Principale Encefalite

Alunni dilatati: ragioni per cui gli alunni dilatati costantemente in un bambino


La pupilla, un cerchio nero nel mezzo dell'occhio, è in realtà un buco nell'iride. Modificando il diametro della pupilla, l'iride regola quanta luce dovrebbe raggiungere la retina, la struttura su cui l'immagine di ciò che viene visto.

Il diametro della pupilla dovrebbe variare tenendo conto dell'illuminazione: al buio dovrebbe essere espanso a 6-8 mm, con un'illuminazione media di 2-4 mm, se la luce brillante viene inviata direttamente agli occhi, la pupilla dovrebbe diventare molto piccola, meno di 2 mm. Se, indipendentemente dalla luminosità della luce ambientale, le pupille rimangono costantemente dilatate, questa è l'occasione per un esame approfondito. E su quali potrebbero essere le cause di questa condizione, parleremo di seguito.

Come viene adattato il diametro della pupilla

Decide quale essere l'allievo, diverse strutture. Il principale "comandante" è il sistema nervoso autonomo (trasporta i comandi a tutti gli organi interni):

  • la parte simpatica di questo sistema innerva il muscolo che espande la pupilla, quindi la sua stimolazione (sotto stress, paura, guardando una persona a cui piace) porta al fatto che la pupilla si espande (si verifica la midriasi);
  • il sistema nervoso parasimpatico "comanda" la struttura opposta - il muscolo che restringe la pupilla. Pertanto, la sua stimolazione (ad esempio, quando si assumono i farmaci appropriati) provoca la comparsa di una pupilla puntuale.

Il diametro della pupilla è regolato in modo riflessivo, a seconda dell'illuminazione dell'ambiente in cui si trova la persona. Ma se la pupilla si restringe quando entra nella luce in 5 secondi (e se la luce è luminosa, quindi in un tempo più breve), quindi nella situazione opposta, la pupilla si espande più a lungo - entro 5 minuti.

La causa della midriasi può essere la sconfitta di 3 coppie di nervi cranici, che includono fibre parasimpatiche.

Il sistema nervoso autonomo è regolato da centri situati nell'ipotalamo e dalla corteccia cerebrale. Pertanto, danni alla corteccia (ad esempio, con infiammazione, edema o tumori) o ipotalamo possono causare espansione della pupilla.

La midriasi può anche verificarsi con un danno muscolare: una pupilla che si restringe o si espande.

Classificazione midriasi

A seconda dei motivi, si distinguono diversi tipi di alunni dilatati:

  1. Midriasi paralitica. Si verifica quando, a causa di varie influenze, il nervo oculomotore è interessato. Per questo motivo, si sviluppa la paralisi (cioè l'immobilizzazione) del muscolo, che dovrebbe restringere la pupilla - quest'ultima rimane in uno stato costantemente espanso. Le principali cause della condizione: idrocefalo, meningite, epilessia, tubercolosi o sifilide.
  2. Forma spastica di midriasi. In questo caso, c'è uno spasmo del muscolo che espande la pupilla, a seguito del quale cessa di funzionare (di solito si tratta di un fenomeno temporaneo). La causa della midriasi spastica è l'irritazione della regione cervicale dell'organo centrale del sistema nervoso simpatico - il tronco simpatico. Inoltre, questo tipo di lesione appare quando si usano farmaci che interagiscono con i recettori (proteine ​​speciali sulle cellule) sensibili alla noradrenalina o all'adrenalina. Può essere trovato nelle malattie del fegato, dei polmoni, del cuore, dei reni, mentre è più spesso unilaterale.
  3. Forma di farmaco di midriasi. Si verifica quando si assumono farmaci che causano la paralisi dello sfintere della pupilla o uno spasmo del suo dilatatore. Spesso ciò si verifica sotto l'influenza di gocce oftalmiche (Atropina, Midriacil, Scopolamina), dopo l'uso del quale il medico esaminerà in dettaglio il fondo, ma può anche verificarsi nel trattamento dell'ulcera peptica o della pancreatite quando si usano farmaci come Platifillin.
  4. Midriasi traumatica. Si verifica con strutture oculari lividi, nonché con operazioni su strutture oculari.
  5. Forma arbitraria di pupilla dilatata. L'arbitrario in medicina è chiamato un fenomeno che si verifica secondo la volontà dell'uomo. Pertanto, la midriasi arbitraria è quella che è nata dal desiderio della persona stessa.

Esiste anche una forma di midriasi, quando la pupilla si espande nella luce e nel buio, al contrario, si restringe. Questo può svilupparsi con tubercolosi o danno cerebrale sifilitico, nevrosi grave.

Condizioni più pericolose

Se, oltre alle pupille dilatate alla luce, si notano sintomi che descriveremo un po 'più in basso, contattare urgentemente un neuropatologo. Questa può essere una sindrome di lussazione cerebrale - una condizione in cui il cervello si muove (a causa di infiammazione, tumori, contusioni, ascessi, lesioni cerebrali traumatiche, seni venosi sovrapposti e molte altre ragioni). Il pericolo è che quando questo organo principale del sistema nervoso centrale entra in una parte della grande apertura del cranio, vi sia violato (cioè, i vasi vengono schiacciati dall'anello osseo). Ciò provoca la morte della parte del cervello che è "bloccata" nell'osso e, se è grande o vitale (come un tronco cerebrale), una persona muore.

Il fatto che il ritardo nella diagnosi e nella fornitura di cure mediche sia molto pericoloso è indicato dai seguenti sintomi:

  • mal di testa;
  • oppressione della coscienza (una persona diventa sonnolenta se svegliata, inizialmente risponderà monosillabico e poi smetterà completamente di farlo);
  • ritmo respiratorio irregolare;
  • inclinando la testa da un lato;
  • movimento alterato e sensibilità di tutti gli arti.

Cause fisiologiche della pupilla dilatata

I motivi per cui gli alunni sono dilatati non devono essere correlati alla malattia. Potrebbe essere:

  1. illuminazione insufficiente in cui si esaminano gli alunni. In questo caso, il cerchio scuro nel mezzo dell'iride può raggiungere gli 8 mm e, anche dopo la sua nascita, può rimanere ingrandito per 1-2 minuti;
  2. una persona che ha la midriasi sta vivendo forti emozioni. Può essere panico, paura, rabbia - tutto ciò che provoca il rilascio di adrenalina nel flusso sanguigno e il suo effetto sul sistema nervoso simpatico, espandendo la pupilla;
  3. se una persona i cui allievi sono dilatati osserva l'argomento della sua simpatia / amore o ci pensa. La causa della midriasi in questo caso è la stessa: attivazione del sistema nervoso simpatico.

Come capire che l'espansione degli alunni è causata da ragioni non correlate alla malattia? In questo caso:

  • Gli alunni reagiscono alla luce: se si dirige la luce di una lampadina o di una torcia in entrambi gli occhi, la pupilla si restringe immediatamente, se la luce della torcia viene diretta su un occhio, entrambe le pupille dovrebbero restringere contemporaneamente, in un secondo o meno.
  • Una persona può gonfiare le guance, mordersi i denti, stringere forte gli occhi - e il suo viso sarà simmetrico: nessun angolo della bocca cadente, incompleto che copre gli occhi, soffiando aria da una guancia cascante.
  • Gli occhi non fanno male; non arrossivano né lacrimavano.
  • Nessun mal di testa o nausea, soprattutto al mattino.
  • La sensibilità delle braccia e delle gambe, così come i movimenti in esse contenuti, sono preservati.
  • Temperatura corporea - non superiore e non inferiore ai valori normali.

Entrambi gli alunni si sono dilatati

Possono esserci 2 situazioni: gli alunni reagiscono alla luce o no. Ognuno di essi ha le sue ragioni, che considereremo.

Midriasi con reazione conservata di entrambe le pupille alla luce

Se le pupille sono sempre (o spesso) dilatate, ma se si indirizza la luce verso di loro, si restringono, questo può indicare i seguenti motivi:

Preeclampsia incinta

La preeclampsia è una condizione che si verifica nella seconda metà della gravidanza come reazione delle singole donne a un feto in via di sviluppo. Si manifesta con un aumento della pressione sanguigna, gonfiore che inizia con le gambe, ma può "alzarsi" e più in alto, diffondendosi in tutto il corpo, la comparsa di proteine ​​nelle urine.

Le pupille si dilatano se il decorso della preeclampsia diventa grave e può andare in eclampsia, una condizione con la comparsa di convulsioni che è pericolosa per la vita. Questo è accompagnato dai seguenti sintomi:

  • mal di testa;
  • deficit visivo;
  • confusione di coscienza;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • diminuzione della quantità di urina;
  • sensazione di mancanza d'aria.

Ognuno di questi sintomi nelle donne in gravidanza (in particolare una diminuzione della quantità di urina a cui non tutte le donne prestano attenzione) è un'occasione per il ricovero di emergenza in un ospedale ostetrico (ospedale di maternità). Devi andare solo in ambulanza, poiché durante il trasporto possono svilupparsi convulsioni e arresto respiratorio.

Soprattutto vigile devi essere così incinta:

  • quando c'è già preeclampsia, ed è combinato con la sindrome antifosfolipidica;
  • i cui parenti stretti soffrivano di preeclampsia o eclampsia;
  • se precedenti gravidanze si sono verificate con eclampsia o preeclampsia;
  • se una donna ha più di 1 figlio;
  • se è malata: ipertensione, malattie dei reni, cuore e vasi sanguigni, diabete;
  • se una donna incinta è obesa con un indice di massa corporea superiore a 35;
  • quando la gravidanza è la prima;
  • se l'età ha più di 40 anni;
  • se sono trascorsi più di 10 anni tra le nascite.

Il fatto che l'eclampsia sia già iniziata, diciamo mal di testa, dolore nella parte superiore dell'addome, contrazioni dei muscoli del viso e degli arti superiori.

Contusione cerebrale

Una commozione cerebrale, in cui non vi è alcun danno al cervello stesso e dopo una lesione, la coscienza può essere persa per un breve periodo (fino a 5 minuti), non è accompagnata da pupille dilatate. Questo accade solo con un livido quando il tessuto cerebrale è ferito.

Un livido accompagnato da pupille dilatate indica un grave grado di danno cerebrale. Altri sintomi ne sono anche caratteristici:

  • perdita di coscienza immediatamente dopo una lesione - più di 5 minuti;
  • perdita di adeguatezza con l'eccitazione motoria;
  • violazione della deglutizione;
  • potrebbe esserci una violazione dell'attività motoria degli arti;
  • movimenti involontari dei bulbi oculari ai lati o su e giù.

Varie encefalopatie croniche

Encefalopatia è il nome comune per le malattie non infiammatorie e non tumorali del cervello. Si sviluppa per vari motivi:

  • assunzione cronica di alcol;
  • dopo un grave trauma cranico o lesioni permanenti (ad esempio pugili, calciatori);
  • diabete mellito;
  • meningite o encefalite trasferita;
  • fumare più di 1 pacchetto di sigarette al giorno;
  • ipertensione
  • aterosclerosi dei vasi che alimentano il cervello;
  • dipendenza;
  • pressione intracranica costantemente aumentata;
  • distonia vegetativa-vascolare.

Un paziente con encefalopatia non si distingue più per le pupille dilatate, ma per il cambiamento di personalità: mancanza di iniziativa, compromissione della memoria, restringimento del circolo di interessi, irritabilità, distrazione, sonnolenza diurna. La persona è anche preoccupata per il costante rumore che appare nella testa, frequenti mal di testa e vertigini.

Schizofrenia

La malattia si manifesta con vari sintomi che possono essere osservati in qualsiasi combinazione:

  • delirio;
  • allucinazioni;
  • disorientamento;
  • apatia;
  • psicosi;
  • isolamento sociale.

In questo contesto, può essere evidente che la persona ha dilatato gli alunni. A volte è difficile distinguere la schizofrenia dai sintomi che si osservano durante l'assunzione di stupefacenti o psicofarmaci, quindi è necessario un esame specialistico.

Un tumore al cervello

A volte i primi sintomi di un tumore che si sviluppa nel lobo occipitale del cervello, o nel percorso costrittivo lungo il quale le informazioni viaggiano dalla retina dell'occhio al cervello, sono:

  • pupille dilatate;
  • "Mosche" davanti agli occhi.

Quindi la disabilità visiva progredisce: si perde in entrambi gli occhi in metà dei campi visivi. Una condizione può svilupparsi quando una persona smette di riconoscere il testo scritto o riconoscere un'immagine.

Inoltre, con la crescita del tumore, si noterà mal di testa, nausea, possono comparire altri disturbi, i cui sintomi dipendono da dove il tumore preme.

Intossicazione acuta da alcol o nicotina

Durante l'assunzione di una grande quantità di nicotina o alcool, si osservano pupille dilatate. Inoltre, ci sono disturbi di coordinazione, attenzione e memoria. La chiarezza del linguaggio e l'adeguatezza del comportamento soffrono molto. Da altre malattie (ad esempio, meningite o psicosi), l'intossicazione da alcol o l'intossicazione da nicotina si distingue per un pronunciato odore specifico dalla bocca. Si sviluppa più spesso negli uomini, a differenza di altre malattie, che possono ugualmente svilupparsi in rappresentanti di entrambi i sessi.

Questa condizione differisce dall'encefalopatia cronica quando il cervello soffre del fatto che una persona consuma costantemente alcol o fuma: dopo aver rimosso i principali prodotti della scomposizione di alcol o nicotina, gli alunni tornano alla loro larghezza normale.

Ipertiroidismo

Questo è il nome della condizione quando la ghiandola tiroidea produce più ormoni del necessario - da sola o sotto l'influenza degli organi di governo: l'ipotalamo o la ghiandola pituitaria (possono dare comandi "sbagliati" alla ghiandola tiroidea sana).

  • aumento della frequenza cardiaca;
  • perdita di peso;
  • aumento dell'appetito;
  • perdita di peso;
  • attacchi di dolore addominale;
  • ansia, tremori muscolari;
  • diminuzione della libido;
  • le donne possono avere irregolarità mestruali.

Se entrambe le pupille sono dilatate e non reagiscono alla luce

Parliamo di cosa significano le pupille dilatate quando la loro reazione alla luce è assente. Questo può accadere nelle seguenti condizioni..

Infiammazione del cervello (encefalite) o delle sue membrane (meningite)

Queste patologie sono difficili da distinguere l'una dall'altra, quindi le considereremo insieme. Sembrano:

  • febbre;
  • mal di testa;
  • l'incapacità di raggiungere lo sterno con il mento;
  • nausea, a volte vomito;
  • allucinazioni.

La meningite può verificarsi con mal di schiena insieme o invece di mal di testa - quando la membrana del midollo spinale non è infiammata. Considerando che l'encefalite è caratterizzata dall'attaccamento ai suddetti sintomi di sintomi focali: omissione di una delle palpebre, omissione di un angolo della bocca, deviazione della lingua dalla linea mediana.

Accettazione di droghe narcotiche, velenose o psicotrope

Condizioni in cui gli alunni sono spesso, ma non sempre dilatati, possono parlare di assunzione di droghe. Quindi, oltre a questo sintomo, si possono notare alcuni altri:

  • sbalzi d'umore;
  • comportamento inadeguato, tendenza all'irritabilità, nervosismo;
  • gli occhi sono rossi, “di vetro”, le pupille senza reazione alla luce;
  • sete costante;
  • labbra secche
  • disturbi del sonno;
  • mancanza di odore di alcol o tabacco dalla bocca.

Il problema dell'assunzione di droghe e sostanze non narcotiche che colpiscono il sistema nervoso centrale è più caratteristico degli adolescenti di entrambi i sessi, nonché dei giovani con una natura squilibrata.

I sintomi dell'uso di farmaci che influenzano il sistema nervoso dipendono dal tipo di farmaco:

  1. Quando viene utilizzata la cannabis, si nota il rossore degli occhi e delle labbra. L'adolescente è troppo attivo, parla rapidamente e si muove. Un po 'più tardi c'è un appetito aumentato quando un adolescente è pronto a mangiare (e con piacere lo fa) prodotti che sono incompatibili nel gusto.
  2. I preparati a base di morfina non si dilatano, ma restringono piuttosto le pupille.
  3. Gli alunni espansi in un adolescente possono essere con l'uso di psicostimolanti. Qui, oltre all'uso dei cannabioidi, c'è un aumento dell'umore, della vivacità dell'adolescente. È pronto a commettere vari atti estremi e avventati, potrebbe non dormire per diverse notti
  4. La midriasi può essere causata da allucinogeni (come l'LSD). Lo strano comportamento dell'adolescente è evidente: parla da solo, risponde alle domande che gli risuonano nella testa.
  5. La dilatazione della pupilla può svilupparsi in risposta all'inalazione di vapori di prodotti chimici domestici: colla cianoacrilata, benzina, acetone.

Botulismo

Questa malattia si sviluppa a seguito dell'introduzione nell'intestino e da esso nel flusso sanguigno e quindi nel sistema nervoso della tossina botulinica. Quest'ultimo può essere trovato in pesce essiccato e essiccato, cibo in scatola, alcune salsicce e altri prodotti alimentari. Parzialmente inattivato con alcool etilico.

La malattia è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • il primo sintomo può essere un rilassamento di una o due volte delle feci, ma questo non è un segno obbligatorio;
  • c'è doppia visione, diventa impossibile leggere il testo - si diffonde. La ragione di ciò sono le pupille altamente dilatate che non rispondono alla luce;
  • appare gonfiore, scarsamente esaurito o nessun gas; può essere vomito. Ciò è dovuto alla paralisi dei muscoli intestinali;
  • nei casi più gravi, una persona soffoca durante la deglutizione, o in generale (a causa della paralisi dei muscoli della faringe) non può deglutire;
  • nei casi più gravi, con una coscienza completamente chiara, può verificarsi un arresto respiratorio. Prima di questo, diventa difficile respirare per una persona.

Pertanto, se l'espansione degli alunni è comparsa nei primi due giorni dopo aver mangiato pesce di fiume sotto forma di cibo o salsicce secche o secche, conserve o salsicce, è necessario un ricovero urgente.

Edema cerebrale

Questa è una condizione che può svilupparsi a causa di molti fattori: infiammazione della sua area, ictus, avvelenamento del sistema nervoso da prodotti risultanti da gravi danni al fegato o ai reni, avvelenamento con sostanze tossiche e con un forte aumento o diminuzione della glicemia. L'edema cerebrale si manifesta con una violazione della coscienza fino a un coma, su questo sfondo possono verificarsi convulsioni.

Una pupilla allargata senza reazione alla luce è un segno di un profondo coma di qualsiasi origine..

Una pupilla dilatata

La condizione in cui una persona ha una differenza tra il diametro delle pupille è di 0,4-1 mm non può sempre essere una malattia. Ogni quinto caso di tale anisocoria è fisiologico. È una variante della norma..

Il fatto che l'anisocoria sia fisiologica è indicato dai seguenti fatti:

  • non accompagnato da alcun sintomo: dal lato della visione (visione doppia, fotofobia, visione offuscata);
  • la differenza della pupilla si vede meglio al buio;
  • se goccioli gocce che dilatano la pupilla, la differenza tra loro scompare;
  • normale risposta alla luce.

Midriasi unilaterale con normale risposta alla luce

L'espansione della pupilla, ma con la sua conservata reazione alla luce, può svilupparsi con:

  1. paralisi del nervo oculomotore. Si manifesta per l'impossibilità di muovere un occhio (il bulbo oculare è rivolto verso il basso e verso l'esterno), la perdita della capacità di guardare avanti. Per questo motivo, sorge lo strabismo e tutti gli oggetti iniziano a raddoppiare;
  2. un aneurisma o rottura di un'arteria situata vicino al nervo oculomotore. Ha gli stessi sintomi descritti sopra;
  3. un mal di testa a grappolo o un attacco di emicrania - dolore in una metà della testa. La pupilla si espande dalla stessa parte della testa che fa male. La midriasi si osserva solo durante o alla fine dell'attacco;
  4. ganglionite ciliare. Si manifesta bruciando dolore parossistico in un occhio e dietro di esso, che dà alla fronte, alla tempia, a volte alla radice del naso, al palato duro, al collo e alla nuca. Eruzioni cutanee erpetiche possono apparire sulla pelle del naso e della fronte. Quando si verifica un attacco, gli occhi diventano rossi, le lacrime scorrono dagli occhi e spuntano dal naso. Quando si preme sull'angolo interno dell'occhio o sull'osso sopra l'occhio superiore, si verifica un restringimento della pupilla e della fessura palpebrale (se prevale la lesione del sistema parasimpatico), o della pupilla dilatata e della fessura palpebrale (se predomina la lesione del sistema simpatico).
  5. iridociclite - infiammazione dell'iride e del corpo ciliare, che è attaccata all'iride. Quest'ultimo acquisisce un colore arrugginito o verdastro, il suo modello non è più così chiaro. Sclera arrossata, appare lacrimazione, la pupilla è deformata.
  6. glaucoma. Di solito dura a lungo quando il campo visivo si restringe, a volte appaiono dei cerchi arcobaleno davanti agli occhi, la testa inizia a ferire sopra la fronte dell'occhio interessato. In alcuni casi, il glaucoma colpisce entrambi gli occhi..

Midriasi unilaterale senza reazione alla luce

Se la pupilla dilatata non risponde alla luce, questo può essere un segno di molte patologie:

  • Sindrome di Ady Holmes. Questo è il nome di una malattia in cui viene interrotta l'innervazione del muscolo che contrae la pupilla. Si manifesta con l'espansione della pupilla da un lato e la sua debole (o mancanza) risposta alla luce. È anche caratterizzato da fotofobia, nebbia negli occhi..
  • Lesione del bulbo oculare. Può avere vari sintomi dal lato dell'organo della visione, a seconda della struttura dell'occhio che è stata danneggiata. Se si verifica un danno all'iride, la pupilla si espande a 7-10 mm, smette di rispondere alla luce, l'acuità visiva diminuisce, si sente la fotofobia.
  • Bene Dilitatism è una malattia recentemente descritta causata da un danno al nervo ottico di un agente infettivo. La pupilla aumenta gradualmente di dimensioni, smette di rispondere alla luce. Ciò è accompagnato da intolleranza alla luce intensa, lacrimazione, comparsa di macchie, "mosche" negli occhi, diminuzione dell'acuità visiva nel buio.
  • Un tumore o un'infiammazione dei linfonodi situati nel collo. Loro, essendo direttamente vicino al nervo simpatico cervicale, lo irritano, provocando la midriasi.
  • Epilessia. Durante un attacco di convulsioni, si osserva spesso la dilatazione della pupilla. Esiste una tale forma di malattia come le assenze, quindi una persona semplicemente "congela", i suoi allievi si espandono, poco dopo torna in sé, ma non ricorda l'episodio di "sbiadimento".
  • Tumori delle strutture oculari. Possono causare midriasi sia quando sono localizzati nell'iride, sia quando colpiscono il nervo oculomotore. Oltre all'espansione della pupilla, si può notare il rigonfiamento del bulbo oculare in avanti, la rotazione del bulbo oculare verso il basso e verso l'interno, la modifica del motivo dell'iride.

Come espandere la pupilla

Esistono diversi modi per dilatare gli alunni: medico e non medico. Non ci sono controindicazioni alla seconda, ma sono di breve durata. It:

  • vai in una stanza buia e rimani in essa per più di 10 minuti;
  • guardare (o pensare) l'oggetto della passione / amore;
  • spaventato dai pensieri o guardando film horror.

Le medicine che possono causare la midriasi sono: Atropina, Tropicamide, Midriacil, Fenilitrina; preparazioni per uso sistemico "Adrenalina", "Pentossifillina". È pericoloso utilizzare questi fondi da soli, poiché hanno vari effetti sistemici. Quindi, l'adrenalina, la fenilefrina e l'atropina possono causare un battito cardiaco pronunciato e ipertensione, molti farmaci possono provocare un aumento della pressione intraoculare.

Le cause più comuni di midriasi nei bambini

Gli alunni dilatati in un bambino sono la causa di molte condizioni:

  • stato di ansia del bambino: il genitore ha guardato il bambino e ha notato le pupille dilatate proprio nel momento in cui il bambino era preoccupato, spaventato da qualcosa, guardava un film / cartone animato spiacevole o spaventoso;
  • il bambino si trova in una stanza insufficientemente illuminata, cioè non c'è motivo di preoccuparsi;
  • avvelenamento si è verificato, ad esempio, con vapori di benzina, acetone - se il bambino si trovava in una stanza non ventilata dove veniva eseguita la vernice;
  • se viene dalla strada e si notano pupille dilatate, può essere sia una conseguenza di una lesione cerebrale che l'uso di sostanze stupefacenti. Nel primo caso, molto probabilmente, ricorderà il fatto di un infortunio. È richiesto un appuntamento con un neurochirurgo;
  • ipertiroidismo: è caratterizzato dagli stessi sintomi degli adulti;
  • tumori cerebrali: solo un neurologo può escludere o confermare questa diagnosi;
  • epilessia. In questo caso, non dovrebbero esserci convulsioni: la malattia può manifestarsi sotto forma di assenze, quando il bambino si congela periodicamente con uno sguardo assente, e quindi non ricorda tali episodi.

Cosa fare quando si dilata la pupilla

Hai bisogno di una chiamata urgente "Ambulanza", se indicato:

  • nausea;
  • vomito
  • mal di testa;
  • sonnolenza;
  • comportamento inadeguato;
  • asimmetria del viso;
  • violazione dei movimenti degli arti;
  • ridotta sensibilità degli arti e / o del viso.

Se non c'è un solo sintomo dal paragrafo 1, iscriviti a un neurologo in modo pianificato (devi visitare nei prossimi 2-3 giorni, non più tardi). Durante questo periodo, è possibile trovare fotografie in cui è possibile valutare se prima vi fosse una tale espansione degli alunni o se si tratta di un nuovo sintomo. Questo dovrebbe essere detto al medico.

Se un neurologo, sulla base del controllo dei riflessi e della sensibilità, o dopo aver valutato le immagini di un computer o di una risonanza magnetica, afferma che non trova una malattia neurologica, dovresti assolutamente visitare un oculista (oculista). Non rilassarti se impari di non avere più malattie "terribili" quando il sistema nervoso è interessato, ma continua l'esame. Quindi puoi evitare la perdita della vista..

Perché gli alunni si dilatano

Sindrome della pupilla dilatata

Per determinare la sindrome di Adi-Holmes, è sufficiente prestare attenzione ai sintomi aggiuntivi:

  1. Nella maggior parte dei casi, la pupilla si dilata in un occhio.
  2. L'organo non risponde alla fonte di luce o c'è una reazione debole.
  3. Blocco della sistemazione.
  4. Un uomo si lamenta di uno sguardo confuso.
  5. Carenza di nutrienti.
  6. La presenza di infezioni nel corpo.
  7. Metabolismo difficile, accompagnato da varie malattie.

La sindrome in esame è più comune tra le donne. L'età media della categoria di rischio è di circa 30 anni. Ci sono stati casi in cui la malattia è stata ereditata.

L'essenza del problema è che l'innervazione dei muscoli ciliare e dello sfintere dell'iride viene interrotta. Questa situazione provoca l'incapacità di accogliere e restringere l'alunno..

Con un trattamento tempestivo della malattia, viene ripristinata la capacità di focalizzare gli occhi e, per quanto riguarda la risposta alla luce, la situazione è irreversibile.

Prevenzione

I medici offrono, innanzitutto, attenti alla propria salute. Nutrizione equilibrata, rifiuto di cattive abitudini e sport rafforzano le proprietà protettive dell'immunità.

È inoltre necessario rispettare sempre le norme di sicurezza sia a casa che al lavoro. Ciò è particolarmente vero per le persone che lavorano in condizioni pericolose e difficili. Un atteggiamento attento ridurrà la probabilità di vari infortuni..

Un ruolo importante nella prevenzione non solo dell'anisocoria, ma anche di altre patologie, svolge una visita tempestiva alla clinica quando rileva i primi segni di malattia.

Tipi di midriasi

In oftalmologia, si distinguono diversi tipi di midriasi, a seconda delle cause della sua insorgenza, si distinguono:

  • farmaco;
  • traumatico;
  • fisiologico;
  • spastica;
  • paralitico;
  • paradossale.

La midriasi medica è un metodo artificiale. Un effetto simile può essere ottenuto attraverso l'uso di droghe speciali. Il metodo è attivamente utilizzato in medicina per un esame oftalmologico approfondito e alcune operazioni oculari. Con un aspetto traumatico, la pupilla aumenta a causa di lesioni. Può espandersi sia con lesioni dirette dell'occhio, sia essere il risultato di un intervento chirurgico negli occhi.

La midriasi fisiologica è un naturale allargamento delle pupille, nelle condizioni fornite dalla natura, vale a dire: scarsa illuminazione, forti emozioni. Una caratteristica distintiva di questa varietà di midriasi è che la pupilla aumenta simmetricamente in entrambi gli occhi. Una specie spastica è un sintomo di danno al cervello o al midollo spinale. È il primo segno di malattie così gravi. Un aspetto spastico può segnalare un malfunzionamento degli organi interni..

Le pupille larghe con una forma paralitica sorgono a causa della paralisi dello sfintere. Ciò può verificarsi con malattie del sistema nervoso centrale, danni al nervo oculomotore, parkinsonismo. La midriasi paradossa comprende tutte le reazioni oculari insolite a fonti esterne di irritazione. Può accadere che la reazione alla luce sia un aumento e che l'oscurità sia un restringimento. Il verificarsi di una tale patologia è possibile con danni al sistema nervoso centrale.

La midriasi nella sindrome di Edie si verifica quando il ganglio ciliare è danneggiato a causa di altre patologie. I sintomi di questo tipo di midriasi sono pupilla dilatata, mancanza di risposta alla luce. Per le persone con questa malattia, il lavoro visivo nelle vicinanze crea alcune difficoltà. Il processo di recupero dello sfintere dell'occhio è lento e può durare per anni.

Pupille dilatate - cause

Successivamente, verranno indicate le cause della comparsa di un fenomeno come la midriasi. Va notato immediatamente che questo elenco è piuttosto esteso, il che è ancora una volta la prova che un grande allievo in alcuni casi indica un disturbo molto reale.

Quindi, le ragioni del diametro della pupilla allargato sono:

Un buco allargato nell'iride può essere un sintomo di una certa malattia.
, e può essere innescato dalla comparsa di una malattia infiammatoria dell'occhio in un paziente
, lesione cranica
, così come lo spasmo del muscolo dilatatore
. Inoltre, un aumento del diametro della pupilla può apparire come risultato della presenza di un tono aumentato della pupilla o patologia neurologica.

Vale anche la pena notare che la midriasi non si manifesta in una sola forma. Questo fenomeno può essere espresso nella comparsa di vari sintomi nel paziente, indicando la presenza di una certa malattia.

Dovrebbero essere prestati attenzione, in quanto possono dire molto sulle condizioni del paziente.

Se il paziente ha una grave midriasi
, può essere un segno di lesioni, malattie o prove dell'uso di droghe
. Quasi tutti conoscono l'interessante e utile capacità dell'occhio: il restringimento della pupilla alla luce del giorno e l'espansione al buio. Questa speciale proprietà dell'organo visivo gli consente di adattarsi meglio al buio per offrire una visione migliore. Nel caso in cui una persona abbia un'espansione dell'allievo anche di giorno
, questo potrebbe già essere un segno di una persona con problemi di salute e un serio motivo per contattare uno specialista qualificato.

Inoltre, la costante espansione delle pupille può essere il risultato di avvelenamento e intossicazione del corpo
. Va notato che la midriasi è osservata nelle persone la cui attività professionale è associata all'uso di varie sostanze chimiche tossiche. Se la pupilla si dilata al mattino, ciò può indicare un problema alla tiroide.
.

La grande pupilla è una conseguenza caratteristica della commozione cerebrale
. In questo caso, il paziente può lamentare dolore, nausea e coscienza offuscata. Questo fenomeno accompagna anche le malattie diffuse del cervello. Stiamo parlando di encefalopatie di vario genere. Molto spesso, la midriasi appare come uno dei primi sintomi manifestati in tali malattie..

La midriasi può avvertire dell'imminente sviluppo di una grave malattia dell'occhio - il glaucoma
. Questo disturbo è caratterizzato dall'aspetto della midriasi con gli occhi rossi. Il glaucoma è una malattia molto grave
, in cui vi è un aumento della pressione intraoculare. In presenza di tali segni, è necessario contattare immediatamente uno specialista.

Cause patologiche

La midriasi non è sempre dovuta a fattori fisiologici. Sfortunatamente, un cambiamento nel diametro della pupilla può indicare tutti i tipi di disturbi nel corpo:

  • danno al nervo ottico;
  • lesioni alla testa o agli occhi;
  • processi infiammatori;
  • ictus;
  • epilessia;
  • differenze di pressione sanguigna;
  • disturbi endocrini;
  • malattie oftalmiche;
  • neoplasie;
  • aneurisma arterioso;
  • carenza di ossigeno;
  • aumento della pressione intracranica;
  • disturbi del sistema nervoso;
  • intossicazione.

I problemi psicologici possono anche causare midriasi negli esseri umani. Orrore, paura intensa, rimanere in condizioni estreme - tutto ciò può portare a un cambiamento nel diametro della pupilla.

Se noti i seguenti sintomi in una persona, ciò significa che, molto probabilmente, la causa della midriasi è stata la presenza di sostanze stupefacenti:

  • occhi rossi con bagliore nella luce, altrimenti sono chiamati "occhi di vetro";
  • in piena luce, le pupille praticamente non si restringono;
  • perdita di peso;
  • occhiaie sotto gli occhi;
  • sete e secchezza delle fauci;
  • i vasi rossi sono chiaramente contrassegnati negli occhi.

Il problema della tossicodipendenza è rilevante ai nostri giorni, soprattutto tra i giovani. Se noti un cambiamento di umore in un adolescente, diventa nervoso, irritabile, i suoi allievi sono costantemente dilatati, quindi ha senso scoprire se è diventato vittima di droghe.

Se la midriasi è accompagnata da un mal di testa, questo può essere un segno di una condizione simile all'emicrania. In questo caso, una pupilla è più grande dell'altra e il dolore viene osservato solo da una parte della testa.

Se la condizione è stata provocata da una lesione cerebrale traumatica, oltre alla midriasi, i pazienti lamentano i seguenti sintomi:

  • vertigini;
  • mal di testa;
  • coordinamento alterato;
  • nausea e vomito.

I problemi alla tiroide sono un altro motivo per cui gli alunni iniziano ad allargarsi. In questo caso, compaiono i seguenti sintomi: polso rapido, panico, ansia, sonno scarso, irritabilità, aumento dell'appetito. Questi segni indicano un'eccessiva produzione di ormoni tiroidei..

Se la midriasi è accompagnata da iperemia, questo può essere un segno di glaucoma (aumento della pressione intraoculare). Insieme a questo, compaiono dolore e occhi sfocati. Se non si cura il glaucoma in tempo e non si rimuove la sua causa, si può perdere completamente la vista.

Il fatto che la midriasi non sia causata da cause patologiche può essere compreso dai seguenti segni:

  • le pupille reagiscono a un cambiamento di luce: quando viene diretta la luce intensa, le pupille si restringono;
  • non sarà difficile per una persona gonfiare le guance, fare un sorriso o chiudere gli occhi, mentre tutte le azioni saranno simmetriche;
  • non ci saranno dolore, arrossamento e lacrimazione;
  • mancanza di nausea e vomito;
  • la sensibilità delle estremità è preservata;
  • la temperatura corporea è normale.

Cosa dicono gli alunni dilatati in un bambino

Spesso, una tale reazione nei bambini diventa il risultato di un consumo di alcol o droghe. Pertanto, i genitori saranno in grado di determinare come un adolescente ha trascorso il suo tempo libero..

Segni di consumo di droghe:

  1. Gli occhi non rispondono alla luce e le pupille sono dilatate.
  2. Debolezza o maggiore agitazione provocata da ragioni sconosciute.
  3. Un forte cambiamento di umore senza alcuna motivazione.
  4. Disturbi del sonno.
  5. Sete di acqua e secchezza delle fauci.
  6. Perdita di peso e oscuramento sotto gli occhi.

Naturalmente, tali sintomi possono indicare la presenza di altri problemi di salute. Tuttavia, il fatto che tuo figlio abbia una situazione del genere è una ragione seria per andare in clinica da un narcologo, neurologo e anche parlare con il bambino faccia a faccia

È importante qui intervenire in tempo e prevenire conseguenze negative.

Sintomi e trattamento

Il quadro clinico dipende direttamente dalla causa principale, quindi ci sono diverse caratteristiche di questa condizione:

  • simmetrico e asimmetrico;
  • unilaterale e bilaterale.

Se gli alunni si espandono durante il processo naturale, si osserva un carattere simmetrico e bilaterale. Come risultato della midriasi farmacologica, la maggior parte della retina diventa accessibile alla visualizzazione. Per una procedura oftalmoscopica, i medici possono ingrandire uno o entrambi gli alunni. Con il tipo paralitico, si osserva un'espansione bilaterale. Una forma traumatica e spastica di midriasi è caratterizzata da un aumento unilaterale temporaneo.

Spesso con midriasi, l'osservatore prova dolore e disagio negli occhi. Le persone possono provare mal di testa. I sintomi includono lacrimazione, scarsa fotoreazione e aumento dell'affaticamento degli occhi..

Questo fenomeno può essere una manifestazione naturale di uno stimolo esterno. Se il paziente ha una midriasi pupillare a breve termine causata da contusioni o farmaci lievi, il trattamento non è necessario. Se una persona ha costantemente dilatato gli alunni, questo è un sintomo di una malattia e dovresti consultare un medico. Se le pupille dilatate agiscono come un sintomo di un grave danno al corpo, allora la causa principale, che ha causato la patologia, dovrebbe essere trattata per prima..

L'azione dei farmaci ha lo scopo di rilassare il muscolo radiale.
Se le pupille degli occhi sono dilatate nelle persone con diabete, nel corso del trattamento vengono inclusi farmaci che riducono la glicemia. La neurochirurgia viene eseguita se un paziente ha una cisti, un tumore al cervello, un ascesso, un aneurisma vascolare o un ematoma.

Per evitare il rischio di sviluppare la malattia, un oculista dovrebbe essere esaminato una volta all'anno (oftalmoscopia). Una diagnosi tempestiva eviterà spiacevoli complicazioni. Quando compaiono i sintomi della midriasi, l'automedicazione non è raccomandata, in quanto ciò può aggravare il decorso della malattia..

Se una persona ha dilatato gli alunni, allora questa potrebbe essere una deviazione dalla norma
. Di solito le persone non prestano attenzione ad esso, considerandolo qualcosa di ordinario o insignificante. Ma anche un fenomeno così apparentemente insignificante può avere una sua spiegazione. E, sfortunatamente, non è sempre positivo.

midriasi
, o espansione di un'apertura nell'iride
, appare come conseguenza di alcuni motivi. L'aumento del diametro di questo buco a volte indica la presenza di eventuali disturbi o malattie nel suo proprietario.

Prima di conoscere le cause della midriasi, è necessario acquisire familiarità con le informazioni sul perché si verifica il processo di restringimento o espansione. Cambiamenti di diametro si verificano a causa della contrazione di alcuni muscoli oculari
. Questo è un muscolo circolare (circolare), che è responsabile del restringimento della pupilla. Un altro muscolo è responsabile dell'espansione: il radiale
.

Maggiori dettagli su quali ragioni possono portare all'espansione e all'aspetto di un grande allievo saranno discussi in questo articolo..

Quando la midriasi è la norma

Alcune condizioni umane naturali sono accompagnate da midriasi (un aumento delle dimensioni della pupilla). Ciò si verifica a seguito di cambiamenti nei processi metabolici..

Normalmente, la midriasi è sempre simmetrica (su entrambi i bulbi oculari) ed è accompagnata da una vivace risposta alla luce..

Illuminazione insufficiente

A seconda della luminosità della luce, la dimensione della pupilla può aumentare fino a una volta e mezza: più è scuro più è grande il suo diametro.

Questa reazione può continuare per qualche tempo dopo il ritorno del normale livello di luce..

Ragioni emotive

Le reazioni affettive sono sempre accompagnate da cambiamenti nel background ormonale (sia nelle donne che negli uomini), la cui specificità dipende dalla colorazione emotiva di ciò che sta accadendo:

  • Le emozioni violente causano cambiamenti nello sfondo ormonale, che comportano l'espansione delle pupille.
  • Un caso separato di espansione della pupilla per motivi emotivi può essere considerato una reazione di interesse: quando si guarda un oggetto di interesse, il diametro della pupilla aumenta.
  • Buon umore. Il rilascio nel sangue di endorfine ed enkefaline (i cosiddetti ormoni della felicità) provoca un aumento del diametro delle pupille.

Metodi diagnostici

Il medico può integrare l'esame fisico con una tomografia coerente degli organi visivi.

Spesso, le pupille costantemente dilatate e i sintomi patologici associati indicano la progressione di una malattia pericolosa nel corpo. Per scoprire le cause della patologia e determinare la diagnosi, è necessario fissare un appuntamento con un oculista e un neurologo. Dopo un esame fisico e una storia medica, il medico ti fornirà le indicazioni per una serie di esami diagnostici, come ad esempio:

  • analisi del sangue cliniche e biochimiche;
  • oftalmoscopia;
  • visometry;
  • tonometria;
  • biomicroscopia;
  • studio di alloggio;
  • tomografia coerente;
  • esame del fondo oculare con una lampada a fessura;
  • perimetria;
  • elettroretinografia;
  • studio elettrofisiologico;
  • Ultrasuoni degli organi visivi;
  • imaging a risonanza magnetica o calcolata del cervello.

segni

Il fenomeno in questione è considerato un sintomo in sé. Se si sviluppa a causa di qualsiasi malattia, è integrato da una serie di altri segni. I sintomi dell'ingrandimento della pupilla in un occhio dipendono dalla causa della patologia. Considera le caratteristiche principali.

Con patologie dell'apparato visivo:

  • il movimento della mela è limitato dalla pupilla allargata o con entrambi gli occhi;
  • dolore;
  • palpebra superiore omessa;
  • deficit visivo;
  • emicrania;
  • calore;
  • biforcazione negli occhi.

Sintomi nella patologia causati da malattie sistemiche:

  • calore;
  • vertigini o molto dolorante;
  • nausea;
  • gonfiore e prolasso della palpebra superiore;
  • immagine divisa.

La comparsa di sintomi concomitanti richiede cure mediche immediate..

Espansione della pupilla singola

Gli esperti chiamano questa condizione anisocoria. Se c'è una reazione alla luce, la differenza si vede meglio nel buio e non c'è nemmeno doppia visione, visione offuscata, fotofobia, quindi l'anisocoria è fisiologica. Insieme a questo, se le gocce che espandono la pupilla vengono instillate nell'occhio, la differenza scompare.

Un aumento della pupilla destra o sinistra con una normale reazione alla luce può indicare la presenza di tali malattie:

  • paralisi del nervo oculomotore;
  • emicrania;
  • aneurisma aortico;
  • iridociclite - infiammazione dell'iride;
  • glaucoma.

Puoi espandere gli alunni a casa con i seguenti metodi:

  • vai in una stanza buia e rimani lì per circa dieci minuti;
  • guarda la persona che ami o immagina questa persona nella tua mente;
  • guardare un film spaventoso per causare paura.

Pupille dilatate risposta standard alla luce

Il corpo umano è progettato in modo da essere configurato per preservare la retina e proteggerla dalle radiazioni ultraviolette e da varie lesioni. Una persona percepisce oltre l'80% delle informazioni dal mondo esterno attraverso la visione. In un sole molto luminoso, una forte luce artificiale, la pupilla si restringe. Ma quando la stanza è al crepuscolo, gli alunni iniziano immediatamente ad espandersi. Ciò è dovuto alla necessità di una visione chiara..

Quando è buio, è difficile per una persona vedere l'ambiente, quindi i muscoli degli occhi iniziano a concentrarsi, il bulbo oculare si allarga.
Al buio, la pupilla si espande a 9 mm, con un diametro di 3 mm in condizioni normali.

Cos'è

Nel linguaggio professionale dei professionisti medici, la dilatazione della pupilla si chiama midriasi. Questo fenomeno non è considerato una malattia, anzi, le pupille allargate possono essere considerate un sintomo. Un tale sintomo può indicare sia la norma assoluta sia la patologia esistente. La capacità della pupilla di espandersi e contrarsi a causa del lavoro dei muscoli oculomotori e del nervo omonimo. Tutti sanno che la luce intensa provoca spasmo e la pupilla si restringe in modo riflessivo. La mancanza di luce, oscurità, crepuscolo, al contrario, contribuisce all'espansione della pupilla - in questo modo l'occhio "si adatta" alle condizioni che circondano la persona, crea le migliori condizioni affinché più luce entri nella retina.

La pupilla è essenzialmente la porta d'ingresso per i raggi di luce e la larghezza di queste "porte" sarà aperta dipende dalla reazione del sistema nervoso, o meglio, dalle fibre della terza coppia di nervi cranici. Se le pupille del bambino si dilatano in risposta a una diminuzione dell'illuminazione, non c'è nulla di anormale o doloroso in questo. Quindi la natura concepita. I genitori di solito iniziano a suonare l'allarme quando le pupille del bambino vengono dilatate costantemente, indipendentemente dalle condizioni di illuminazione in cui si trova il bambino. Anche un tale fenomeno può essere trovato spiegazioni abbastanza normali che non hanno nulla a che fare con le malattie.

Sintomi associati

Se una malattia pericolosa progredisce nel corpo o una persona consuma sostanze proibite, in questo caso le pupille larghe non saranno l'unica manifestazione patologica. Diventa un'occasione il prima possibile per visitare un medico dovrebbe segni come:

Se un'immagine aggiuntiva di una griglia capillare appare su un organo, allora una persona ha bisogno di aiuto medico.

  • rapido danno visivo;
  • arrossamento delle proteine, formazione di una rete capillare non sclera;
  • dolore, prurito, bruciore e dolore agli occhi;
  • distorsione della percezione di immagini, oggetti, lettere;
  • l'aspetto nel campo visivo di lampi luminosi, macchie scure, stringhe colorate, punti e mosche;
  • disorientamento nello spazio;
  • mancanza di risposta a uno stimolo luminoso;
  • aspetto malsano di una persona;
  • cambiamento nel discorso;
  • sbiancamento della pelle;
  • bruschi sbalzi d'umore;
  • insonnia o, al contrario, sonnolenza, letargia;
  • sete intensa;
  • perdita di peso.

Se una persona ha sempre le braccia spalancate, questo è un segno caratteristico di danno al nervo ottico, a causa del quale la pupilla perde quasi completamente la sensibilità alla luce. In questo caso, durante un soggiorno in una stanza ben illuminata, il paziente si lamenta di mal di testa, fastidio agli occhi e confusione. Tale malattia viene spesso diagnosticata negli adulti, i bambini piccoli hanno un aumento della fotosensibilità..

CERCHI ANCORA CHE RITORNARE UNA VISIONE CHIARA È DIFFICILE

A giudicare dal fatto che stai leggendo queste righe ora, una vittoria nella lotta contro la visione offuscata non è ancora dalla tua parte...

E hai già pensato alla chirurgia? È comprensibile, perché gli occhi sono organi molto importanti e il suo corretto funzionamento è la chiave per la salute e una vita confortevole. Dolore acuto agli occhi, sfocatura, macchie scure, sensazione di corpo estraneo, secchezza o viceversa, lacrimazione... Tutti questi sintomi ti sono familiari in prima persona.

(funzione (w, d, n, s, t) < w = w || []; w.push(function() < Ya.Context.AdvManager.render(< blockId: ‘R-A-332662-4’, renderTo: ‘yandex_rtb_R-A-332662-4’, async: true >); >); t = d.getElementsByTagName ("script"); s = d.createElement ("script"); s.type = "text / javascript"; s.src = "//an.yandex.ru/system/context.js"; s.async = true; t.parentNode.insertBefore (s, t); >) (this, this.document, "yandexContextAsyncCallbacks");
(funzione (w, d, n, s, t) < w = w || []; w.push(function() < Ya.Context.AdvManager.render(< blockId: ‘R-A-332662-3’, renderTo: ‘yandex_rtb_R-A-332662-3’, async: true >); >); t = d.getElementsByTagName ("script"); s = d.createElement ("script"); s.type = "text / javascript"; s.src = "//an.yandex.ru/system/context.js"; s.async = true; t.parentNode.insertBefore (s, t); >) (this, this.document, "yandexContextAsyncCallbacks");
(funzione (w, d, n, s, t) < w = w || []; w.push(function() < Ya.Context.AdvManager.render(< blockId: ‘R-A-332662-2’, renderTo: ‘yandex_rtb_R-A-332662-2’, async: true >); >); t = d.getElementsByTagName ("script"); s = d.createElement ("script"); s.type = "text / javascript"; s.src = "//an.yandex.ru/system/context.js"; s.async = true; t.parentNode.insertBefore (s, t); >) (this, this.document, "yandexContextAsyncCallbacks");
(funzione (w, d, n, s, t) < w = w || []; w.push(function() < Ya.Context.AdvManager.render(< blockId: ‘R-A-332662-1’, renderTo: ‘yandex_rtb_R-A-332662-1’, async: true >); >); t = d.getElementsByTagName ("script"); s = d.createElement ("script"); s.type = "text / javascript"; s.src = "//an.yandex.ru/system/context.js"; s.async = true; t.parentNode.insertBefore (s, t); >) (this, this.document, "yandexContextAsyncCallbacks");

EtoGlaza.ru »Sintomi di problemi agli occhi» Altri sintomi

Cosa fare e come affrontare la violazione

Dopo che lo specialista ha scoperto perché gli alunni vengono ingranditi o ristretti, vengono prescritte misure terapeutiche individuali. Se la violazione è temporanea, non è richiesto un trattamento speciale, è possibile solo eliminare il fattore provocante. Se la mela viene costantemente ridotta, possono essere prescritte gocce di azione midriatica, che includono:

La chirurgia sul cervello è necessaria per rimuovere i tumori.

È necessario utilizzare qualsiasi farmaco dopo l'esame e la consultazione con uno specialista, poiché molti di essi hanno reazioni avverse e possono aggravare il decorso della malattia di base. Se le pupille dell'occhio si sono ristrette nel diabete mellito, è necessario adattare la terapia ipolipemizzante. Con tumori e altre gravi patologie nell'area del cervello, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico. Durante l'operazione, il tumore viene asportato, l'ematoma viene rimosso o viene eseguito il ritaglio..

Alunni dilatati in un bambino

Molti genitori notano alunni dilatati nel bambino

Questo sembra insolito per un adulto e quindi attira immediatamente l'attenzione e, ovviamente, un po 'spaventoso. Vediamo perché un bambino può avere alunni dilatati: qual è la ragione e cosa farne

Cause di alunni dilatati in un bambino

Le icone estese in un bambino, così come in un adulto, sono abbastanza comuni. Devi capire che questo è un processo fisiologico naturale, le cui cause, molto spesso, sono piuttosto prosaiche.

Disposizione impropria della stanza dei bambini: nella stanza in cui il bambino trascorre la maggior parte del tempo, dovrebbe essere leggera. La combinazione di colori generale della stanza non dovrebbe essere troppo scura in modo che il bambino non affatichi gli occhi, cercando di considerare i dettagli che potrebbero essere di suo interesse su uno sfondo scomodo.
Condizioni stressanti: il sistema nervoso del bambino reagisce a un maggiore background emotivo dilatando le pupille. Paure, preoccupazioni, situazione nervosa in casa, anche quando il bambino, a quanto pare, non capisce ancora nulla, sta già facendo la sua azione malvagia - distrugge la salute del bambino e persino la psiche.
Anche il dolore dà un effetto simile. Vari tipi di lesioni: contusioni, distorsioni, tagli, ecc. - Immergono il corpo in uno stato stressante. Anche una tosse può essere dolorosa: è meglio avere uno sciroppo per la tosse a casa per i bambini riservati piuttosto che guardare come il bambino soffre di attacchi.
Anche l'impatto dei farmaci è uno dei fattori. Tutti sanno che durante la gravidanza, l'alcool, la nicotina, i farmaci sono vietati - tutto ciò passa attraverso la placenta nel corpo del bambino. Restrizioni simili sono imposte al futuro padre, preparandosi a concepire.
L'entusiasmo emotivo e il desiderio di piacere sono caratteristici dei bambini piccoli

È noto che i nostri alunni si dilatano quando osserviamo ciò che è piacevole per noi - nel caso di un bambino piccolo, gli alunni dilatati spesso affermano che il bambino sta cercando di attirare l'attenzione della sua amata mamma o papà.
Affaticamento degli occhi. In questa situazione, di norma, vengono rilevati pazienti più anziani: bambini e adulti che leggono molto, guardano la TV o giocano su un computer, smartphone o tablet

È meglio insegnare a tuo figlio fin dall'infanzia che tali passatempi devono essere alternati a giochi e passeggiate attivi.

Tuttavia, non dovresti pensare che non vi sia alcun motivo di preoccupazione: è meglio consultare un medico per escludere danni ai nervi ottici. Se non si risponde al problema in tempo, gli alunni costantemente dilatati nel bambino possono comportare una perdita della capacità degli alunni di rispondere alla luce. È particolarmente pericoloso se il bambino ha alunni di diverso diametro.

Cosa fare se il bambino ha dilatato gli alunni

Osserva il bambino per capire se gli alunni si espandono costantemente o occasionalmente. Se gli alunni del bambino non sono sempre dilatati, vale la pena provare a far fronte alla situazione da soli.

  • Effettua riparazioni e cambia l'interno. Usa solo quelle idee per la stanza dei bambini che renderanno la stanza luminosa, spaziosa, non saturata di piccoli dettagli.
  • Migliora il clima in famiglia: trova la comprensione reciproca con i tuoi cari, evita i litigi di fronte al bambino, non rompere il male sul malinteso piccolo.
  • Assicurati che il bambino non sia ferito, tratta le malattie in tempo per non farle iniziare, consulta un medico senza trascinare la situazione in un sito difficile.
  • Smettere di bere alcolici e fumare durante l'allattamento, nonché fumare in presenza di bambini in linea di principio: il fumo passivo dei bambini piccoli non è meno pericoloso.
  • Stabilisci uno stretto contatto emotivo con il bambino - non aver paura di tenere il bambino tra le braccia, l'abbraccio e il bacio senza motivo. Trascorri più tempo insieme.
  • Nutri un bambino con una personalità armoniosa: partecipa a giochi attivi, leggi, comunica con i coetanei. Non lasciare che il tuo bambino trascorra molto tempo al computer.

Se qualcosa ti disturba, consultare un medico. Sii vigile - e salverai il tuo bambino da molti problemi!

Definizione del sintomo

La midriasi (lat. Midriasi) è una malattia delle pupille dilatate in medicina chiamata. Il termine stesso deriva dalla parola greca "amydros", che significa "oscuro, oscuro".

La midriasi può essere fisiologica e patologica, unilaterale o bilaterale.

  • La midriasi fisiologica è un fenomeno normale quando l'espansione delle pupille si verifica in condizioni di scarsa illuminazione, ad esempio al crepuscolo, con forti emozioni (paura, eccitazione eccessiva, ecc.) O a causa dell'influenza del sistema nervoso sui muscoli dell'occhio. A proposito, il famoso detto "la paura ha grandi occhi" è venuto da qui. La midriasi fisiologica è sempre bilaterale e simmetrica.
  • La midriasi farmacologica è causata da droghe. Gli alunni possono espandersi a seguito dell'instillazione di farmaci come Atropina, Midriacil, Tropicamide, Irifrin, ecc. I medici ricorrono spesso all'espansione degli alunni con l'obiettivo di condurre numerosi esami e operazioni oftalmologici. Molto spesso, la midriasi farmacologica è ricorsa a un esame dettagliato del fondo, per alleviare lo spasmo dell'alloggio, ecc..
  • La midriasi paralitica è l'espansione delle pupille dovuta alla paralisi dello sfintere della pupilla. Può essere osservato con malattie del sistema nervoso centrale, con meningite purulenta e tubercolare, sifilide terziaria, idrocefalo congenito, epilessia, parkinsonismo, nonché con intossicazioni (botulismo, uremia, avvelenamento da cocaina, chinino, anidride carbonica, ecc.). non vi è alcuna reazione degli alunni alla luce e alla distanza ravvicinata.
  • La midriasi spastica è causata dallo spasmo del dilatatore della pupilla con irritazione della parte cervicale del tronco simpatico o sotto l'influenza di agenti adrenergici. La midriasi spastica può verificarsi anche in malattie di polmoni, cuore, fegato, reni, cistifellea, ghiandola tiroidea e altri organi.
  • La midriasi traumatica può verificarsi con lesioni agli occhi e dopo un intervento chirurgico agli occhi.

Meccanismo

Per cominciare, sarà utile capire come si espande l'alunno. Questa parte degli organi visivi è un buco nell'iride dell'occhio attraverso il quale la luce entra nella retina. Con l'aiuto della contrazione muscolare, il flusso dei raggi penetrati è regolato. Il sistema nervoso centrale controlla questo processo..

Ciò è necessario per proteggere i delicati tessuti degli organi visivi dagli effetti aggressivi dei raggi luminosi. Alla luce intensa, la pupilla si restringe, mentre alla luce insufficiente si espande. Tuttavia, in alcuni casi, è in uno stato espanso, indipendentemente da fattori esterni. Le ragioni di questo fenomeno sono diverse: dall'eccitazione emotiva alle gravi malattie del sistema nervoso.

Ciò che la pupilla parla attraverso le labbra di un bambino - video

Leggi Vertigini