescritti dopo traumi cranici (ad es. Baclofene).
  • I triptani sono agenti antiemicrania usati per i pazienti che non sono aiutati dagli antidolorifici convenzionali: Zomig, Imigran, Relpaks, Sumatriptan.
  • Antipsicotici: alopiredolo, dicarbina, che sono prescritti per i disturbi mentali.

I forti dolori alla testa hanno sempre cause, eliminando le quali è possibile eliminare il problema. Solo un approccio integrato, una gestione competente della malattia e una diagnosi completa possono migliorare le condizioni del paziente.

p, blockquote 21,0,0,1,0 ->

A volte le patologie che provocano dolore non possono essere completamente eliminate. Qui, i medici prescrivono potenti antidolorifici contenenti sostanze stupefacenti. Puoi prenderli solo nei dosaggi raccomandati da uno specialista. I farmaci da prescrizione sono disponibili su prescrizione medica.

p, blockquote 22,0,0,0,0 ->

Terapia senza farmaci

p, blockquote 23,0,0,0,0 ->

Per il trattamento, possono anche essere utilizzati non medicinali:

p, blockquote 24,0,0,0,0 ->

  • elettroforesi.
  • magnetoterapia.
  • Bagni di sale.
  • Agopuntura.
  • riflessologia.

Durante la gravidanza, è consigliabile trattare la cefalgia non con farmaci, la maggior parte dei quali è controindicata durante questo periodo, ma con rimedi popolari. Alcuni di loro non aiutano peggio di vari farmaci.

p, blockquote 25,0,0,0,0 ->

Per alleviare la condizione, raccomandano:

p, blockquote 26,0,0,0,0 ->

  • Fai una doccia calda.
  • Massaggia tempie e collo con olio essenziale di lavanda, menta e bergamotto.
  • Applicare un impacco di patate grattugiate o foglia di cavolo sulla fronte.
  • Grattugiare whisky con scorza di limone.

Puoi preparare un simile rimedio per un mal di testa: versa 20 ml di tintura di propoli con 100 ml di alcool. Insisti in un luogo buio per 14 giorni. Prendi 40 gocce. Il liquido gocciolante è raccomandato sui prodotti del pane. A causa della sua gradazione alcolica, questa ricetta non può essere utilizzata dalle gestanti..

p, blockquote 27,0,0,0,0 -> p, blockquote 28,0,0,0,1 ->

Al fine di prevenire l'insorgenza di cefalalgia, devi assolutamente rilassarti, non lavorare troppo, monitorare la tua dieta, spesso uscire all'aria aperta, astenersi da cattive abitudini, condurre una vita attiva, evitare lo stress.

Data di pubblicazione: 19/06/2018

Neurologo, riflessologo, diagnostico funzionale

Esperienza 33 anni, categoria più alta

Competenze professionali: diagnosi e trattamento del sistema nervoso periferico, malattie vascolari e degenerative del sistema nervoso centrale, trattamento del mal di testa, sollievo delle sindromi dolorose.

Leggi Vertigini