Principale Emicrania

Risonanza magnetica o TC dell'addome: cosa scegliere?

Nell'articolo analizziamo in dettaglio sotto quali malattie è necessaria la risonanza magnetica e in quale tomografia computerizzata. Parliamo di controindicazioni delle procedure e della preparazione necessaria.

La risonanza magnetica e la tomografia computerizzata sono metodi estremamente informativi per lo studio del corpo. Le procedure hanno molte somiglianze e differenze. Se è necessario sottoporsi a un esame addominale, cosa scegliere: RM o TC?

Che cos'è la risonanza magnetica e la TC?

Entrambi i metodi sono uno studio a strati del corpo. Questo è ciò che il termine "tomografia" (dall'altro greco - "sezione") riflette nel titolo.

Nonostante il principio generale, i metodi fisici per ottenere immagini sono diversi, quindi alcuni organi e sistemi all'interno del corpo sono meglio visibili quando si esegue la tomografia computerizzata a raggi X, altri - quando la risonanza magnetica.

Per valutare l'afflusso di sangue agli organi o ai focolai patologici della malattia in entrambe le procedure, è possibile utilizzare il potenziamento del contrasto endovenoso. Per fare questo, un catetere viene inserito nella vena ulnare e una speciale sostanza "colorante" contrastante viene introdotta durante la "fotografia".

La RM e la TC si completano a vicenda.

La tomografia computerizzata si è affermata come una procedura che fornisce rapidamente risultati di altissima precisione, in particolare con il miglioramento del contrasto dello studio. Le immagini risultanti riflettono le strutture ossee, i linfonodi, i vasi sanguigni e la formazione di vari organi dell'area di studio. La TAC non richiede preparazione speciale ed esami preliminari..

Nella tomografia computerizzata, il metodo si basa sui raggi X. La risonanza magnetica è un metodo di ricerca non beam. Con la risonanza magnetica, una persona è esposta a un forte campo magnetico e l'immagine si basa sull'effetto della risonanza magnetica dagli atomi di protone dell'idrogeno.

Poiché entrambi i metodi creano immagini a strati, con il loro aiuto è possibile creare un modello 3D dell'area studiata. I modelli risultanti possono essere stampati su pellicola o trasferiti su supporti nelle proiezioni e in scala desiderate..

Somiglianze e differenze di procedure

Tre somiglianze tra MRI e CT

Due tipi di tomografia hanno poche somiglianze e riguardano l'organizzazione della ricerca:

  1. Entrambe le procedure vengono eseguite in apparati tomografici esternamente simili, mentre il paziente si trova su un tavolo mobile speciale;
  2. Durante lo studio, il tecnico di laboratorio osserva l'avanzamento del processo diagnostico. Se una persona si sente male, può in qualsiasi momento dare un segnale all'assistente di laboratorio e interrompere la procedura. Quando si esegue una risonanza magnetica, al paziente viene data una pera speciale da segnalare.
  3. Entrambi i tipi di tomografia vengono spesso eseguiti con un mezzo di contrasto per una comprensione più chiara della natura della patologia identificata (benigna o maligna). Il risultato delle procedure è lo stesso: una serie di immagini stratificate dell'area dell'esame su un supporto digitale e una versione stampata dell'opinione del medico. Questi risultati sono disponibili anche nel tuo account, un'area protetta speciale nello spazio Internet. Ciò è utile se è necessario inviare i risultati dello studio a una clinica in un'altra città o paese per la consultazione con il proprio medico.

5 differenze di MRI e CT

Le differenze nelle procedure sono maggiori delle somiglianze. Ci sono sia nella direzione che nelle controindicazioni:

1. Il tempo dello studio. La tomografia computerizzata viene eseguita in media in 3-5 minuti (con aumento del contrasto fino a 15-20). Mentre la risonanza magnetica della cavità addominale può essere eseguita fino a 40 minuti senza contrasto e fino a 60 minuti con essa.

2. Uno dei limiti della risonanza magnetica deriva dalla durata dello studio: è difficile tollerare le persone con claustrofobia, bambini piccoli, persone con malattie mentali o dolore acuto, quando è difficile che una persona si trovi in ​​uno stato sedentario. Dopotutto, tutto accade qui come nella normale fotografia: se il soggetto si muove, le immagini sono sfocate.

In una tale situazione, è meglio eseguire una TAC, discutere con il proprio medico un'anestesia preliminare o la selezione di un metodo diagnostico alternativo.

3. Suoni durante lo studio. La procedura di risonanza magnetica è piuttosto rumorosa e il tecnico di laboratorio ti metterà cuffie con cancellazione del rumore o emetterà tappi protettivi per evitare fastidi. La scansione CT viene eseguita silenziosamente.

4. L'attrazione del metallo da parte di un campo magnetico. Poiché un forte campo magnetico agisce sull'intero corpo del paziente durante una risonanza magnetica, le persone con oggetti metallici dovrebbero avvicinarsi alla procedura con cautela:

  • pacemaker,
  • fermagli emostatici ferromagnetici intracranici di vasi cerebrali;
  • clip aortiche;
  • elettrodi
  • impianti di metallo ferromagnetico;
  • strutture metalliche nella regione anatomica da studiare (piastre di metallo, distrattori, ecc.);
  • impianti ferromagnetici o elettronici dell'orecchio medio;
  • trucioli di metallo negli occhi.

Tutti questi elementi hanno proprietà magnetiche. Prima della risonanza magnetica, è necessario fornire un passaporto per il dispositivo impiantato, che dovrebbe indicare la sua compatibilità con la risonanza magnetica. Una controindicazione assoluta alla risonanza magnetica è la presenza nel corpo del paziente di oggetti metallici con proprietà magnetiche (impianti, protesi, corpi estranei) e dispositivi (ad esempio pacemaker). Non esiste tale controindicazione per la tomografia computerizzata.

La metallurgia dentale e i contraccettivi intrauterini non sono una controindicazione alla risonanza magnetica.

5. Limitazioni durante la gravidanza. La TC non è raccomandata per bambini e donne in gravidanza. L'esposizione a donne in gravidanza è controindicata e possibile solo in presenza di prove vitali. La decisione viene presa da una consultazione dei medici. Si consiglia vivamente di effettuare una risonanza magnetica nel primo trimestre (le prime 12 settimane di gravidanza). Durante questo periodo, si sta verificando la formazione di organi interni nel feto e, in relazione a ciò, è indesiderabile cambiare le condizioni ambientali. La risonanza magnetica successiva è accettabile se vi è un rinvio da parte del medico curante.

La TC con contrasto è anche prescritta con cautela in caso di danni ai reni e alla ghiandola tiroidea, nonché per le persone con un background allergico aumentato e diabete mellito (spesso è necessario un consulto preliminare di un endocrinologo per correggere la terapia).

Se hai una reazione a 4 o più allergeni, esacerbazione dell'asma bronchiale, gravi reazioni allergiche nella storia (edema di Quincke, broncospasmo, shock anafilattico), informa il medico curante e conduci uno studio in un ospedale.

Preparazione per esami addominali

Prima della risonanza magnetica

Quando si esaminano gli organi della cavità addominale, dello spazio retroperitoneale e del bacino per due o tre giorni, smettere di mangiare cibi ricchi di fibre e contribuire alla formazione di gas:

  • pasta lievitata,
  • pane nero,
  • legumi e cibo in scatola,
  • bevande gassate e dolci,
  • latte,
  • alcool.

Prendi carbone attivo prima della procedura..

Lo studio viene condotto a stomaco vuoto, l'ultimo pasto dovrebbe avvenire 6 ore prima delle procedure. Puoi bere acqua in piccole quantità e prendere medicine. Inoltre, il medico curante può raccomandare di assumere due compresse di farmaci antispasmodici, ad esempio No-Shpa, 30 minuti prima dello studio, al fine di eliminare gli artefatti dalla motilità intestinale (movimento).

Prima di CT

Per tre o quattro giorni, completamente prima della tomografia computerizzata, escludere cibi pesanti, grassi, noci, dolci e qualsiasi prodotto di farina. Rifiuta un tè e un caffè forti. La dieta migliore sarà pesce bollito, verdure, zuppe leggere e brodi. L'ultimo pasto può essere fatto 6 ore prima della procedura. Durante la TC, possono anche essere necessari antispasmodici per eliminare gli artefatti dalla motilità intestinale (movimento).

Qual è la differenza tra risonanza magnetica addominale e scansioni TC?

Poiché la ricerca utilizza diverse tecnologie, la risonanza magnetica e la TC sono sensibili a vari tessuti..

La tomografia computerizzata fornisce ulteriori informazioni sulle formazioni dense, sul tessuto osseo e sullo stato dei vasi sanguigni. Quando si valutano organi toracici, calcoli renali, la TC è il metodo di scelta.

La risonanza magnetica è più sensibile ai tessuti molli e ai liquidi. Nelle immagini, il medico sarà in grado di considerare le prime fasi di neoplasie, disturbi circolatori, metastasi ed ematomi, ascessi, danno cronico agli organi.

La scelta della procedura dipende dalla malattia??

La prima cosa da fare è consultare un medico! Solo un medico che ha tutte le informazioni sui tuoi problemi può fare la scelta giusta della tecnica diagnostica.

Ma la vita a volte impone le proprie correzioni e se decidi di sottoporsi a un esame da solo, è importante capire quali malattie ogni tipo di tomografia sarà più informativo.

La tomografia computerizzata dovrebbe essere scelta per malattie come:

  • lesioni, danni agli ureteri, ai reni, alle rotture della capsula renale;
  • Pietre positive ai raggi X nei reni e negli ureteri, nel tratto biliare;
  • perdita di peso, dolore e altri sintomi che indicano possibili malattie degli organi di questa zona;
  • segni di eventuali patologie rilevate a seguito di radiografia, ultrasuoni e così via, che richiedono chiarimenti;
  • risultati ambigui o discutibili di altri studi;
  • se ci sono controindicazioni alla risonanza magnetica;
  • fegato ingrossato (origine non ovvia);
  • sintomi di ittero ostruttivo;
  • valutazione dell'efficacia del trattamento del cancro;
  • trombosi, aneurismi, rotture e deformazioni dei vasi sanguigni.

Inoltre, la tomografia computerizzata è consigliabile in preparazione all'intervento chirurgico, perché uno studio con contrasto rivela le caratteristiche dell'afflusso di sangue all'organo e consente di pianificare l'accesso e la portata.

La tomografia magnetica darà risultati migliori nei seguenti casi:

  • sospetti di oncologia;
  • dimensioni e struttura degli organi addominali: milza e fegato, cistifellea e pancreas, ghiandole surrenali e reni, tratto biliare, linfonodi;
  • metastasi;
  • processi infiammatori, degenerativi, ostruttivi e cistici;
  • disturbi circolatori, attacchi di cuore;
  • anomalie congenite nella struttura degli organi della cavità addominale;
  • neoplasie maligne o benigne;
  • trombosi, aneurismi, rotture e deformazioni di grandi vasi;
  • calcoli e alterazioni patologiche del tratto biliare e della cistifellea

Cosa scegliere per un esame della cavità addominale - RM o TC?

Solo il tuo medico può rispondere a questa domanda. Solo avendo un quadro completo della malattia a portata di mano, può determinare la necessità di determinate procedure. E dopo aver consultato uno specialista, è possibile iscriversi a una risonanza magnetica o TC della cavità addominale nei nostri centri medici.

Cos'è la tomografia computerizzata?

Il processo di esame di un paziente, nella medicina moderna, si basa sempre più sull'uso delle attrezzature, il cui miglioramento tecnologico sta avvenendo a un ritmo estremamente rapido. Sotto la pressione delle informazioni diagnostiche ottenute dall'elaborazione al computer dei risultati della radiografia o della risonanza magnetica, conclusioni indipendenti del medico, costruite sulla base della propria esperienza e tecniche diagnostiche classiche (palpazione, auscultazione), perdono il loro valore.

La tomografia computerizzata può essere considerata una svolta perfetta nello sviluppo dei metodi di ricerca a raggi X, i cui principi di base hanno successivamente costituito la base per lo sviluppo della risonanza magnetica. Il termine "tomografia computerizzata" include il concetto generale di ricerca tomografica, che implica l'elaborazione al computer di tutte le informazioni ottenute utilizzando la diagnostica delle radiazioni e non, e la tomografia computerizzata esclusivamente a raggi X.

Quanto è informativa la tomografia computerizzata, che cos'è e qual è il suo ruolo nel riconoscimento delle malattie? Senza abbellire o diminuire l'importanza della tomografia, possiamo affermare con sicurezza che il suo contributo allo studio di molte malattie è enorme, poiché offre l'opportunità di ottenere un'immagine in sezione trasversale dell'oggetto studiato.

L'essenza del metodo

La tomografia computerizzata (CT) si basa sulla capacità dei tessuti del corpo umano, con vari gradi di intensità, di assorbire le radiazioni ionizzanti. È noto che questa proprietà è la base della radiologia classica. Con una forza costante del fascio di raggi X, i tessuti con una densità maggiore assorbiranno la maggior parte di essi e i tessuti con una densità inferiore, rispettivamente, inferiore.

Non è difficile registrare la potenza iniziale e finale del fascio di raggi X che passa attraverso il corpo, ma va tenuto presente che il corpo umano è un oggetto disomogeneo che ha oggetti di densità diversa lungo l'intera lunghezza del raggio. Quando i raggi X, per determinare la differenza tra i supporti acquisiti, è possibile solo per l'intensità delle ombre sovrapposte sulla carta fotografica.

L'uso della TC consente di evitare completamente l'effetto di proiezioni sovrapposte di vari organi l'uno sull'altro. La scansione con CT viene eseguita utilizzando uno o più raggi di raggi ionizzanti trasmessi attraverso il corpo umano e registrati dal lato opposto dal rivelatore. L'indicatore che determina la qualità dell'immagine ricevuta è il numero di rivelatori.

In questo caso, la sorgente di radiazione e i rivelatori si muovono in modo sincrono in direzioni opposte attorno al corpo del paziente e registrano da 1,5 a 6 milioni di segnali, consentendo di ottenere una proiezione multipla dello stesso punto e dei tessuti circostanti. In altre parole, il tubo a raggi X gira intorno all'oggetto di studio, fermandosi ogni 3 ° e facendo uno spostamento longitudinale, i rivelatori registrano informazioni sul grado di attenuazione delle radiazioni in ciascuna posizione del tubo e il computer ricostruisce il grado di assorbimento e distribuzione dei punti nello spazio.

L'uso di algoritmi complessi per l'elaborazione computerizzata dei risultati della scansione consente di ottenere un'immagine con l'immagine di tessuti differenziati per densità, con l'esatta definizione dei bordi, degli organi stessi e delle aree interessate sotto forma di sezione.

Rendering delle immagini

Per la determinazione visiva della densità del tessuto durante la tomografia computerizzata, viene utilizzata una scala di Hounsfield in bianco e nero, che ha 4096 unità di variazione dell'intensità della radiazione. Il punto di riferimento nella scala è un indicatore che riflette la densità dell'acqua - 0 НU. Gli indicatori che riflettono valori meno densi, ad esempio l'aria e il tessuto adiposo, sono inferiori allo zero nell'intervallo da 0 a -1024 e quelli più densi (tessuti molli, ossa) sono sopra lo zero, nell'intervallo da 0 a 3071.

Tuttavia, un moderno monitor per computer non è in grado di riflettere così tante sfumature di grigio. A questo proposito, per riflettere l'intervallo desiderato, un ricalcolo software dei dati ricevuti viene applicato all'intervallo di scala disponibile per la visualizzazione.

Nella scansione convenzionale, la tomografia mostra un'immagine di tutte le strutture che differiscono significativamente nella densità, ma le strutture con parametri simili non vengono visualizzate sul monitor, restringendo la "finestra" (intervallo) dell'immagine. Allo stesso tempo, tutti gli oggetti nell'area di visualizzazione sono chiaramente distinguibili, ma le strutture circostanti non sono più visibili.

Evoluzione dei dispositivi CT

È consuetudine distinguere 4 fasi di miglioramento dei tomografi computerizzati, ciascuna delle quali si è distinta per un miglioramento della qualità di acquisizione delle informazioni a causa di un aumento del numero di rilevatori riceventi e, di conseguenza, del numero di proiezioni ottenute.

1a generazione. I primi tomografi calcolati apparvero nel 1973 e consistevano in un tubo a raggi X e un rivelatore. Il processo di scansione è stato effettuato effettuando una rivoluzione attorno al corpo del paziente, ottenendo un singolo taglio, la cui elaborazione ha richiesto circa 4-5 minuti.

2a generazione. I tomografi passo-passo sono stati sostituiti da dispositivi che utilizzano il metodo di scansione della ventola. In dispositivi di questo tipo, sono stati utilizzati contemporaneamente diversi rivelatori situati di fronte all'emettitore, per cui il tempo per la ricezione e l'elaborazione delle informazioni è stato ridotto di oltre 10 volte.

3a generazione. L'avvento degli scanner CT di terza generazione ha gettato le basi per il successivo sviluppo della TC spirale. Il design dell'apparato ha fornito non solo un aumento del numero di sensori luminescenti, ma anche la possibilità di un movimento graduale del tavolo, durante il movimento del quale si è verificata una rotazione completa dell'apparecchiatura di scansione.

4a generazione. Nonostante non sia stato possibile ottenere cambiamenti significativi nella qualità delle informazioni ricevute con l'aiuto di nuovi tomografi, la riduzione dei tempi dell'esame è stata positiva. A causa dell'elevato numero di sensori elettronici (oltre 1000), fissi situati attorno all'intero perimetro dell'anello e della rotazione indipendente del tubo a raggi X, il tempo impiegato per un giro ha iniziato a essere di 0,7 secondi.

Tipi di tomografia

La prima area di ricerca che utilizzava la TC era la testa, ma grazie al miglioramento continuo dell'attrezzatura utilizzata, oggi, è possibile esaminare qualsiasi parte del corpo umano. Ad oggi, si possono distinguere i seguenti tipi di tomografia, usando la radiazione a raggi X per la scansione:

  • CT a spirale;
  • MSCT;
  • CT con due fonti di radiazioni;
  • tomografia a fascio conico;
  • angiografia.

CT a spirale

L'essenza della scansione a spirale consiste nell'eseguire contemporaneamente le seguenti azioni:

  • rotazione costante del tubo a raggi X che scansiona il corpo del paziente;
  • movimento continuo del tavolo con il paziente disteso su di esso nella direzione dell'asse di scansione attraverso la circonferenza del tomografo.

A causa del movimento del tavolo, la traiettoria del tubo del fascio assume la forma di una spirale. A seconda degli obiettivi dello studio, la velocità della tabella può essere regolata, il che non influisce sulla qualità dell'immagine risultante. La forza della tomografia computerizzata è la capacità di studiare la struttura degli organi parenchimali della cavità addominale (fegato, milza, pancreas, reni) e polmoni.

La tomografia computerizzata multispirale (multislice, multistrato) (MSCT) è un'area relativamente giovane di CT che è apparsa nei primi anni '90. La principale differenza tra MSCT e CT spirale è la presenza di diverse file di rivelatori stazionari attorno alla circonferenza. Per garantire una ricezione stabile e uniforme delle radiazioni da parte di tutti i sensori, è stata modificata la forma del raggio emesso dal tubo a raggi X..

Il numero di righe di rivelatori fornisce la ricezione simultanea di più sezioni ottiche, ad esempio 2 file di rilevatori, fornisce 2 sezioni e 4 righe, rispettivamente, 4 sezioni contemporaneamente. Il numero di sezioni trasversali ottenute dipende da quante file di rivelatori sono fornite nella progettazione del tomografo.

L'ultimo risultato di MSCT è considerato un tomografo a 320 righe, che consente non solo di ottenere un'immagine tridimensionale, ma anche di osservare i processi fisiologici che si verificano al momento dell'esame (ad esempio, per osservare l'attività cardiaca). Un'altra differenza positiva dell'ultima generazione di MSCT può essere considerata la capacità di ottenere informazioni complete sull'organo oggetto di studio dopo una rivoluzione del tubo a raggi X.

CT con due fonti di radiazioni

La TC con due fonti di radiazioni può essere considerata una delle varietà di MSCT. Un prerequisito per la creazione di un tale apparato era la necessità di studiare oggetti in movimento. Ad esempio, per ottenere una fetta quando si esamina il cuore, è necessario un periodo di tempo durante il quale il cuore è in relativa pace. Tale spazio dovrebbe essere uguale alla terza parte di un secondo, ovvero metà del tempo di rotazione del tubo a raggi X..

Poiché, con un aumento della velocità di rotazione del tubo, il suo peso aumenta e, di conseguenza, aumenta il sovraccarico, l'unico modo per ottenere informazioni in così poco tempo è utilizzare 2 tubi a raggi X. Situati ad un angolo di 90 °, gli emettitori consentono di esaminare il cuore e la frequenza delle contrazioni non è in grado di influenzare la qualità dei risultati.

Tomografia a fascio conico

Un tomografo computerizzato a fascio conico (CBCT), come qualsiasi altro, è costituito da un tubo a raggi X, sensori di registrazione e un pacchetto software. Tuttavia, se un normale tomografo (a spirale) ha un raggio di ventilazione e i sensori di registrazione si trovano sulla stessa linea, la caratteristica di design di CBCT è la disposizione rettangolare dei sensori e le dimensioni ridotte del punto focale, che consente di ottenere un'immagine di un piccolo oggetto per 1 giro dell'emettitore.

Tale meccanismo per ottenere informazioni diagnostiche riduce significativamente il carico di radiazioni sul paziente, il che consente l'uso di questo metodo nelle seguenti aree della medicina, dove la necessità di diagnostica a raggi X è estremamente elevata:

  • Odontoiatria
  • ortopedia (esame del ginocchio, del gomito o dell'articolazione della caviglia);
  • traumatologia.

Inoltre, quando si utilizza CBCT, è possibile ridurre ulteriormente l'esposizione alle radiazioni mettendo il tomografo in modalità pulsata, durante la quale la radiazione non viene fornita in modo continuo, ma mediante impulsi, consentendo di ridurre la dose di radiazione di un altro 40%.

angiografia

Le informazioni ottenute utilizzando l'angiografia con TC sono un'immagine tridimensionale dei vasi sanguigni ottenuta utilizzando la tomografia classica a raggi X e la ricostruzione di immagini al computer. Per ottenere un'immagine tridimensionale del sistema vascolare, una sostanza radiopaca (solitamente contenente iodio) viene iniettata nella vena del paziente e viene eseguita una serie di immagini dell'area esaminata.

Nonostante il fatto che la TC si riferisca principalmente alla tomografia computerizzata a raggi X, in molti casi, il concetto include altri metodi diagnostici basati su un metodo diverso per ottenere i dati iniziali, ma un metodo simile per elaborarli.

Un esempio di tali tecniche sono:

Nonostante il fatto che la base della risonanza magnetica sia il principio dell'elaborazione delle informazioni simile alla TC, il metodo per ottenere i dati iniziali presenta differenze significative. Se durante la TC viene registrata l'attenuazione della radiazione ionizzante che passa attraverso l'oggetto del test, quindi con la risonanza magnetica viene registrata la differenza tra la concentrazione di ioni idrogeno in vari tessuti.

Per questo, gli ioni idrogeno sono eccitati con un potente campo magnetico e il rilascio di energia è fisso, il che consente di farsi un'idea della struttura di tutti gli organi interni. A causa dell'assenza di effetti negativi delle radiazioni ionizzanti sul corpo e dell'alta accuratezza delle informazioni ricevute, la risonanza magnetica è diventata una valida alternativa alla TC.

Inoltre, la risonanza magnetica ha una certa superiorità rispetto alla radiazione CT, nello studio dei seguenti oggetti:

  • tessuto molle;
  • organi interni cavi (retto, vescica, utero);
  • cervello e midollo spinale.

La diagnostica che utilizza la tomografia a coerenza ottica viene eseguita misurando il grado di riflessione della radiazione infrarossa con una lunghezza d'onda estremamente breve. Il meccanismo di acquisizione dei dati ha alcune somiglianze con gli ultrasuoni, tuttavia, a differenza di quest'ultimo, consente di esaminare solo oggetti localizzati da vicino e di medie dimensioni, ad esempio:

  • membrana mucosa;
  • retina;
  • pelle;
  • tessuti gengivali e dentali.

Il tomografo ad emissione di positroni non ha un tubo a raggi X nella sua struttura, poiché registra le radiazioni da un radionuclide situato direttamente nel corpo del paziente. Il metodo non dà un'idea della struttura dell'organo, ma consente di valutarne l'attività funzionale. Molto spesso, il PET viene utilizzato per valutare l'attività dei reni e della ghiandola tiroidea..

Miglioramento del contrasto

La necessità di un miglioramento continuo dei risultati dell'esame rende difficile la diagnosi del processo. L'aumento del contenuto informativo dovuto al contrasto si basa sulla possibilità di distinguere tra le strutture dei tessuti che presentano anche lievi differenze di densità, che spesso non sono determinate durante la TC convenzionale.

È noto che i tessuti sani e malati hanno una diversa intensità di afflusso di sangue, che provoca una differenza nel volume del sangue in entrata. L'introduzione di una sostanza di contrasto ai raggi X consente di migliorare la densità dell'immagine, che è strettamente interconnessa con la concentrazione del contrasto ai raggi X contenente iodio. L'introduzione nella vena del mezzo di contrasto al 60% in una quantità di 1 mg per 1 kg di peso del paziente può migliorare la visualizzazione dell'organo di prova di circa 40-50 unità Hounsfield.

Esistono 2 modi per introdurre il contrasto nel corpo:

Nel primo caso, il paziente beve il farmaco. In genere, questo metodo viene utilizzato per visualizzare gli organi cavi del tratto gastrointestinale. La somministrazione endovenosa consente di valutare il grado di accumulo del farmaco da parte dei tessuti degli organi studiati. Può essere effettuato mediante somministrazione manuale o automatica (bolo) di una sostanza.

indicazioni

Lo scopo di CT è praticamente illimitato. Una tomografia estremamente informativa della cavità addominale, del cervello, dell'apparato osseo, mentre l'identificazione di formazioni tumorali, lesioni e processi infiammatori comuni, di solito non richiede ulteriori chiarimenti (ad esempio, biopsia).

La TC è indicata nei seguenti casi:

  • quando è necessario escludere una probabile diagnosi, tra i pazienti a rischio (esame di screening), viene eseguita nelle seguenti circostanze concomitanti:
  • mal di testa persistente;
  • ferita alla testa;
  • svenimento, non provocato da ovvi motivi;
  • sospetto dello sviluppo di neoplasie maligne nei polmoni;
  • se necessario, un esame di emergenza del cervello:
  • sindrome convulsiva complicata da febbre, perdita di coscienza, anomalie mentali;
  • trauma cranico con danno penetrante al cranio o disturbo emorragico;
  • mal di testa, accompagnato da una violazione dello stato mentale, compromissione cognitiva, aumento della pressione sanguigna;
  • sospetto di danno traumatico o altro alle grandi arterie, ad esempio aneurisma aortico;
  • sospetti della presenza di alterazioni patologiche negli organi, a causa di precedenti trattamenti o in presenza di una storia di diagnosi di cancro.

Effettuare

Nonostante il fatto che la diagnosi richieda apparecchiature complesse e costose, la procedura è abbastanza semplice da eseguire e non richiede alcuno sforzo da parte del paziente. L'elenco dei passaggi che descrivono come eseguire la tomografia computerizzata, è possibile includere 6 elementi:

  • Analisi delle indicazioni per la diagnosi e lo sviluppo delle tattiche di ricerca.
  • Preparare e posare il paziente sul tavolo.
  • Correzione della potenza di radiazione.
  • Esecuzione della scansione.
  • Correzione delle informazioni ricevute su supporti rimovibili o carta fotografica.
  • Stesura di un protocollo che descriva il risultato dell'esame.

Alla vigilia o il giorno dell'esame, i dati del passaporto del paziente, la storia medica e le indicazioni per la procedura sono registrati nel database della clinica. I risultati della tomografia computerizzata sono anche inseriti qui..

È piuttosto difficile coprire tutte le aree di sviluppo e le capacità diagnostiche della TC, che finora continuano ad espandersi. Vengono visualizzati nuovi programmi che consentono di ottenere un'immagine tridimensionale dell'organo di interesse, "ripulito" da strutture estranee non correlate all'oggetto studiato. Gli sviluppi di apparecchiature "a basso dosaggio" che forniscono risultati simili in termini di qualità saranno in grado di competere con il metodo MRI non meno informativo.

Indicazioni per tomografia computerizzata - preparazione per lo studio, controindicazioni e prezzo

Patologie gravi degli organi interni di una persona, traumi, danni, richiedono un approccio moderno allo studio. Uno dei metodi informativi di esame è la tomografia computerizzata (CT), che può essere eseguita con qualsiasi malattia, ha diversi tipi di esame delle aree anatomiche. Come va la procedura, cosa scopre di conseguenza, ci sono controindicazioni?.

Cos'è la tomografia computerizzata?

Quando diventa necessario determinare lo stato degli organi umani senza penetrare all'interno, ricorrono a un moderno metodo diagnostico: l'esame su un tomografo computerizzato. Il metodo consente di ottenere un'immagine di alta qualità in breve tempo. La procedura viene eseguita su un dispositivo speciale che emette raggi X. Agiscono sul corpo da diverse angolazioni. Come risultato del processo:

  • i raggi cadono su sensori sensibili che convertono l'energia delle radiazioni in impulsi elettrici;
  • si verifica l'elaborazione informatica;
  • il risultato dell'esame appare sul monitor.

Le immagini ottenute nel processo di tomografia sono stampate su pellicola, trasmesse al medico per la decrittazione, uno studio dettagliato della radiografia, una descrizione del risultato. Una tecnica informativa eseguita utilizzando apparecchiature informatiche consente di:

  • identificare la patologia vascolare;
  • rilevare il cancro;
  • diagnosticare danni agli organi interni;
  • monitorare il processo di trattamento;
  • scoprire lo stadio della malattia;
  • delineare un piano di trattamento.

indicazioni

Una scansione al computer che utilizza un tomografo aiuta a diagnosticare rapidamente le malattie. La tecnica viene utilizzata in situazioni urgenti e difficili e per l'esecuzione di procedure pianificate. La tomografia può essere assegnata:

  • con mal di testa;
  • perdita di conoscenza;
  • rilevare tumori;
  • con lesioni cerebrali;
  • per esame delle articolazioni;
  • con malattie polmonari;
  • studiare il danno vascolare;
  • con perdita di memoria;
  • in caso di ictus;
  • con emorragia.

Un tomografo calcolato aiuta a studiare i cambiamenti negli organi umani. I dispositivi consentono la ricerca:

  • colonna vertebrale - diagnosi di lesioni, patologie congenite, ernia del disco;
  • organi toracici: pervietà dei vasi sanguigni, stato del cuore, linfonodi;
  • cervello - ematomi, spostamenti di strutture, edema, infiammazione, cisti;
  • vasi sanguigni - disturbi circolatori, trombosi, angiopatia, aterosclerosi, malattie cardiache, patologie delle arterie e delle vene;
  • organi addominali: ascessi, calcoli, cirrosi, aneurisma aortico, malattie renali.

Cosa mostra la scansione TC?

Dopo aver visitato il centro della tomografia computerizzata, aver eseguito l'esame, puoi ottenere un risultato oggettivo delle tue condizioni di salute. Ciò contribuirà a pianificare ulteriori trattamenti. Tomogramma mostra:

  • densità di strutture di ossa e tessuti;
  • prevalenza del tumore;
  • la presenza di cambiamenti patologici, danni agli organi;
  • pervietà dei vasi sanguigni;
  • malformazioni congenite;
  • la presenza di pietre;
  • disturbo circolatorio.

Benefici

Se si confrontano la risonanza magnetica, la radiografia convenzionale e la TC, si possono notare numerosi vantaggi di quest'ultimo metodo. Ciò è dovuto alle caratteristiche della tecnologia di rilevamento. I vantaggi del metodo diagnostico:

  • ottenere risultati accurati nello studio del tessuto osseo, malattie polmonari, tumori cancerosi;
  • efficienza della procedura;
  • chiarezza dell'immagine di piccoli dettagli nella patologia ossea;
  • costo più basso;
  • painlessness;
  • simultanea immagine tridimensionale di vasi, tessuti molli, ossa.

In medicina, è consuetudine distinguere i metodi diagnostici in base alle regioni anatomiche di una persona. La specializzazione aiuta a migliorare l'accuratezza dell'esame. Il tomogramma calcolato è il risultato di uno dei metodi moderni di studio delle malattie. Considera i tipi di esame:

  • tomografia cerebrale: determina i cambiamenti nei vasi sanguigni e nelle membrane, le ossa craniche, esamina la struttura;
  • TAC della cavità addominale: fornisce una valutazione dello stato del tratto digestivo, patologie congenite, cisti, tumori;
  • tomogramma polmonare - studia i cambiamenti nel tessuto polmonare, i vasi sanguigni.

Effettuare un esame al computer delle aree anatomiche non è meno informativo:

  • tomografia renale: mostra un quadro dello stato dell'organo, la presenza di calcoli, fluido;
  • TC del torace: valuta lesioni, malattie infettive, versamento pleurico;
  • tomogramma spinale - mostra ernie intervertebrali, ascessi, patologie del canale spinale;
  • TAC dei seni nasali - è prescritto per gravi lesioni, prima della chirurgia plastica;
  • tomografia del cuore: mostra l'aspetto delle arterie coronarie e dei muscoli cardiaci.

Formazione

La procedura diagnostica del computer non richiede misure preparatorie speciali. Se necessario, l'introduzione di agenti di contrasto, è necessario avvertire il medico della presenza di allergie. Prima che sia richiesta la tomografia:

  • rimuovere tutti gli oggetti metallici;
  • rimuovere le dentiere;
  • non mangiare qualche ora prima della procedura;
  • TAC dell'addome a stomaco vuoto;
  • 2 giorni prima dell'esame, rimuovere i prodotti che causano gonfiore dalla dieta;
  • informare il medico sui farmaci assunti;
  • bere più acqua prima di esaminare i reni.

Agente di contrasto CT

Che le immagini degli organi interni fossero più chiare, vengono utilizzate preparazioni per il contrasto. La sostanza blocca i raggi X, aiuta a evidenziare oggetti che sono difficili da distinguere senza di essa. La tomografia potenziata viene spesso eseguita con farmaci contenenti iodio Triombrast, Urografin, che vengono iniettati in una vena, si accumulano nei tessuti del corpo. Questo metodo analizza la condizione:

  • vasi cerebrali;
  • tratto urinario;
  • cistifellea;
  • neoplasie.

I medici raccomandano che dopo la procedura usando un eccipiente, beva più acqua per rimuoverlo dal corpo il più presto possibile. Esistono altri tipi di agenti di contrasto e metodi per il loro input. Un tomogramma calcolato di alta qualità si ottiene nel caso di:

  • viene utilizzata la somministrazione orale di contrasto - l'ingestione della sostanza all'interno per l'esame dello stomaco, dell'esofago, del solfato di bario, della gastrographina;
  • consegna rettale - l'uso di farmaci simili con un clistere per visualizzare chiaramente l'intestino.

Come eseguire la tomografia computerizzata

La ricerca viene effettuata in centri medici o cliniche, in sale speciali dotate di dispositivi tomografici. Se necessario, prima della procedura del computer, al paziente viene iniettato un mezzo di contrasto, in base al tipo di processo. Il paziente deve essere pronto per eseguire un esame. La sessione dura circa mezz'ora..

Come realizzare un tomogramma per computer? Durante l'esame:

  • il paziente viene adagiato sul tavolo dell'apparato;
  • allacciarsi con le cinture in modo che il corpo del paziente rimanga immobile;
  • il tavolo si muove lentamente attraverso lo scanner;
  • attorno ad esso ruota l'anello dell'apparato radiografico;
  • c'è una scansione strato per strato delle sezioni del corpo;
  • il computer elabora le informazioni;
  • fornisce un'immagine tridimensionale sul monitor;
  • puoi stampare una foto di immagini stratificate di un organo malato.

"Iniziamo il trattamento in una fase iniziale": diagnostico russo - sulla tomografia computerizzata e altri metodi per determinare la COVID-19

- Sergey Pavlovich, ora, su iniziativa del Ministero della Salute russo, il principale strumento diagnostico per COVID-19 è il metodo di tomografia computerizzata, piuttosto che test di laboratorio. Perché?

- L'infezione da coronavirus deve essere trattata, senza attendere il risultato del test. Questo era ovvio per gli specialisti, e ora è approvato nelle raccomandazioni metodologiche del Ministero della Salute della Russia - per rilevare i segni di polmonite mediante tomografia computerizzata.

Sono necessari test di laboratorio, PCR e altri test per rilevare il virus, cioè per determinare l'agente causale della malattia. Ma il test può mostrare un risultato negativo perché è imperfetto o non è stato eseguito correttamente. Mentre il materiale del test è stato prelevato dal rinofaringe, il virus potrebbe già scendere nei polmoni e quindi non è stato identificato. Inoltre, il rilevamento del virus nel paziente non stabilisce il metodo di trattamento.

  • Il professor Sergey Morozov, capo specialista in diagnostica strumentale per radiazioni presso il Dipartimento della salute di Mosca e il Ministero della salute della Russia nel Distretto Federale Centrale, direttore del Centro di diagnostica e telemedicina
  • © Sito ufficiale del sindaco di Mosca

- Si tratta di determinare la presenza di coronavirus o solo di identificare la polmonite che provoca?

"Non stiamo attualmente curando il virus stesso." Gli schemi esistenti, ovviamente, includono farmaci antivirali, ma sono in gran parte volti a mantenere la prontezza del corpo a far fronte a un'infezione virale..

L'algoritmo di trattamento è determinato dal quadro clinico, dai sintomi gravi, dallo stato del corpo.

- Si scopre che non è molto importante per i medici che l'infezione ha causato la polmonite: coronavirus o altro?

- Giusto. Nell'attuale stagione epidemiologica, sono improbabili altre infezioni che causano la polmonite virale e vengono trattate approssimativamente allo stesso modo. Inoltre, la tomografia computerizzata mostra spesso una maggiore gravità dei cambiamenti rispetto alle manifestazioni cliniche. Esternamente, le condizioni del paziente sembrano ritardare, perché il corpo riesce a superare un certo punto.

Ma se i risultati della TAC rivelano il cosiddetto vetro smerigliato, cioè sigilli di oltre 5 cm, allora capiamo che il paziente peggiorerà presto. E saremo in grado di iniziare il trattamento più attivo già in una fase iniziale e non aspettare quando si ammala davvero.

- Chi ha inventato come diagnosticare la COVID-19 con CT?

- L'esperienza nell'uso della tomografia computerizzata per la diagnosi di polmonite da coronavirus è stata utilizzata dai colleghi cinesi. Lo sapevamo da pubblicazioni internazionali. Certo, comunichiamo molto con colleghi di diversi paesi e vediamo cosa succede.

- Una TAC può diventare il principale metodo diagnostico? Qual è la sua precisione? Esistono altri metodi hardware per rilevare COVID-19?

- Il metodo di tomografia computerizzata è molto preciso, la sua sensibilità è di circa il 97-98%. Per confronto, nei test PCR questo indicatore è di circa il 70%. In questo caso, ovviamente, CT può essere tranquillamente combinato con qualsiasi altro metodo. Esiste anche una diagnosi radiologica, è assolutamente necessario e appropriato, ma è più difficile da interpretare. Ma se l'apparecchiatura TC non è sufficiente o il numero di pazienti in arrivo è così grande che semplicemente non hanno il tempo di eseguire la tomografia computerizzata, è possibile ricorrere all'apparecchiatura a raggi X.

Ora in Italia, ad esempio, viene utilizzato anche l'ecografia. Si ritiene generalmente che l'ecografia dei polmoni non venga eseguita. Naturalmente, in questo modo è impossibile vedere completamente l'organo, ma è possibile valutare le aree necessarie - vedere le sezioni basali posteriori.

- Potrebbe essere che né i test né la tomografia computerizzata mostrino infezione - e il malato verrà rilasciato dalla quarantena?

- La tomografia computerizzata da qualche parte nei primi tre giorni della malattia potrebbe non mostrare cambiamenti nei polmoni, pertanto lo screening TC non può essere utilizzato per lo screening, cioè un esame iniziale di pazienti senza sintomi. In questo caso, può effettivamente verificarsi una situazione in cui non vengono rilevate manifestazioni del virus e la persona avrà un quadro tipico della malattia il giorno successivo.

  • Vari dispositivi a raggi X e persino a ultrasuoni sono adatti per identificare i pazienti con polmonite da coronavirus.
  • Notizie RIA
  • © Pavel Lvov

- La polmonite virale è pericolosa, ad esempio, per i bambini? A giudicare dalle informazioni sui principali gruppi a rischio, prima di tutto, la TC dovrebbe essere eseguita per le generazioni più anziane?

- La tomografia computerizzata può essere eseguita sia per un bambino che per un adulto. La coronavirus, infatti, ora colpisce più persone anziane, a partire dai 40 anni, ma si verifica nei giovani. Nell'80% dei casi, COVID è lieve.

Le difficoltà sorgono quando una persona ha già qualche malattia di fondo: diabete, insufficienza cardiaca, oncologia. Poiché il corpo è già in uno stato di tensione, ci sono poche risorse e c'è anche un virus. Quindi la domanda non è più in età, ma nelle manifestazioni cliniche della malattia.

- Ricordali per favore.

- Con la polmonite virale, appare l'ipossiemia - una diminuzione del livello di ossigeno nel sangue. Sintomi di ansia: temperatura persistente di 38,5 o più per tre giorni o più, insufficienza respiratoria, quando, ad esempio, è difficile salire le scale, leggero bluastro delle labbra o delle unghie.

Questo virus crea un carico molto grande sul corpo e altre malattie possono apparire su questo sfondo. La polmonite batterica può unirsi alla polmonite virale, le malattie croniche possono essere complicate o può iniziare la trombosi.

- Quanti dispositivi CT ci sono nel paese (e in particolare a Mosca)? Sono tutti adatti per risolvere compiti assegnati? È necessaria una formazione aggiuntiva?

- Ci sono statistiche sulle cliniche a Mosca, dove la situazione è più tesa. Ad oggi, il numero totale di scanner per tomografia computerizzata nei policlinici della città è 49, che consentono tutti di esaminare i polmoni.

La tecnica di ricerca per lavorare su un tomografo computerizzato è semplice, ora stiamo attirando specialisti di mammografia, fluorografia, risonanza magnetica e studi a raggi X. Gli assistenti sono assegnati agli assistenti di laboratorio - personale infermieristico e persino studenti nel quadro della formazione pratica. Molti specialisti ricevono una formazione aggiuntiva sul lavoro con CT.

  • Sintomi di ansia in cui sono prescritti i test diagnostici TC dei polmoni: temperatura persistente 38,5, insufficienza respiratoria, lieve arrossamento delle labbra o delle unghie
  • Notizie RIA
  • © Alexey Sukhorukov

- Come è organizzata tale formazione?

- Il nostro centro ha iniziato a trasmettere vari programmi di formazione, webinar sulla preparazione di specialisti per l'uso della tomografia computerizzata diverse settimane fa. Solo nei primi due giorni, 2000 specialisti registrati e non solo radiologi. Un corso gratuito di analisi della tomografia computerizzata dura circa 18 ore di insegnamento. Puoi studiare rapidamente a distanza la metodologia di interpretazione di questi studi e capirlo molto bene.

- Dicci, come è organizzato il lavoro delle sale CT in un'epidemia? Il centro diagnostico diventerà una fonte di infezione??

- Secondo le nuove raccomandazioni, agli specialisti vengono forniti dispositivi di protezione individuale. I pazienti sospettati di avere COVID vengono inviati attraverso un ingresso separato nella stanza della tomografia computerizzata.

Il lavoro del gabinetto CT è diviso in tre zone isolate al fine di ridurre al minimo i rischi di infezione reciproca. L'assistente aiuta a posizionare il paziente sul dispositivo. L'assistente di laboratorio dalla camera della telecamera avvia la diagnosi e il medico di un'altra stanza descrive lo studio. Dopo ogni esame, viene effettuato un trattamento sanitario delle attrezzature e delle superfici di lavoro. Anche una semplice aderenza alle normali condizioni sanitarie ed epidemiologiche può ridurre al minimo il rischio di infezione..

Ciò è dimostrato dall'esperienza dei "covidari", ospedali specializzati per pazienti con COVID-19. E assistenti di laboratorio, radiologi e medici hanno lavorato lì per un mese con pazienti "ambiti", ma non si infettano.

- Per quanto tempo una tale procedura tiene conto del trattamento sanitario ed epidemiologico?

- Lo studio è rapido, la scansione stessa richiede meno di un minuto. Dato l'accatastamento e la rimozione del paziente dal tavolo - 10 minuti in media. Più interpretazione dei risultati. Un radiologo può valutare la situazione molto rapidamente, fino a 15 minuti. Dopo ogni paziente, pulizia minima delle superfici di contatto. Per ogni paziente, si ottiene un totale di 20-30 minuti. Dopo aver assunto diversi pazienti, la pulizia programmata è già in corso..

- E le persone a cui viene prescritta la TAC in relazione ad altre diagnosi? Con quelli che si sono messi in fila per questo controllo in questo momento?

- Ora il supporto medico non è più sufficiente per tutti i pazienti. E nonostante il fatto che ora l'esame e la diagnosi dei pazienti "covoid" vengano eseguiti separatamente dagli altri, coloro che non hanno urgente bisogno di un trattamento immediato, è meglio rimandarlo. Ma in generale, naturalmente, la situazione crea rischi molto elevati per i pazienti e un grande onere per il sistema sanitario. Alcune organizzazioni hanno già deciso di operare 24 ore su 24 nelle sale di tomografia computerizzata nelle cliniche.

- A quali condizioni posso ottenere una TAC di mia iniziativa?

- Nelle organizzazioni governative, stanno eseguendo tomografia computerizzata per tutti i pazienti con temperature superiori a 38,5. E il trattamento è prescritto e i farmaci sono dati gratuitamente a tutti coloro che sono prescritti. I fondi del fondo obbligatorio di assicurazione medica stanno andando intenzionalmente a questo. Esistono, naturalmente, organizzazioni mediche private che continuano a lavorare e offrono anche l'opportunità di essere esaminate, ma su base commerciale.

TAC di tutto l'organismo

In precedenza, il rilevamento di disturbi in una persona si basava solo sui sintomi e sull'esame del corpo. Il medico ha anche fatto affidamento sulla sua esperienza pratica. Tale diagnosi era fuorviante per un medico, poiché i sintomi delle malattie sono spesso gli stessi. La diagnosi corretta e la successiva terapia si sono rivelate deplorevoli. Tuttavia, oggi è possibile valutare lo stato di salute con vari metodi diagnostici. La TC dell'intero corpo umano consente di ottenere i dati diagnostici più affidabili.

Quando viene prescritta una TAC di tutto il corpo

Questo metodo diagnostico non è sempre mostrato, ma nella maggior parte dei casi è necessario rilevare patologie. La TC di tutte le parti del corpo viene eseguita quando si tratta di anomalie esistenti.

L'intero corpo viene scansionato quando:

  • compaiono forti dolori di eziologia poco chiara;
  • è necessario stabilire le cause di vertigini e svenimenti;
  • si sospetta un processo maligno nei tessuti;
  • bisogno di controllo sulle metastasi nel cancro;
  • bisogno di una diagnosi;
  • si è verificata una lesione grave con emorragia interna;
  • bisogno di dati chirurgici e patologici richiesti.

È in tali situazioni che l'intero corpo viene esaminato utilizzando la TC, la procedura viene solitamente eseguita in un ospedale. Durante la sua attuazione, vengono seguite alcune regole. Tutto il corpo viene anche scansionato quando richiesto:

  • chiarimento della natura degli organi lesi;
  • diagnosi di osteoporosi;
  • risposta del tumore alla chemioterapia;
  • radioterapia del cancro;
  • biopsia;
  • drenaggio del fuoco infiammatorio degli organi interni.

Tra tutti i metodi per la diagnosi di CT (l'intero organismo) - il modo più informativo. Lo studio aderisce ai principi dell'attenuazione dei raggi X al fine di ridurre la dose di radiazioni a tutto il corpo a uno standard accettabile.

La tomografia computerizzata (CT) è un moderno metodo diagnostico altamente informativo che valuta al massimo gli organi interni. Il metodo rivela la patologia del cervello, dell'organo cardiaco, della colonna vertebrale, delle articolazioni. Puoi scoprire le condizioni di legamenti, ossa, cartilagine, linfonodi. Oggi, la tecnologia è arrivata al punto in cui è possibile esaminare tutto il corpo e identificare le cause dello sviluppo di molte patologie.

La TC non è una procedura economica, l'attrezzatura è piuttosto costosa. L'esame con esso è necessario prima dell'intervento chirurgico, con sanguinamento interno, con la comparsa di sintomi di un'eziologia poco chiara. Se spesso sveni e soffri di vertigini, una TAC scansionerà tutto il tuo corpo e scoprirà la causa della malattia..

Poiché l'apparecchiatura ha un certo carico di radiazioni su una persona, è impossibile sottoporsi a tomografia molto spesso un anno. Inoltre, non è consigliabile utilizzare il metodo semplicemente a scopo preventivo. Questo esame serio viene eseguito per motivi medici..

Dopo aver completato la sessione, il medico vede chiaramente le cause della malattia, le lesioni delle strutture organiche e i disturbi nel corpo umano. Viene stabilita una diagnosi accurata, che potrebbe essere errata con un'altra diagnosi senza TC.

La dose minima di radiazione d'onda non ha effetti negativi sull'uomo. Pertanto, la procedura non è pericolosa per l'uomo. Tuttavia, quando si trasporta un bambino, non è consigliabile eseguire una tomografia. I tessuti fetali sono molto sensibili alle radiazioni, può svilupparsi una patologia embrionale.

Controindicazioni

La tomografia computerizzata di tutto il corpo umano è controindicata con un piccolo elenco di restrizioni. Stiamo parlando delle seguenti deviazioni e patologie:

  1. Intolleranza ai preparati di iodio. Il contrasto che deve essere iniettato nella vena prima dell'inizio della scansione contiene iodio. Un paziente che soffre di intolleranza a questo elemento deve prima informare il medico ed eseguire una TAC senza contrasto. In altri casi, viene eseguito un test allergologico prima della sessione o un antistaminico viene iniettato nel corpo..
  2. Allattamento, qualsiasi gravidanza. L'intero corpo non può essere scansionato dal CT. I processi naturali di allattamento nel corpo femminile possono essere compromessi e possono svilupparsi patologie nell'embrione che si sviluppa nell'utero.
  3. Insufficienza renale. I reni colpiti del corpo non funzionano bene, non sono in grado di pompare la giusta quantità di liquido. Il contrasto di iodio inibisce l'attività del corpo, quindi è vietato l'intero processo di scansione.

Come prepararsi per una TAC di tutto il corpo

Prima dell'inizio della sessione, gli oggetti in metallo vengono rimossi, poiché creano grandi ostacoli al funzionamento del tomografo. È necessario rimuovere gioielli, metalli preziosi, piercing. Togliere occhiali e orologi, dentiere. La presenza di impianti integrati viene segnalata dal medico. Quando si esamina tutto il corpo, non è necessario rimuovere tutti i vestiti, non è necessario spogliarsi nudi. L'attrezzatura rileva già patologie nei tessuti.

È richiesto in anticipo di informare i medici sull'assunzione di eventuali farmaci. La tomografia di tutto il corpo umano richiede il digiuno. Non mangiare cibi fritti e pesanti, bere acqua il giorno prima..

Come è la procedura

La TC è un metodo di diagnostica strumentale di tutto il corpo. La tomografia è una visualizzazione stratificata di organi sotto forma di immagini, che si ottengono mediante l'azione dell'apparato. L'attrezzatura diagnostica comprende:

  • dispositivo rotante a forma di anello;
  • Dispositivo a raggi x
  • rilevatori
  • divano allungabile.

Il principio di funzionamento del modello moderno si basa sull'azione continua del raggio e sulla sua percezione da parte del sensore. Il dispositivo di scansione consente di ottenere un sottile strato di organo in varie angolazioni. La struttura densa del corpo non si sovrappone ad altri oggetti con una densità inferiore. Ciò consente di ottenere dati sullo stato degli organi. Anche le formazioni più piccole sono altamente sensibili all'azione delle apparecchiature diagnostiche di ultima generazione. Pertanto, è possibile eseguire la scansione di tutto il corpo, se necessario..

Un tomografo è un dispositivo di grandi dimensioni per eseguire una diagnosi approfondita, in cui è posizionato l'intero paziente. Successivamente, inizia lo studio del focus patologico in diverse proiezioni, sul monitor viene visualizzata un'immagine stratificata della struttura organica, il diagnostico può esaminare i più piccoli dettagli dei tessuti, i loro cambiamenti e anomalie. Una tabella speciale per il paziente ha i morsetti necessari; durante la TAC, il corpo deve rimanere immobile. Questo esegue la scansione di tutto il corpo.

I raggi di luce hanno una bassa intensità e penetrano facilmente nella pelle. Successivamente, vengono modificati in un impulso elettrico. Viene letto da un sensore speciale, sullo schermo viene visualizzato un disegno a strati. L'intera trama è ben visualizzata. La sessione va senza dolore e disagio ed è considerata sicura..

L'intera area patologica viene accuratamente scansionata dal dispositivo. L'apparecchiatura dispone di un citofono con il quale il diagnostico impartisce comandi al paziente. È importante rimanere immobili durante l'intero funzionamento dell'apparato. Quindi i risultati della scansione non saranno distorti e saranno particolarmente accurati.

Per differenziare l'intero organismo utilizzando la TC, viene utilizzata una scala speciale, in base alla quale vengono valutati i risultati dello studio. Tutte le strutture e le cavità ne sono differenziate. Il risultato CT viene presentato sotto forma di sezioni trasversali dell'organo, un'immagine in bianco e nero le mostra chiaramente. L'intero corpo ha i suoi raggi di larghezza di banda, che mostrano la scala di Hounsfield. L'intera persona mostra 4096 unità di densità. A volte i toni di grigio non sono sufficienti per visualizzare la patologia.

Cosa mostra una TAC di tutto il corpo?

La MSCT di tutti gli organi rivela tumori, cisti, escrescenze, cambiamenti patologici. Grazie a un'immagine trasversale dettagliata dell'intero tessuto, la TC è l'opzione migliore per esaminare il peritoneo e il torace umani. L'intero corpo con molte patologie in via di sviluppo non è necessario per la scansione.

Con l'aiuto dello studio, il paziente riceve un'immagine chiara e dettagliata di qualsiasi parte del corpo. La TC rivela neoplasie benigne e maligne, determina la loro natura, natura e area di distribuzione. La TC di tutti i siti differenzia corpi estranei, ascessi e calcoli negli organi. Con l'aiuto della TC, puoi scoprire quali patologie si sviluppano in tutto il corpo e se ci sono anomalie. Una sessione con contrasto determina le condizioni di eventuali vasi e estremità inferiori. L'intero organismo può essere scansionato in dettaglio usando la TC.

  1. La TC viene anche utilizzata per determinare coaguli di sangue e coaguli nei vasi polmonari e aneurismi dell'aorta addominale..
  2. La TC determina la patologia della colonna vertebrale e le lesioni dell'intero scheletro, mostra anomalie e malattie di ossa, cartilagine, legamenti.
  3. Lo studio dell'articolazione (CT), del piede (CT), della tibia.
  4. Uno studio del torace (CT) dei polmoni (CT), peritoneo.
  5. Il dispositivo consente di valutare le condizioni dell'intero organismo.
  6. Una diagnosi così completa è estremamente importante in molte situazioni critiche..
  7. Inoltre, vengono controllati i reni (CT), le ghiandole surrenali, la vescica (CT), la differenziazione del computer viene eseguita con contrasto.
  8. Esame del pancreas in modo addominale.

Risultati Il CT decodifica il diagnostico dopo la procedura. Sono registrati nel protocollo e il paziente riceve un'opinione diagnostica da uno specialista. Dopo che l'intero corpo è stato esaminato, il paziente viene nell'ambulatorio e gli dà i risultati delle scansioni e delle immagini CT. Lo specialista valuta i cambiamenti dei tessuti dalle immagini e studia i risultati dello studio, che vengono emessi presso il centro diagnostico CT. A seconda dei dati ottenuti, viene prescritta un'ulteriore terapia del paziente e, se necessario, ulteriori analisi e studi. Se si sospetta il cancro, è necessaria una biopsia del biomateriale e vengono eseguiti test cistologici. Se necessario, vengono prescritti sangue e altri biofluidi.

Costo e dove trovare

C'è un centro di registrazione per risonanza magnetica, TC, ultrasuoni nella capitale in molte aree. Il prezzo medio per una TAC è di 4-8 mila rubli. È possibile richiedere una scansione di tutto l'organismo:

  • alle cliniche di Sokolniki;
  • al centro di Invitro vicino alla metro Kashirskaya;
  • ci sono centri diagnostici con CT a Solntsevo;
  • CT in Novo-Peredelkino.

La procedura è registrata al centro su Presnya, al centro su Leninsky Prospekt. Viene eseguita una TAC presso il Centro medico clinico dell'Università statale medica di Mosca, presso il Volyn Clinical Hospital n. 1, in una clinica a Tushino sull'autostrada Volokolamsk. MKST può essere eseguito nel centro "Mother and Child", così come nella "Health Clinic".

In ogni distretto di Mosca e San Pietroburgo, viene esaminato l'intero corpo. Puoi scoprire dove si trovano i centri con CT in altre città dalla directory o via Internet.

Leggi Vertigini