Principale Attacco di cuore

Ormoni ipofisari e loro funzioni nel corpo

La ghiandola pituitaria è l'organo centrale del sistema endocrino. Gli ormoni ipofisari hanno un effetto stimolante su un numero di organi: ghiandole surrenali, tiroide, utero, ovaie e testicoli e ghiandole mammarie. Inoltre, stimolano la crescita e lo sviluppo del corpo. La sconfitta della ghiandola pituitaria può portare a una vasta gamma di disturbi, che vanno dal nanismo al gigantismo, per finire con il diabete insipido.

Ghiandola pituitaria: che cos'è

La ghiandola pituitaria (ghiandola pituitaria) è un organo endocrino che fa parte del cervello. È direttamente associato all'ipotalamo ed è soggetto alla sua influenza..

La dimensione della ghiandola pituitaria è piccola (5-10 mm, 0,5-0,7 g), ma l'impatto sul corpo umano è enorme. Regola l'attività del sistema endocrino - ghiandole surrenali, tiroide e colpisce anche i genitali nelle donne e negli uomini.

Nella ghiandola pituitaria, si distinguono tre parti:

  • adenoipofisi (lobo anteriore);
  • quota media (intermedia);
  • neuroipofisi (lobo posteriore).

Gli ormoni ipofisari sono chiamati tropici, poiché stimolano il lavoro di altri organi endocrini.

Tavolo. Quali ormoni produce la ghiandola pituitaria?

Ormoni dell'adenoipofisi (lobo anteriore)

Neuroipofisi (lobo posteriore)

Nella neuroipofisi, gli ormoni non vengono prodotti, ma la vasopressina e l'ossitocina vengono solo attivate e accumulate. Il sito di sintesi di ossitocina e vasopressina è l'ipotalamo

Le funzioni degli ormoni ipofisari

L'ormone adrenocorticotropo stimola la corteccia surrenale. Sotto la sua influenza, viene avviata la secrezione di glucocorticoidi - cortisolo, corticosterone, cortisone -. I glucocorticoidi hanno diverse funzioni importanti:

  • riduzione dell'infiammazione;
  • soppressione delle reazioni allergiche;
  • effetto sul metabolismo di carboidrati, proteine, grassi, elettroliti d'acqua;
  • azione antishock.

La produzione di glucocorticoidi è regolata dall'ACTH secondo il principio del feedback negativo - un aumento del livello di glucocorticoidi sopprime il funzionamento dell'ACTH, mentre un livello ridotto, al contrario, stimola.

L'ACTH stimola anche la produzione di ormoni sessuali da parte della corteccia surrenale - aumentano i livelli di progesterone, androgeni ed estrogeni. In misura minore, l'ACTH influenza la produzione di mineralcorticoidi (aldosterone).

La produzione dell'ormone stimolante la tiroide è regolata da diversi fattori:

  • l'influenza dei fattori di rilascio dell'ipotalamo;
  • feedback negativo;
  • ritmo circadiano: la più alta concentrazione di TSH si osserva di notte.

La tireotropina stimola la tiroide e la sintesi della tiroxina. Inoltre, sotto l'influenza del TSH, viene attivata la sintesi proteica, l'assunzione di iodio, aumenta la dimensione delle cellule tiroidee.

La prolattina

L'organo principale su cui agisce la prolattina è la ghiandola mammaria. Stimola la loro crescita e sviluppo. Inoltre, la prolattina è necessaria per l'allattamento - provoca la formazione di latte dopo la gravidanza.

La prolattina non riguarda solo la lattogenesi, ma è anche responsabile dell'inibizione del ciclo di ovulazione. Ciò si ottiene sopprimendo la secrezione di FSH..

La produzione di FSH è regolata dall'ipotalamo. Gli organi principali su cui agisce sono le ovaie nelle donne e i testicoli negli uomini.

Nelle donne, l'FSH accelera lo sviluppo follicolare e la produzione di estrogeni.

Negli uomini, colpisce le cellule dei testicoli - stimola la spermatogenesi.

Nelle donne, i livelli di FSH dipendono dalla fase del ciclo mestruale..

LH nel corpo umano è necessario per la riproduzione. Nel corpo di una donna sotto l'influenza di LH, il follicolo residuo viene convertito nel corpo luteo. In futuro, il corpo luteo inizia la produzione di progesterone, il principale ormone della gravidanza. Negli uomini, l'LH colpisce le cellule testicolari che producono testosterone.

L'ormone della crescita è un ormone della crescita nei bambini e negli adolescenti. Ha i seguenti effetti sul corpo:

  • attiva la crescita in lunghezza (crescita delle ossa tubolari lunghe);
  • migliora la sintesi e inibisce la scomposizione delle proteine;
  • aumenta il contenuto del tessuto muscolare;
  • riduce il tessuto adiposo.
  • influenza il metabolismo dei carboidrati - è un antagonista dell'insulina.

Ormoni del lobo intermedio

L'ormone melanocitostimolante è responsabile della produzione di pigmenti della pelle, dei capelli e della retina.

La lipotropina stimola la lipolisi (riduzione del grasso corporeo) e attiva la mobilizzazione degli acidi grassi. La principale funzione della lipotropina è la formazione di endorfine.

La vasopressina

La vasopressina viene prodotta nell'ipotalamo e si accumula nella neuroipofisi. L'effetto principale della vasopressina è sul metabolismo dell'acqua. Aiuta a mantenere l'acqua nel corpo. Ciò si ottiene aumentando la permeabilità del tubo di raccolta. Ciò comporta un aumento dell'assorbimento inverso dell'acqua, una diminuzione della produzione giornaliera di urina e un aumento del volume del sangue circolante..

Inoltre, la vasopressina colpisce anche il sistema cardiovascolare. Aumenta il tono vascolare, che porta ad un aumento della pressione sanguigna.

Ossitocina

L'effetto principale dell'ossitocina è sull'utero: stimola la contrazione del miometrio. Ciò è particolarmente importante per stimolare il processo di nascita..

L'ossitocina influenza anche il comportamento sessuale e crea un senso di attaccamento e fiducia..

Secrezione di ormoni

Può essere osservato con varie patologie:

La malattia di Itsenko-Cushing è una malattia in cui un aumento primario del livello di ACTH porta a una carenza di glucocorticoidi.

Morbo di Addison: un aumento dell'ACTH si verifica una seconda volta a causa dell'insufficienza della corteccia surrenale.

Tumori ectopici che producono ACTH.

Sindrome di Cushing - La carenza di ACTH si verifica in risposta all'aumento della produzione di glucocorticoidi.

Con un aumento dei livelli di TSH, è importante esaminare i livelli di tiroxina. Un aumento del TSH e una diminuzione della T4 indicano ipotiroidismo primario.

Una diminuzione può indicare sia un aumento che una diminuzione della funzione tiroidea..

Diminuzione di TSH e tiroxina indica ipotiroidismo centrale.

Una diminuzione del TSH sullo sfondo di un aumento dei livelli di tiroxina indica ipertiroidismo.

Un cambiamento nella concentrazione di tiroxina è associato a un sistema di feedback negativo.

L'aumento si chiama iperprolattinemia. La prolattinemia fisiologica si sviluppa più spesso durante l'allattamento al seno, patologiche possono svilupparsi nelle seguenti condizioni: tumore ipofisario (prolattinoma), malattie dell'ipotalamo, cirrosi, secrezione ectopica di prolattina.

L'iperprolattinemia può causare irregolarità mestruali nelle donne.

Sindrome di Sheehan, gravidanza post-termine, assunzione di antipsicotici.

Indica una violazione del sistema di feedback negativo tra la ghiandola pituitaria e le ovaie (testicoli).

Porta a una diminuzione del livello di ormoni sessuali femminili o maschili. Nelle donne, la conseguenza è l'amenorrea, negli uomini: una diminuzione del numero di spermatozoi.

L'eccesso di ormone della crescita durante l'infanzia porta al gigantismo. Negli adulti, un eccesso di ormone della crescita porta all'acromegalia - un aumento di alcune parti del corpo.

La mancanza di ormone della crescita durante l'infanzia porta al nanismo: ritardo della crescita e ritardo dello sviluppo sessuale.

Con una diminuzione della secrezione di vasopressina, si sviluppa la sindrome di Parkhon - una patologia rara che è accompagnata da ritenzione di liquidi, diminuzione della produzione di urina e mancanza di sodio nel sangue.

Un eccesso di vasopressina porta allo sviluppo del diabete insipido. La malattia si manifesta con una maggiore escrezione di urina (più di 10 litri al giorno), intensificata dalla sete, nonostante l'uso di grandi quantità di acqua.

Un aumento dell'ossitocina nel sangue porta all'ipertonicità uterina.

La carenza di ossitocina porta a un travaglio debole.

video

Ti offriamo la visione di un video sull'argomento dell'articolo.

Istruzione: Università medica statale di Rostov, specialità "Medicina generale".

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Secondo gli studi, le donne che bevono qualche bicchiere di birra o vino alla settimana hanno un rischio maggiore di ammalarsi di cancro al seno.

Quattro fette di cioccolato fondente contengono circa duecento calorie. Quindi, se non vuoi migliorare, è meglio non mangiare più di due fette al giorno.

Se il fegato smettesse di funzionare, entro un giorno si verificherebbe la morte.

Oltre alle persone, solo una creatura vivente sul pianeta Terra - i cani, soffre di prostatite. Anzi, i nostri amici più fedeli.

Milioni di batteri nascono, vivono e muoiono nel nostro intestino. Possono essere visti solo ad alto ingrandimento, ma se si unissero si adatterebbero in una normale tazza di caffè.

Durante il funzionamento, il nostro cervello spende una quantità di energia pari a una lampadina da 10 watt. Quindi l'immagine di una lampadina sopra la tua testa al momento dell'apparizione di un pensiero interessante non è così lontana dalla verità.

In passato sbadigliare arricchisce il corpo di ossigeno. Tuttavia, questa opinione è stata smentita. Gli scienziati hanno dimostrato che sbadigliando, una persona raffredda il cervello e ne migliora le prestazioni.

Il lavoro che una persona non piace è molto più dannoso per la sua psiche rispetto alla mancanza di lavoro in generale.

Le ossa umane sono quattro volte più forti del cemento.

Lo stomaco umano fa un buon lavoro con oggetti estranei e senza intervento medico. Il succo gastrico è noto per dissolvere anche le monete..

La maggior parte delle donne è in grado di trarre più piacere dal contemplare il proprio bel corpo allo specchio che dal sesso. Quindi le donne lottano per l'armonia.

Anche se il cuore di una persona non batte, allora può ancora vivere per un lungo periodo di tempo, come ci ha mostrato il pescatore norvegese Jan Revsdal. Il suo "motore" si fermò per 4 ore dopo che il pescatore si perse e si addormentò sulla neve.

L'aspettativa di vita per mancini è inferiore a quella dei mancini.

I nostri reni possono purificare tre litri di sangue in un minuto.

Secondo le statistiche, il lunedì il rischio di lesioni alla schiena aumenta del 25% e il rischio di infarto del 33%. stai attento.

Questa primavera sta testando sia i nostri nervi che l'immunità! Ci sono molti fattori che causano stress e lo stress, a sua volta, è molto indebolito.

La struttura della ghiandola pituitaria del cervello e le sue funzioni

La ghiandola pituitaria del cervello è una delle ghiandole importanti del sistema endocrino. Gli ormoni prodotti da lei regolano il funzionamento della ghiandola tiroidea, delle ghiandole surrenali e di altri organi responsabili della sintesi degli ormoni. Esternamente, la ghiandola pituitaria ha una forma ovoidale che misura 1,5 centimetri di dimensione, situata sotto la corteccia cerebrale nell'approfondimento del fondo del cranio dell'osso sfenoidale (sella turca). Qui, la ghiandola pituitaria è collegata tramite l'imbuto all'ipotalamo.

Funzioni della ghiandola pituitaria

La ghiandola endocrina è generalmente divisa in due lobi. La parte anteriore (adenoipofisi) è il 70% della massa principale e comprende le parti distale, intermedia e tubercolare. Il lobo posteriore (neuroipofisi) è costituito da un imbuto e un nervo.

Compiti dell'ipofisi posteriore

La neuroipofisi prende il controllo dei reni con l'aiuto dell'ormone antidiuretico (ADH) secreto nel sangue. Fornisce un segnale ai reni che, a loro volta, accumulano liquido. L'assenza di ADH nel sangue innesca il processo inverso: lo scarico del liquido in eccesso. Pertanto, viene mantenuta la norma dell'equilibrio sale-acqua nel corpo..

L'ormone ossitocina prodotta dal lobo posteriore è responsabile della contrazione dell'utero nel periodo prenatale e stimola le ghiandole mammarie a produrre latte dopo il parto. In una donna nel periodo postpartum, il livello dell'ormone aumenta in modo significativo, aumentando l'istinto materno. Questo determina l'attaccamento al bambino..

Per il corpo maschile, l'assenza di ossitocina è un percorso diretto verso la solitudine. È responsabile del desiderio sessuale e della possibilità di contatto con una donna.

Il lavoro della ghiandola pituitaria anteriore

L'adenoipofisi è responsabile dello sfondo ormonale, sintetizzando la maggior parte degli ormoni che sono vitali per il normale funzionamento di tutto l'organismo. Questi includono:

  1. L'ormone adrenocorticotropo (ACTH) stimola le ghiandole surrenali a produrre cortisolo, che aumenta la forza muscolare attraverso il flusso sanguigno. La sintesi di ACTH è migliorata al momento dello sfogo emotivo (rabbia, paura) o stress.
  2. La somatotropina (ormone della crescita) migliora la scomposizione di grassi e carboidrati nella cellula, promuove il metabolismo energetico. Viene secreto più volte durante il giorno, ma con l'esercizio fisico o la fame, la sua produzione aumenta. Promuove la crescita ossea e la divisione cellulare. La presenza dell'ormone della crescita nel corpo persiste per tutta la vita, poco dopo gli anni la sua quantità diminuisce.
  3. Ormone stimolante la tiroide (tireotropina): da esso dipende il pieno funzionamento della ghiandola tiroidea. Promuove la digeribilità dello iodio, aiuta a sintetizzare gli acidi nucleici, influenza il metabolismo delle proteine ​​e aumenta le dimensioni delle cellule epiteliali.
  4. La gonadotropina è responsabile della funzione riproduttiva del corpo, stimolando il lavoro delle ghiandole sessuali. Nelle donne, regola lo sviluppo dei follicoli. Nel corpo maschile migliora la formazione di spermatozoi.
  5. L'ormone lattogenico (prolattina) è responsabile dell'allattamento durante l'alimentazione. Stimola la produzione di progesterone nel corpo luteo dell'ovaio femminile. La prolattina - un ormone di una direzione ristretta - è coinvolta solo nella riproduzione.
  6. La melanocitropina distribuisce la melanina. Il colore dei capelli e della pelle dipende completamente da questo ormone. Pigmentazione durante la gravidanza - un indicatore di un aumento del livello di melanocitotropina.

Una quantità insufficiente o, al contrario, una quantità eccessiva di ormoni prodotti dalla ghiandola pituitaria porta a gravi problemi di salute in generale. Qual è la ghiandola pituitaria? Questo è il componente principale per il corpo. Senza il lavoro di questa ghiandola, la vita sarebbe impossibile.

Patologia dell'ipofisi

Per la quantità di ormone prodotto, che differisce dalla norma, le funzioni dell'ipotesi e dell'ipotalamo possono essere divise in due tipi. Ipofunzione - con una carenza di ormoni e iperfunzione - con il loro eccesso. Queste deviazioni dalla norma portano a una serie di malattie.

ipofunzione

Il principale segno di una mancanza di ormoni nel corpo può essere le seguenti malattie:

  1. L'ipopituitarismo è caratterizzato da una violazione dell'adenoipofisi. La produzione di ormoni è significativamente ridotta o completamente interrotta. Prima di tutto, gli organi che dipendono direttamente dagli ormoni risponderanno a questa patologia. Un segno di carenza sarà la cessazione della crescita, la perdita di capelli nelle donne. Le violazioni della funzione sessuale si manifesteranno come disfunzione erettile negli uomini e amenorrea nelle donne;
  2. Il diabete insipido è provocato dalla mancanza dell'ormone ADH. Allo stesso tempo, la minzione diventa più frequente, si avverte una costante sensazione di sete, di conseguenza, si verifica una violazione dell'equilibrio sale-acqua.
  3. Ipotiroidismo La carenza di ormoni porta all'interruzione della ghiandola tiroidea. Quindi c'è una costante sensazione di affaticamento, pelle secca, una diminuzione del livello di capacità intellettuali.

Una delle malattie rare è il nanismo. Una quantità insufficiente di ormone della crescita della ghiandola pituitaria provoca un rallentamento della crescita lineare in tenera età.

iperfunzione

Un livello eccessivo di ormoni prodotti dall'ipofisi è pericoloso per lo sviluppo delle seguenti malattie:

  • La malattia di Itsenko-Cushing, causata da un eccesso di ormone adrenocorticotropo, è una delle patologie ormonali gravi associate alla ghiandola pituitaria. Una persona sviluppa l'osteoporosi, un aumento del tessuto adiposo in faccia e collo, ipertensione arteriosa e diabete mellito;
  • il gigantismo è causato da livelli elevati di ormone della crescita. I problemi di crescita iniziano nell'adolescenza durante la pubertà. La crescita lineare aumenta, una persona diventa molto alta, con una testa piccola, braccia e gambe lunghe. A un'età più matura, un eccesso dell'ormone porta ad un ispessimento delle mani, dei piedi e ad un aumento degli organi interni e del viso;
  • iperprolattinemia: questa malattia comporta un aumento del livello di prolattina. Principalmente le donne in età riproduttiva sono colpite, la conseguenza della patologia è l'infertilità. Negli uomini, la deviazione è molto meno comune. Un uomo con diagnosi di iperprolattinemia non può avere figli. I sintomi della malattia sono scarico dalle ghiandole mammarie in entrambi i sessi e l'assenza di desiderio sessuale.

Uno squilibrio ormonale associato alla ghiandola pituitaria del cervello è una conseguenza che ha portato a determinate cause.

Eziologia della disfunzione ipofisaria

Molti fattori, sia meccanici che cronici, possono influenzare la ghiandola pituitaria. Portano alla formazione di un tumore, adenoma o prolattinoma. Le ragioni che hanno provocato lo sviluppo della patologia:

  • intervento chirurgico in cui la ghiandola pituitaria è stata danneggiata;
  • gravi lesioni cerebrali traumatiche quando il ferro è interessato;
  • infezione delle membrane del tessuto cerebrale (tubercolosi, meningite, encefalite);
  • uso prolungato di farmaci ormonali;
  • ipotiroidismo o ipogonadismo;
  • effetto teratogeno intrauterino sullo sviluppo fetale;
  • insufficiente afflusso di sangue o, al contrario, emorragia;
  • radiazione per cancro di organi o sangue.

L'adenoma è caratterizzato da una massa benigna, che raggiunge una dimensione fino a 5 millimetri. È in grado di comprimere la ghiandola, causando il suo aumento, che interferisce con il pieno funzionamento della ghiandola pituitaria. Un'altra caratteristica negativa del tumore: esso stesso è in grado di produrre ormoni..

Sintomatologia

Le manifestazioni cliniche della disfunzione ipofisaria dipendono dalle dimensioni dell'adenoma e dal grado di compressione della ghiandola e degli organi adiacenti ad essa. I sintomi saranno di questa natura:

  • frequenti mal di testa che non rispondono alla terapia;
  • deterioramento della visione diretta e periferica con successive dinamiche;
  • indicatore incoerente di peso sia in direzioni più piccole che più grandi;
  • perdita di capelli intensa;
  • nausea ondulata, che spesso si trasforma in vomito.

Se le neoplasie sotto forma di tumore stesse producono ormoni, questo porta a una violazione del background ormonale generale. I segni di un tale fenomeno patologico saranno:

  • Itsenko - Morbo di Cushing con un sintomo della posizione della crescita del tessuto adiposo nella parte posteriore, nell'addome e nel torace;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • atrofia muscolare;
  • faccia a forma di luna e la presenza di una crescita sulla schiena sotto forma di gobba.

Nelle prime fasi, i disturbi dell'ipofisi praticamente non si manifestano, non ci sono sintomi, il tumore potrebbe non aumentare per anni. Ma se c'è dinamica e viene rilevata una patologia durante la diagnosi, viene prescritta una terapia o un intervento chirurgico.

Metodi di trattamento

Il trattamento farmacologico viene utilizzato quando la disfunzione pituitaria è minore. Se l'adenoma non si sviluppa, vengono utilizzati gli agonisti "Lanreotide", "Sandostatin". Per bloccare la produzione di somatropina, vengono prescritti bloccanti dei recettori responsabili del processo. In generale, il trattamento conservativo mira a normalizzare l'ormone sopprimendo o reintegrando la carenza. La scelta del farmaco dipenderà dallo stadio della patologia e dalla progressione.

Per normalizzare il livello di ormone prodotto dalle ghiandole surrenali, vengono prescritti "Ketoconazole" o "Citadren". Gli antagonisti della dopamina usati in terapia comprendono un gruppo di farmaci: "Bromocriptina", "Cabergolina". La terapia arresta l'adenoma nel 50% dei casi e normalizza il livello ormonale nel 30%. Il trattamento conservativo non è efficace come la chirurgia.

Metodi operativi

Si ricorre ai metodi chirurgici per il trattamento degli adenomi se la terapia farmacologica non ha dato il risultato desiderato. In chirurgia, applicare:

  1. Il metodo transfenoidale viene utilizzato per i microadenomi se le dimensioni del tumore sono piccole (20 mm) e non si sono diffuse agli organi vicini. Un endoscopio a fibra ottica viene inserito attraverso il passaggio nasale alla parete a forma di cuneo per la successiva incisione. Pertanto, l'accesso alla regione della sella turca, rispettivamente, al tumore, che viene tagliato, viene liberato. L'intera procedura chirurgica viene eseguita utilizzando un endoscopio che visualizza il processo su un monitor. L'operazione non appartiene alla categoria di quelli complessi; l'effetto di recupero si osserva nel 90% di tutti i casi.
  2. La chirurgia transcranica viene utilizzata in casi gravi con craniotomia in anestesia generale. La manipolazione è classificata come complessa. Ci ricorrono quando la crescita dell'adenoma ha colpito il tessuto cerebrale e il metodo transfenoide non ha dato risultati.

Anche in chirurgia, viene utilizzato il metodo di radioterapia, con bassa attività che si gonfiano, in combinazione con il trattamento farmacologico. Utilizzando i metodi utilizzati, è possibile correggere la funzione della ghiandola pituitaria, ma il processo di trattamento e il periodo di riabilitazione sono difficili e lunghi..

Come trattare il microadenoma ipofisario e perché è pericoloso

Il microadenoma ipofisario è una piccola neoplasia che si forma sui tessuti interni di un organo. Le dimensioni di questo tipo di tumori benigni non superano un centimetro. Poiché la compattazione praticamente non influisce sul benessere di una persona, è difficile diagnosticare. Quando colpisce la produzione di ormoni, sono presenti sintomi caratteristici..

Poiché il sigillo non si manifesta in alcun modo, è difficile da diagnosticare.

Qual è il microadenoma ipofisario?

La ghiandola pituitaria è una ghiandola endocrina situata alla base del cervello. Il corpo è responsabile della crescita umana, del metabolismo e dello sviluppo..

La ghiandola pituitaria si trova alla base del cervello.

Nella maggior parte dei casi, la massa cistica colpisce le donne in età riproduttiva. I medici ritengono che ciò sia facilitato da un cambiamento del background ormonale durante il periodo di gestazione e l'allattamento. Alcune aree della ghiandola pituitaria sono modificate a causa della produzione di un gran numero di ormoni (ad esempio prolattina). Ciò provoca la deformazione del tessuto ghiandolare..

Tipicamente, sorgono problemi nell'adenoipofisi (parte anteriore dell'organo), ma possono riguardare la metà destra o sinistra. Sebbene il tumore stesso non produca ormoni, ma ne influenza la produzione eccessiva o ridotta. Di conseguenza, si verificano sintomi caratteristici dell'insufficienza ormonale. La dimensione del tumore non supera 1 cm.

Le cause

Una delle principali cause del microadenoma ipofisario del cervello è il cambiamento dei livelli ormonali. Molto spesso questo si verifica durante il periodo di gravidanza, l'allattamento. Inoltre, i seguenti motivi possono provocare una deformazione del tessuto ghiandolare:

L'uso di contraccettivi orali.

  • interruzioni dell'attività dell'organo interno associato all'ipotalamo;
  • la funzione ormonale delle ghiandole periferiche diminuisce, il che provoca una maggiore crescita dei tessuti e l'aspetto della compattazione;
  • fattore ereditario;
  • interruzione artificiale della gravidanza e altri interventi chirurgici nel campo degli organi pelvici;
  • uso di contraccettivi ormonali orali;
  • shock meccanici, lesioni in cui il sistema nervoso è interessato;
  • processi infettivi nel cervello;
  • cattive abitudini di una donna durante il periodo di gravidanza, così come l'ingestione di sostanze tossiche nel corpo. Ciò influisce negativamente sullo sviluppo dell'embrione..

segni

I sintomi del microadenoma ipofisario dipendono dal fatto che influenzi l'equilibrio ormonale nel corpo. I sintomi saranno diversi negli uomini e nelle donne a causa delle caratteristiche dell'attività endocrina.

Se un sigillo è ormonalmente inattivo, è difficile da diagnosticare. Dal sistema endocrino, non ci sono cambiamenti, quindi un piccolo tumore non causa segni caratteristici. Le neoplasie ormonali attive provocano gravi cambiamenti a causa di uno squilibrio ormonale.

I sintomi comuni nelle donne includono:

Aumento di peso.

  • aumento di peso;
  • l'aspetto del latte materno anche in assenza di lattazione;
  • incapacità di rimanere incinta a causa della soppressione dell'attività ovarica;
  • irregolarità mestruali.

Nei maschi, l'aumento dell'escrezione di prolattina è notevolmente meno pronunciato, anche se i sintomi saranno simili. Gli uomini di solito non prendono il loro peso così sul serio, quindi possono ignorare il suo aumento. Si verificano anche problemi di potenza..

Se l'adenoma si trova sui tessuti responsabili della produzione dell'ormone stimolante la tiroide, i segni saranno diversi. I pazienti notano l'insorgenza di gozzo nodulare sulla ghiandola tiroidea, un forte calo di peso, sbalzi d'umore, tachicardia e altri disturbi cardiaci.

Disturbi cardiaci.

Con l'aumento della produzione dell'ormone della crescita, si verifica una crescita eccessiva di tutti i tessuti. Nei bambini, questo si manifesta in gigantismo, interruzione degli organi interni (tratto gastrointestinale, polmoni, organi genitali interni, ecc.) Se un adulto ha questo tipo di microadenoma, si nota un aumento sproporzionato delle dimensioni delle singole parti del corpo. La voce diventa più ruvida, si verifica il diabete insipido, c'è un aumentato rischio di cancro.

I sintomi comuni includono il diabete..

Il prossimo tipo di compattazione (microadenoma corticotropico) colpisce le ghiandole surrenali, provocando un aumento del loro lavoro. Ciò si manifesta in un aumento del peso corporeo. Tuttavia, l'aumento di peso si verifica in modo non uniforme. Il grasso si deposita principalmente nel collo, nello stomaco, nei fianchi. Le smagliature si verificano a causa di un rapido aumento di peso, i peli del corpo diventano più grandi (questo è particolarmente evidente nelle donne). I sintomi comuni includono diabete, malattia mentale..

Se il tumore contribuisce all'eccessiva produzione di ormoni gonadotropici, provoca disfunzione sessuale. Ciò porta a infertilità, impotenza, un alto rischio di neoplasie maligne..

Man mano che i microadenomi aumentano di dimensioni, i sintomi peggioreranno. Oltre ai disturbi ormonali, emicrania, vertigini e perdita di coscienza, visione alterata.

Effetti pericolosi

Se viene identificata la patologia, allora c'è la possibilità di evitare complicazioni. È impossibile ignorare la malattia, poiché il microadenoma ipofisario della testa ha la tendenza ad aumentare di dimensioni. Man mano che cresce, si verificano gravi cambiamenti nell'attività ormonale. Grandi neoplasie premono sul tessuto circostante, influenzando negativamente i processi che si verificano nel sistema nervoso centrale.

I tumori ormonali attivi possono provocare processi irreversibili. L'eccessiva produzione di ormoni provoca diabete, disturbi dell'attività cardiovascolare. La sigillatura è una minaccia non solo per la salute ma anche per la vita del paziente, se non trattata.

Nel tempo, la vista è compromessa, è possibile danneggiare il tessuto cerebrale. Inoltre, la patologia provoca infertilità a causa di uno squilibrio ormonale..

Microadenoma durante la gravidanza

Questo tipo di lesione cistica appare spesso nelle giovani donne che pianificano una gravidanza. I medici raccomandano di non pianificare di concepire fino a quando il problema non sarà risolto. Ciò è dovuto a uno sfondo ormonale instabile e ad un alto rischio di aborto. Se, tuttavia, è diventato noto sul concepimento prima della pianificazione e del trattamento, al paziente vengono prescritti farmaci che sopprimono l'eccessiva produzione di ormoni.

La donna incinta deve essere controllata regolarmente.

Con alcuni tipi di ispessimento, si consiglia di astenersi dal pianificare un bambino per un periodo di un anno. Se l'adenoma è inattivo, la gravidanza non è vietata. Una donna dovrà controllare l'equilibrio ormonale e monitorare regolarmente la dinamica dei cambiamenti.

Il microadenoma comporta l'abbandono dell'allattamento al seno. L'allattamento può innescare una maggiore crescita dei tessuti, quindi è necessario nutrire il neonato con miscele specializzate.

Come diagnosticare?

Questo tipo di adenoma è difficile da rilevare se non è una specie ormonale attiva. Non ci sono sintomi in questo caso, le piccole dimensioni dell'ispessimento non gli permetteranno di essere diagnosticato ad un esame di routine. Se il paziente sospetta un tumore benigno, va dal medico per una diagnosi.

Sulla base dei reclami, il medico prescriverà i seguenti tipi di esami:

Risonanza magnetica.

  • risonanza magnetica o tomografia computerizzata: i metodi diagnostici più efficaci. Ti consentono di ottenere l'intero quadro. Visualizza la ghiandola pituitaria e osserva eventuali cambiamenti che si verificano nei suoi dipartimenti. Durante lo studio, viene chiarita la dimensione della capsula. Gli ultrasuoni e i raggi X sono inefficaci nel caso dei microadenomi;
  • esame biochimico di sangue e urina. Viene determinato il livello di ormoni, viene monitorata la loro carenza o eccesso. Il vantaggio dell'analisi è che consente di identificare le violazioni in una fase iniziale dello sviluppo della neoplasia;
  • condurre un esame con un oculista per determinare la disabilità visiva.

Metodi di trattamento

Dopo aver chiarito la diagnosi, il medico seleziona il trattamento corretto per il microadenoma ipofisario. I metodi di terapia dipendono dall'attività ormonale dei tessuti. Le neoplasie inattive possono essere lasciate sotto osservazione senza prescrizione di farmaci o interventi chirurgici. In questo caso, vengono mostrati esami regolari che ti permetteranno di monitorare le dinamiche della crescita.

Con un aumento delle dimensioni, viene prescritta la terapia necessaria. I tumori ormonali attivi richiedono un trattamento obbligatorio. Per questo viene utilizzata terapia conservativa, chirurgia o radiochirurgia..

Il trattamento conservativo prevede l'uso di farmaci ormonali. A seconda delle caratteristiche del sigillo, vengono selezionati i mezzi adatti. Il medico prescrive farmaci dopo la ricerca e la diagnosi. Con piccole dimensioni di ispessimento, i farmaci possono essere efficaci. Contribuiscono al fatto che entro uno o due anni l'adenoma si risolve e la sintesi degli ormoni torna alla normalità.

La rimozione viene eseguita utilizzando un endoscopio attraverso i seni.

Tuttavia, la terapia conservativa non sempre dà risultati. In assenza di effetto e crescita della neoplasia, viene prescritto un intervento chirurgico. Con il microadenoma ipofisario, cercano di eseguire la rimozione utilizzando un endoscopio attraverso i seni. Questo metodo viene utilizzato per capsule di piccole dimensioni. Ti consente di evitare gravi complicazioni e di recuperare più rapidamente al paziente. Pochi giorni dopo la procedura, viene dimesso dall'ospedale..

Con grandi formati di formazioni cistiche, viene prescritta un'operazione addominale classica, che è molto complessa. Pertanto, i medici cercano di evitare questo metodo di intervento. Esiste un alto rischio di complicanze, quindi l'operazione viene eseguita solo da un chirurgo specializzato in tali tumori..

L'ultimo metodo di esposizione è la radiochirurgia. Questo è un modo moderno di influenzare il tessuto ispessito, che non richiede un intervento chirurgico. Per la procedura viene utilizzato un coltello radio. Questo è un mucchio di raggi che agiscono direttamente sui tessuti patologici. Qualche tempo dopo, l'adenoma diminuisce gradualmente di dimensioni. Se appartiene al tipo di ormone attivo, i farmaci sono prescritti in terapia complessa.

Il metodo radiochirurgico non provoca disagio e il recupero non richiede la presenza del paziente in ospedale. Successivamente, viene prescritta la risonanza magnetica o computerizzata per monitorare i cambiamenti.

Ulteriori previsioni

La prognosi per il recupero con microadenoma nella maggior parte dei casi è positiva. Ciò è dovuto alle sue dimensioni ridotte. La sigillatura di solito risponde bene ai diversi tipi di trattamento ed elimina le ricadute. Se cresce di dimensioni, rimuoverlo sarà molto più difficile.

Quando si diagnostica un piccolo tumore, il medico potrebbe non prescrivere un intervento o un trattamento conservativo. Il paziente dovrà solo controllare il cambiamento delle sue dimensioni e venire regolarmente per un esame. In alcuni casi, la neoplasia non cresce durante la vita di una persona, quindi non influisce sulla sua qualità.

Prevenzione

Questo è un tipo poco studiato di formazioni cistiche, quindi ci sono alcune misure preventive specifiche. Puoi ridurre il rischio di sviluppare patologie se segui diverse regole:

  • se viene rilevato uno squilibrio ormonale, è necessario scoprirne la causa ed eliminarlo;
  • se vengono rilevate malattie infettive che colpiscono il tessuto cerebrale, devono essere trattate sotto controllo medico;
  • se è presente uno qualsiasi dei sintomi, è necessaria una consultazione urgente con un medico;
  • quando si effettua una diagnosi accurata, è necessario attenersi ai metodi di trattamento prescritti dal medico.

Il microadenoma ipofisario di solito non rappresenta una grave minaccia per la vita umana. Ma con un aumento delle dimensioni, provoca cambiamenti patologici che richiedono una risposta rapida. Pertanto, i suoi sintomi non possono essere ignorati..

Tutto sugli ormoni ipofisari: significato, norme e patologia

La ghiandola pituitaria è un importante centro regolatorio che coordina l'interazione dei sistemi endocrino e nervoso del corpo umano. Questo organo è chiamato "ghiandola principale" perché i suoi ormoni controllano l'attività di altre ghiandole endocrine, comprese le ghiandole surrenali, la ghiandola tiroidea e le ghiandole riproduttive (ovaie e testicoli) e in alcuni casi hanno un effetto regolatorio diretto nei tessuti sottostanti. L'interruzione della ghiandola pituitaria influisce sul lavoro di tutti gli organi e sistemi del corpo e provoca molte patologie o deviazioni nello sviluppo umano.

COSTO DI ALCUNI SERVIZI DELL'ENDOCRINOLOGO NELLA NOSTRA CLINICA A SAN PIETROBURGO

"data-medium-file =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2018/03/gormonyi-gipofiza.jpg?fit=450%2C300&ssl=1? v = 1572898572 "data-large-file =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2018/03/gormonyi-gipofiza.jpg?fit=827%2C550&ssl = 1? V = 1572898572 "src =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2018/03/gormonyi-gipofiza-827x550.jpg?resize=500% 2C420 "alt =" ormoni ipofisari "larghezza =" 500 "altezza =" 420 "srcset =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2018/03/gormonyi -gipofiza.jpg? zoom = 2 & ridimensiona = 500% 2C420 & ssl = 1 1000w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2018/03/gormonyi-gipofiza.jpg? zoom = 3 e ridimensiona = 500% 2C420 & ssl = 1 1500w "size =" (larghezza massima: 500px) 100vw, 500px "data-recalc-dims =" 1 "/>

Chiama gratis: 8-800-707-1560

* La clinica è autorizzata a fornire questi servizi

Qual è la ghiandola pituitaria?

L'ipofisi è un minuscolo organo endocrino situato alla base del cervello in una formazione ossea, la cosiddetta "sella turca". È di forma ovale e ha le dimensioni di un pisello: circa 10 mm di lunghezza e 12 mm di larghezza. Normalmente, in una persona sana, il peso della ghiandola pituitaria è solo di 0,5-0,9 g Nelle donne, è più sviluppato in relazione alla sintesi dell'ormone prolattina, che è responsabile della manifestazione dell'istinto materno. La straordinaria capacità della ghiandola pituitaria è il suo aumento durante la gravidanza e dopo il parto le dimensioni precedenti non vengono ripristinate.

La ghiandola pituitaria è ampiamente controllata dall'ipotalamo, che si trova sopra e leggermente dietro la ghiandola. Queste due strutture sono collegate dall'ipofisi, o gambo a forma di imbuto. L'ipotalamo è in grado di inviare ormoni ipofisari o inibitori (inibitori) alla ghiandola pituitaria, regolando così il suo effetto su altre ghiandole endocrine e sul corpo nel suo insieme.

Il "Direttore dell'Orchestra Endocrina" è costituito dal lobo anteriore, dalla zona intermedia e dal lobo posteriore. Il lobo anteriore è il più grande (occupa l'80%), produce un gran numero di ormoni e li rilascia. Il lobo posteriore non produce ormoni di per sé - viene effettuato dalle cellule nervose nell'ipotalamo, ma le rilascia nella circolazione sanguigna. La zona intermedia produce e secerne l'ormone melanocitostimolante.

La ghiandola pituitaria è coinvolta in diverse funzioni del corpo, tra cui:

  • regolazione dell'attività di altri organi del sistema endocrino (ghiandole surrenali, tiroide e gonadi);
  • controllo della crescita e dello sviluppo di organi e tessuti;
  • monitorare il lavoro degli organi interni - reni, ghiandole mammarie, utero nelle donne.

Ormoni dell'ipofisi anteriore

Questa parte della ghiandola pituitaria è chiamata adenoipofisi. La sua attività è coordinata dall'ipotalamo. La ghiandola pituitaria anteriore regola la ghiandola surrenale, il fegato, la tiroide e le ghiandole genitali, il tessuto osseo e muscolare. Ogni ormone adenoipofisi svolge un ruolo vitale nella funzione endocrina:

Il prezzo di un esame completo per gli ormoni (12 indicatori)da 6490 sfregamenti.
La nomina dell'endocrinologo1000 sfregamenti.
Ultrasuoni tiroidei1000 sfregamenti.
OrmoneOrgani bersaglioFunzione principale
Ormone della crescita (ormone della crescita)Tessuto muscoloscheletricoPromuove la crescita del tessuto corporeo
La prolattinaGhiandola mammariaPromuove la produzione di latte
Ormone stimolante la tiroideTiroideStimola la produzione di ormoni tiroidei (triiodotironina e tiroxina), che hanno un effetto importante sui processi metabolici
Ormone adrenocorticotropoCorteccia surrenaleStimola la produzione di ormoni del cortisolo surrenalico, che hanno effetti antinfiammatori e immunosoppressori ed è coinvolto nel metabolismo
Ormone che stimola i follicoliOvaie e testicoli (testicoli)Stimola la maturazione dei follicoli nell'ovaio e la spermatogenesi nei testicoli, lo sviluppo di caratteristiche sessuali secondarie
Ormone luteinizzanteOvaie e testicoli (testicoli)Ovulazione, produzione di testosterone, sviluppo di caratteristiche sessuali secondarie.

Considera più in dettaglio ogni ormone della ghiandola pituitaria anteriore.

Ormone della crescita (ormone della crescita)

Il sistema endocrino regola la crescita del corpo umano, la sintesi proteica e la replicazione cellulare. L'ormone principale coinvolto in questo processo è l'ormone della crescita, chiamato anche somatotropina, un ormone proteico prodotto e secreto dalla ghiandola pituitaria anteriore. La sua funzione principale è anabolica: accelera direttamente il tasso di sintesi proteica nei muscoli scheletrici e nelle ossa. Il fattore di crescita simile all'insulina è attivato dall'ormone della crescita e supporta indirettamente la formazione di nuove proteine ​​nelle cellule muscolari e nelle ossa. Dopo 20 anni, ogni 10 anni successivi, il livello dell'ormone della crescita nell'uomo è ridotto del 15%.

La somatotropina ha l'effetto di un immunostimolante: è in grado di influenzare il metabolismo dei carboidrati, aumentare la glicemia, ridurre il rischio di depositi di grasso e aumentare la massa muscolare. Un effetto che riduce i livelli di glucosio si verifica quando l'ormone della crescita stimola la lipolisi o la rottura del tessuto adiposo, rilasciando acidi grassi nel sangue. Di conseguenza, molti tessuti passano dal glucosio agli acidi grassi come principale fonte di energia, il che significa che meno glucosio viene dal sangue.

L'ormone della crescita inizia anche un effetto diabetico, in cui stimola il fegato a scomporre il glicogeno in glucosio, che precipita nel sangue. Il nome "diabetico" deriva dalla somiglianza di elevati livelli di glucosio nel sangue osservati tra le persone con diabete non trattato e le persone che soffrono di un eccesso di ormone della crescita. I livelli di glucosio nel sangue aumentano a causa di una combinazione di effetti di risparmio di glucosio e diabetici.

La quantità di ormone della crescita nel corpo umano cambia durante il giorno. Il massimo è raggiunto dopo 2 ore di sonno notturno e ogni 3-5 ore nel pomeriggio. Il livello di picco dell'ormone si osserva nel bambino durante il periodo di sviluppo intrauterino di 4-6 mesi - 100 volte più che in un adulto. Puoi aumentare il livello dell'ormone della crescita con l'aiuto di sport, sonno, uso di alcuni aminoacidi. Se il sangue contiene grandi quantità di acidi grassi, somatostatina, glucocorticoidi ed estradioli, il livello dell'ormone della crescita diminuisce.

La disfunzione del controllo del sistema di crescita endocrina può portare a diversi disturbi. Ad esempio, il gigantismo è un disturbo nei bambini causato dalla secrezione di quantità anormalmente elevate di ormone della crescita, che porta a una crescita eccessiva.

Una complicazione simile negli adulti è l'acromegalia, un disturbo che provoca la crescita delle ossa del viso, delle braccia e delle gambe in risposta a un livello eccessivo di ormone della crescita. In condizioni generali, questo si riflette nella debolezza muscolare, pizzicamento dei nervi. Livelli anormalmente bassi dell'ormone nei bambini possono causare compromissione della crescita - un disturbo chiamato displasia dell'ipofisi (noto anche come deficit dell'ormone della crescita), sviluppo sessuale e mentale (questo influenza notevolmente il sottosviluppo della ghiandola pituitaria).

Ormone stimolante la tiroide (TSH)

L'ormone tireotropico è progettato per regolare le funzioni della ghiandola tiroidea e regola la sintesi delle sostanze T3 (tiroxina) e T4 (triiodotironina) associate ai processi metabolici, al sistema digestivo e nervoso, nonché al lavoro del cuore. Con un livello elevato di TSH, la quantità di sostanze T3 e T4 diminuisce e viceversa. Il tasso di ormone stimolante la tiroide varia a seconda dell'ora del giorno, dell'età e del sesso. Durante la gravidanza nel primo trimestre, il livello di TSH diminuisce significativamente, ma nel terzo trimestre può persino superare la norma.

Una carenza di ormone stimolante la tiroide può essere osservata a causa di:

  • lesioni e infiammazione nel cervello;
  • processi infiammatori, tumori e malattie oncologiche della ghiandola tiroidea;
  • terapia ormonale scelta in modo errato;
  • stress e stress nervoso.
  • Una produzione eccessiva di TSH può verificarsi a causa di:
  • malattia della tiroide;
  • adenomi ipofisari;
  • produzione di tireotropina instabile;
  • preeclampsia (durante la gravidanza);
  • disturbi nervosi, depressione.

Il controllo del livello di TSH mediante test di laboratorio dovrebbe avvenire contemporaneamente al controllo di T3 e T4, altrimenti il ​​risultato dell'analisi non consentirà di stabilire il risultato esatto. Con una diminuzione simultanea di TSH, T3 e T4 immediatamente, il medico può diagnosticare l'ipopituitarismo e con una quantità eccessiva di questi componenti - tireotossicosi (ipertiroidismo). Un aumento di tutti gli ormoni in questo gruppo può indicare ipotiroidismo primario e vari livelli di T3 e T4 sono un possibile segno di tireotropinoma.

Ormone adrenocorticotropo (ACTH)

L'ormone adrenocorticotropo influenza l'attività della corteccia surrenale, producendo cortisolo, cortisone e adrenocorticosteroidi e ha anche un piccolo effetto sugli ormoni sessuali che controllano lo sviluppo sessuale e la funzione riproduttiva del corpo. Il cortisolo è vitale per i processi che includono funzione immunitaria, metabolismo, gestione dello stress, regolazione della glicemia, controllo della pressione arteriosa e reazioni antinfiammatorie.

Inoltre, ACTH promuove l'ossidazione dei grassi, attiva la sintesi di insulina e colesterolo e aumenta la pigmentazione. La ridondanza patologica dell'ACTH può provocare lo sviluppo della malattia di Itenko-Cushing, accompagnata da ipertensione, depositi di grasso e immunità indebolita. La carenza di ormoni è una patologia metabolica pericolosa e una diminuzione dell'adattabilità.

Il livello di ormone adrenocorticotropo nel sangue varia a seconda dell'ora del giorno.

La maggior quantità di ACTH è contenuta al mattino e alla sera. La produzione di questo ormone è stimolata da situazioni stressanti come freddo, dolore, stress emotivo e fisico, nonché da una riduzione della glicemia. L'influenza del meccanismo di feedback inibirà la sintesi di ACTH.

Una maggiore quantità di ACTH può essere osservata a causa di:

  • Morbo di Addison (malattia del bronzo) - insufficienza corticale surrenalica cronica;
  • Malattia di Itsenko-Cushing, manifestata da obesità, ipertensione, diabete mellito, osteoporosi, ridotta funzione gonadica, ecc.;
  • la presenza di tumori nella ghiandola pituitaria;
  • insufficienza surrenalica congenita;
  • Sindrome di Nelson - una malattia caratterizzata da insufficienza renale cronica, iperpigmentazione della pelle e delle mucose, presenza di tumore ipofisario;
  • sindrome della produzione ectopica ACTH, il cui sintomo è un rapido aumento della debolezza muscolare e una sorta di iperpigmentazione;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • periodo postoperatorio.

I motivi per abbassare ACTH possono essere:

  • disfunzione della ghiandola pituitaria e / o della corteccia surrenale;
  • la presenza di un tumore surrenale.

La prolattina

La prolattina, o ormone proteico luteotropico, influenza lo sviluppo sessuale nelle donne - prende parte alla formazione di caratteristiche sessuali secondarie, stimola la crescita delle ghiandole mammarie, regola il processo di allattamento (incluso previene l'insorgenza delle mestruazioni e la nuova concezione del feto in questo periodo), è responsabile della manifestazione della materna istinto, promuove il mantenimento del progesterone. Negli uomini, la prolattina regola la sintesi del testosterone e la funzione sessuale, in particolare la spermatogenesi, influenza anche la crescita della prostata. I suoi indicatori nelle donne aumentano durante l'allattamento. Indubbia è la sua partecipazione al metabolismo dell'acqua, del sale e dei grassi, alla differenziazione dei tessuti.

L'eccessiva prolattina nelle donne può causare una mancanza di mestruazioni e produzione di latte nelle donne che non allattano. La carenza di ormoni può causare problemi di fertilità nelle donne e disfunzioni sessuali negli uomini.

È importante notare che pochi giorni prima di sottoporsi al test della prolattina è assolutamente impossibile fare sesso, fare bagni e saune, bere alcolici, sottoporsi a stress e stress nervoso. Altrimenti, il risultato dell'analisi sarà distorto e mostrerà un aumento del livello di prolattina.

Livelli elevati di prolattina nel sangue possono essere causati da:

  • prolattinoma - un tumore benigno ormonalmente attivo della ghiandola pituitaria anteriore;
  • anoressia;
  • ipotiroidismo - bassa produzione di ormoni tiroidei;
  • ovaio policistico - numerose formazioni cistiche nelle gonadi.

La causa del deficit dell'ormone prolattina può essere:

  • tumore ipofisario o tubercolosi;
  • trauma cranico che deprime la ghiandola pituitaria.

Ormone follicolo-stimolante e ormone luteinizzante

Le ghiandole endocrine secernono un numero di ormoni che controllano lo sviluppo e la regolazione del sistema riproduttivo. Le gonadotropine includono due ormoni glicoproteici:

  • Ormone follicolo-stimolante (FSH): stimola la produzione e la maturazione delle cellule germinali o dei gameti, incluso l'uovo nelle donne e lo sperma negli uomini. L'FSH contribuisce anche alla crescita dei follicoli, che rilasciano estrogeni nelle ovaie femminili. Nel corpo maschile, l'FSH svolge una funzione importante: stimola la crescita dei tubuli seminiferi e la produzione di testosterone, che è essenziale per la spermatogenesi;
  • L'ormone luteinizzante (LH) provoca l'ovulazione nelle donne, così come la produzione di estrogeni e progesterone nelle ovaie. LH stimola la produzione di testosterone negli uomini. L'ormone influisce sulla permeabilità del tessuto testicolare, consentendo in tal modo più testosterone di entrare nel flusso sanguigno. Mantenere un livello normale di LH crea condizioni favorevoli per la spermatogenesi.

Un eccesso significativo della norma del livello degli ormoni può essere causato da:

  • digiuno;
  • condizione stressante;
  • sindrome testicolare policistica;
  • tumore ipofisario;
  • alcolismo;
  • funzione insufficiente delle gonadi;
  • sindrome da esaurimento ovarico;
  • eccessiva esposizione ai raggi X;
  • endometriosi;
  • intenso sforzo fisico;
  • insufficienza renale.

Durante la menopausa, tale risultato di analisi è considerato normale..

Un livello ridotto di ormoni può anche essere una norma fisiologica e può essere causato da:

  • insufficienza della fase luteale;
  • fumo
  • mancanza di mestruazioni;
  • ovaio policistico;
  • Malattia di Simmonds: perdita totale della funzione della ghiandola pituitaria anteriore;
  • crescita stentata (nanismo);
  • Obesità
  • l'uso sistematico di potenti droghe;
  • Sindrome di Sheehan - infarto post-partum (necrosi) della ghiandola pituitaria;
  • attività compromessa dell'ipotalamo e / o della ghiandola pituitaria;
  • Sindrome di Danny-Morphan;
  • aumento della concentrazione di prolattina nel sangue;
  • gravidanza
  • cessazione delle mestruazioni dopo l'istituzione del ciclo.

Un eccesso di FSH e LH porta alla pubertà prematura e la mancanza di ormoni può causare infertilità e ipofunzione secondaria delle gonadi.

Ormoni dell'ipofisi posteriore

La ghiandola pituitaria posteriore, nota anche come neuroipofisi, funziona come un semplice serbatoio di ormoni secreti dall'ipotalamo, che include l'ormone antidiuretico e l'ossitocina.

Inoltre, la ghiandola pituitaria posteriore ha un numero di altri ormoni con proprietà simili: mesotocina, isotocina, vasotocina, valitocina, glumocina, asparotocina.

Ossitocina

L'ossitocina è un ormone che svolge un ruolo vitale nel travaglio. Stimola la contrazione dell'utero, che contribuisce alla nascita di un bambino. Può essere usato in forma sintetizzata, come farmaco che aiuta ad accelerare le contrazioni. Inoltre, l'ormone è responsabile della manifestazione dell'istinto materno e prende parte all'allattamento: stimola il rilascio del latte materno durante l'alimentazione del neonato, come risposta all'aspetto, ai suoni del bambino, ai pensieri su di lui, pieno di amore. L'ossitocina è prodotta sotto l'influenza degli estrogeni. Il meccanismo dell'effetto dell'ormone sul corpo maschile - aumento della potenza.

L'ossitocina è anche conosciuta come "l'ormone dell'amore" perché entra nel flusso sanguigno durante gli orgasmi negli uomini e nelle donne. L'ossitocina influenza significativamente il comportamento di una persona, il suo stato mentale, l'eccitazione sessuale e può essere associata a emozioni migliorate, come fiducia, empatia e diminuzione dell'ansia e dello stress. L'ormone ossitocina è un neurotrasmettitore: è in grado di dare una sensazione di felicità e tranquillità. Esistono casi noti di aiuto dell'ormone nel funzionamento sociale delle persone con autismo..

L'ossitocina può essere aumentata solo con attività che migliorano l'umore, come trattamenti rilassanti, passeggiate, fare l'amore, ecc..

Ormone antidiuretico (vasopressina)

La funzione principale dell'ormone antidiuretico, noto anche come vasopresina, è di mantenere l'equilibrio idrico. Aumenta il volume di liquido nel corpo, stimolando l'assorbimento di acqua nei canali dei reni. Questo ormone viene rilasciato dall'ipotalamo quando rileva una carenza di acqua nel sangue..

Una volta rilasciato l'ormone, i reni reagiscono assorbendo più acqua e producendo urine più concentrate (urine meno diluite). Pertanto, aiuta a stabilizzare il livello di acqua nel sangue. L'ormone è anche responsabile dell'aumento della pressione sanguigna a causa del restringimento delle arteriole, che è estremamente importante per la perdita di sangue da shock come meccanismo di adattamento..

La crescita attiva della vasopressina è favorita dall'abbassamento della pressione, dalla disidratazione e dalla grande perdita di sangue. L'ormone può eseguire il prelievo di sodio dal sangue, saturare i tessuti del corpo con liquidi e, in combinazione con l'ossitocina, migliorare l'attività cerebrale.

Bassi livelli di vasopressina nel sangue contribuiscono allo sviluppo del diabete insipido, una malattia caratterizzata da poliuria (escrezione di 6-15 litri di urina al giorno) e polidipsia (sete). L'eccessiva produzione di questo ormone è piuttosto rara. Conduce alla comparsa della sindrome di Parkhon, in cui vi è una ridotta densità del sangue e un alto contenuto di sodio. Inoltre, una serie di sintomi "spiacevoli" perseguiranno tali pazienti: aumento di peso rapido, mal di testa, nausea, perdita di appetito, debolezza generale.

Ghiandola pituitaria

Questa è la quota più piccola e la sua funzione è quella di produrre e secernere diversi ormoni:

  • ormone melanocitostimolante - influenza la pigmentazione della pelle, l'attaccatura dei capelli e lo scolorimento della retina;
  • ormone gamma-lipotropico - stimola il metabolismo dei grassi;
  • beta-endorfina: riduce il dolore e lo stress; gamma-
  • met-enkephalin - regola il comportamento e il dolore umani.

La conseguenza di una mancanza dell'ormone melanocitostimolante è l'albinismo. Questa è una malattia congenita caratterizzata dall'assenza del pigmento melanina, che macchia la pelle, i capelli e la retina. L'eccesso di lipotropina minaccia l'esaurimento, la carenza - l'obesità.

Quando hai bisogno di un'analisi per gli ormoni ipofisari

La violazione della ghiandola pituitaria porta ad un aumento o una diminuzione del livello degli ormoni nel sangue, che porta a varie malattie e deviazioni. Pertanto, è importante condurre una diagnosi tempestiva della "ghiandola principale" del sistema endocrino e correggere i livelli ormonali. Per la prevenzione, si consiglia di eseguire i test 1-2 volte l'anno. Ciò contribuirà a ridurre al minimo i potenziali effetti negativi sul corpo..

Si raccomanda di esaminare la ghiandola pituitaria e il cervello nel suo insieme nei seguenti casi:

  • pubertà troppo precoce o ritardata;
  • crescita eccessiva o insufficiente;
  • deficit visivo;
  • aumento sproporzionato in alcune parti del corpo;
  • ingrossamento del seno e allattamento negli uomini;
  • incapacità di concepire un bambino;
  • mal di testa;
  • una grande quantità di urina con aumento della sete;
  • obesità;
  • insonnia di notte e sonnolenza durante il giorno;
  • stato depressivo prolungato, non suscettibile al trattamento con metodi medici e psicoterapici;
  • sensazione di debolezza, nausea, vomito (se non ci sono problemi con il tratto gastrointestinale);
  • stanchezza senza causa;
  • diarrea prolungata.

Lo studio della ghiandola pituitaria è possibile attraverso la diagnostica strumentale e di laboratorio.

Patologie ipofisarie

Un disturbo pituitario comune è la formazione di tumori in esso. Tuttavia, tali tumori non sono maligni. Possono essere di due tipi;

  • secretoria: produce troppi ormoni;
  • non secretoria: impedisce alla ghiandola pituitaria di funzionare in modo ottimale.

La ghiandola pituitaria può aumentare o diminuire non solo a causa della gravidanza o di cambiamenti legati all'età, ma anche a causa degli effetti di fattori dannosi:

  • uso prolungato di contraccettivi orali;
  • processo infiammatorio;
  • trauma cranico;
  • neurochirurgia;
  • emorragia;
  • formazioni cistiche e tumorali;
  • esposizione alle radiazioni.

Le malattie ipofisarie nelle donne causano irregolarità mestruali e infertilità, negli uomini portano a disfunzione erettile e processi metabolici.

Il trattamento delle malattie ipofisarie, a seconda dei sintomi della patologia, può essere effettuato con vari metodi:

  • farmaco;
  • chirurgico;
  • radioterapia.

La lotta contro la compromissione dell'attività della ghiandola pituitaria può richiedere un periodo di tempo considerevole e nella maggior parte dei casi il paziente deve assumere farmaci e anche per tutta la vita.

Il tasso di ormoni ipofisari

OrmoneTasso normale
Ormone stimolante la tiroide0,6 - 3,8 μIU / ml (metodo RIA)
0,24 - 2,9 μIU / ml (metodo IF)
T3 - tiroxina2,6 - 5,7 pmol / L
T4 - Triiodotironina9 - 220 pmol / L
Ormone adrenocorticotropo0-50 pg / ml
Ormone luteinizzante2.12 - 4 miele / ml (uomini)
18,2 - 52,9 UI / ml (nelle donne durante l'ovulazione),
3.3 - 4.66 mU / ml (nelle donne nella fase follicolare),
1,54 - 2,57 mU / ml (nelle donne nella fase luteale),
29,7 - 43,9 UI / ml (per donne in menopausa)
Ormone che stimola i follicoli1,9 - 2,4 mU / ml (uomini),
2,7 - 6,7 mU / ml (nelle donne durante l'ovulazione),
2,1 - 4,1 mU / ml (nelle donne nella fase luteale),
29,6 - 54,9 UI / ml (per donne in menopausa)
La prolattina100 - 265 mcg / l (negli uomini),
130-140 mcg / l (nelle donne in età fertile),
107-290 mcg / l (nelle donne in menopausa)
La somatropina0-10 ng / ml

Se trovi un errore, seleziona un pezzo di testo e premi Ctrl + Invio

Leggi Vertigini